Generale

Generale

  • Cos'è il bitcoin?

    Il bitcoin è una valuta online. Come un'email, può essere inviato in qualsiasi parte del mondo utilizzando Internet.

    Per inviare o ricevere bitcoin, avrai bisogno di un bitcoin wallet . Un wallet di bitcoin è il tuo portafoglio online personale, nel quale puoi conservare tutti i tuoi bitcoin. Quando effettui la registrazione a Paxful , ricevi un bitcoin wallet sicuro, gratuito e super semplice da usare. Il wallet di bitcoin di Paxful funziona con qualsiasi altro wallet. Ogni wallet di bitcoin ha un indirizzo a sé legato. Puoi inviare l'indirizzo del tuo wallet alle persone e loro, a loro volta, possono inviare bitcoin sul tuo wallet. Con il tuo wallet personale, puoi inviare, ricevere e conservare bitcoin. Puoi inoltre vedere tutte le transazioni, proprio come nell'online banking.

    Puoi anche usare i bitcoin per acquistare online da negozi che li accettano come metodo di pagamento. Da quando è stato inventato il bitcoin, sempre più attività lo accettano per ricevere pagamenti. Tenta la fortuna: il negozio da cui vuoi acquistare potrebbe accettare bitcoin. Immagina la comodità di effettuare tutte le tue transazioni online usando un wallet sicuro e affidabile come quello di Paxful.

    Nel mondo dei bitcoin, non c'è nulla di più complesso che acquistare il tuo primo bitcoin, e se non hai un conto corrente bancario le cose si complicano ulteriormente. Per tua fortuna, Paxful accetta più di 300 metodi di pagamento: dai un'occhiata e vedi quale ti risulta più comodo. Su Paxful puoi comprare bitcoin da fornitori Paxful, altre persone come te che vendono bitcoin per ottenere un profitto. Accettano quindi tanti metodi di pagamento diversi, tra cui carte regalo, Western Union, bonifico bancario e tanti altri. In questo modo, comprare i tuoi primi bitcoin è più semplice che mai! Una volta scelto un modo di pagare e trovata una buona offerta, segui le istruzioni lasciate dal fornitore e riceverai i bitcoin sul tuo wallet nel giro di pochi minuti.

    Una volta ricevuto il tuo primo bitcoin, assicurati che il tuo conto sia davvero protetto: attiva l'autenticazione a 2 fattori di Paxful, o meglio ancora, utilizza Google Authenticator per vivere un'esperienza molto più sicura. Con questi strumenti, potrai vivere al meglio il mondo della finanza peer to peer in tutto il suo splendore!

    Paxful è un mercato sicuro, nel quale puoi comprare e vendere bitcoin usando più di 300 metodi di pagamento! Scopri di più su come usare la nostra piattaforma e continua a effettuare operazioni su Paxful!

  • Cos'è Paxful?

    Paxful è una delle principali piattaforme finanziarie peer to peer per lo scambio di bitcoin.

    Nel 2014, Ray Youssef e Artur Schaback fondarono EasyBitz, che venne in seguito ribattezzato Paxful. Quando lo crearono, avevano un obiettivo in mente: rendere l'utilizzo dei bitcoin più facile per tutti, dalle aziende ai commercianti.

    Nel mondo, moltissimi problemi ruotano attorno al denaro, in particolare ai modi migliori di guadagnarlo e trasportarlo. Spedire denaro in giro per il mondo non è semplice né economico... o meglio, non lo era prima di Paxful.

    Paxful è il principale mercato peer to peer di bitcoin. Qui acquirenti e venditori possono incontrarsi gli uni con gli altri. Avendo più di 300 metodi di pagamento a disposizione, trovare un'offerta che fa al caso tuo è davvero semplice. Diamo agli utenti il controllo completo sul proprio denaro. Oltre al sistema escrow e al servizio clienti 24/7, Paxful è molto sicuro se sai come minimizzare i rischi e proteggere il tuo conto. Quando effettuano la registrazione, gli utenti Paxful ricevono un wallet GRATUITO.

    Il sistema peer to peer di Paxful elimina frontiere e confini. Pensa al tuo conto Paxful come a un passaporto finanziario. Utilizzandolo, puoi inviare denaro e acquistare articoli ovunque. Crea un'attività con il nostro programma affiliati.

    La nostra community ha oltre 4.8 milioni di utenti e continua a crescere. Con tutti questi utenti, effettuare operazioni su Paxful senza problemi è molto semplice.

    Ecco cos'è Paxful. Il tuo denaro, a modo tuo!

    Crea oggi stesso il tuo conto Paxful!

  • Metodi di pagamento

    Su Paxful ci sono più di 300 modi di acquistare e vendere criptovalute.

    Ecco alcune delle nostre opzioni di pagamento più utilizzate:

    1. Compra criptovalute con Bonifico bancario, Cash
    2. Compra criptovalute con wallet online come PayPal, Skrill, Neteller
    3. Compra criptovalute con carte regalo iTunes
    4. Compra criptovalute con carte regalo Amazon
    5. Compra criptovalute in operazioni locali con pagamento in contanti di persona
    6. Compra criptovalute con altcoin come ethereum, litecoin, ripple ecc.

    Facendo clic qui, puoi cercare i modi in cui vuoi pagare. Non devi far altro che inserire la quantità di criptovalute che vuoi comprare, la valuta e il metodo di pagamento che userai. Non trovi il metodo di pagamento che cercavi? Puoi sempre suggerirne uno nuovo! Non devi far altro che trovare il link che dice “Il tuo metodo di pagamento non esiste? Clicca qui per consigliarne uno nuovo”.

    I modi in cui è possibile comprare criptovalute sono chiamati "metodi di pagamento".

    Tutti i modi di comprare criptovalute sono definiti “metodi di pagamento”. Qui trovi l'elenco completo dei metodi di pagamento disponibili. L'elenco è in crescita continua, poiché gli utenti di Paxful creano costantemente nuovi metodi di pagamento. Ogni metodo ha specifiche e livelli di rischio propri, con i quali dovrai familiarizzare prima di iniziare un'operazione. Il sistema peer to peer adottato da Paxful incoraggia questo funzionamento, semplificando l'acquisto di criptovalute.

  • Costi di Paxful

    Scopri tutto quello che c'è da sapere sui costi e le commissioni di Paxful per le operazioni, i depositi, i prelievi e la conversione di criptovalute. 

     

     

    Scambio di criptovalute

    Gruppo di pagamento Vendita di criptovaluta Acquisto di criptovaluta
    Bonifici bancari 0,5% senza commissioni
    Carte di credito/debito 1% senza commissioni
    Valute digitali 1% senza commissioni
    Wallet online 1% senza commissioni
    Cash 1% senza commissioni
    Beni e servizi 1% senza commissioni
    Carte regalo

    3% su tutti i tipi di carte regalo
    (tranne iTunes e Google Play)

    5% iTunes e Google Play

    senza commissioni

    Acquisto di criptovaluta

    • Paxful non applica commissioni ai clienti che acquistano criptovalute.
    • Quando acquisti criptovalute da un altro cliente su Paxful, l'acquisto segue il tasso fissato dai clienti stessi. I tassi variano in base a numerosi fattori come lo stato della verifica, il metodo di pagamento, la coppia di valute (come USD, EUR, CNY) e le dimensioni dell'ordine.
    • Assicurati di valutare attentamente ogni offerta quando acquisti criptovalute. Qui sono disponibili dei consigli su come comprare criptovalute.

    Vendita di criptovaluta

    • Paxful applica delle commissioni ai clienti che vendono criptovalute.
    • Le commissioni variano in base al metodo di pagamento che accetti per vendere le tue criptovalute.
      • Bonifici bancari: 0,5%
      • Carte di credito/debito: 1%
      • Valute digitali: 1%
      • Wallet online: 1%
      • Cash: 1%
      • Carte regalo: 3% per tutti i tipi di carte regalo (escluse carte iTunes e Google Play), 5% per carte iTunes e Google Play.
    • L'importo dell'escrow viene dedotto dal saldo del tuo wallet su Paxful all'inizio dell'operazione. Quando completi un'operazione, Paxful riceve la commissione sull'operazione. Se l'operazione non viene completata, ad es. perché le criptovalute tornano dall'escrow al venditore di criptovalute, Paxful non riceve alcuna commissione.

    Invio e ricezione di bitcoin

    Tipo di wallet Importo inviato In entrata
    Wallet esterno 0 $ - 9,99 $ = 0,0001 BTC
    10 $ - 19,99 $ = 0,0002 BTC
    20+ $ = 0,0005 BTC
    senza commissioni
    Wallet interno

    5 al mese: zero commissioni

    più di 5 al mese: una commissione di 1,00 $ o dell'1% dell'importo dell'invio, a seconda di quale sia maggiore.

    senza commissioni

     

    • Paxful applica una commissione fissa per l'invio di denaro da un wallet Paxful a un indirizzo bitcoin esterno. La commissione può ricadere in tre diverse fasce:
      • 0 $ - 9,99 $ = 0,0001 BTC
      • 10 $ - 19,99 $ = 0,0002 BTC
      • Più di 20 $ = 0,0005 BTC
    • Questa commissione copre la commissione per i miner e la manutenzione dell'infrastruttura protetta del nostro wallet.
    • L'invio di bitcoin a un altro cliente Paxful è gratuito se la transazione rientra tra le prime 5 effettuate in un dato mese. Superate le 5 transazioni, ogni transazione inviata a un altro cliente Paxful sarà soggetta a una commissione di 1,00 $ o dell'1% dell'importo inviato, a seconda di quale sia maggiore. La commissione di 1,00 $ verrà addebitata in bitcoin e calcolata in base al tasso di mercato del bitcoin al momento della transazione. Se non hai l'equivalente di 1,00 $ in bitcoin, non potrai inviare i fondi.

    Nota: a causa dell'alto numero di operazioni al di fuori del sistema escrow sulla nostra piattaforma, è stato deciso di adottare una commissione sull'invio al wallet interno di 1,00 $ o dell'1%. Le operazioni fuori dal sistema di escrow avvengono senza il nostro consenso, in quanto non rientrano nella procedura normale di un'operazione. La commissione viene usata per impedire che alcuni utenti possano abusare dei nostri termini di servizio.

    Invio e ricezione di tether (USDT)

    Tipo di wallet In uscita In entrata
    Wallet esterno

    Commissione della rete ethereum dinamica + commissione del wallet Paxful

    Commissione del wallet di Paxful:

    0 $ - 9,99 $ = 1 USDT
    10 $ - 19,99 £ = 2 USDT
    Più di 20 $ = 5 USDT

     

    Commissione della rete ethereum dinamica
    Wallet interno

    5 al mese: zero commissioni

    più di 5 al mese: una commissione di 1,00 $ o dell'1% dell'importo dell'invio, a seconda di quale sia maggiore.

    Zero commissioni

     

    • La ricezione/l'invio di USDT da un indirizzo esterno al tuo wallet per tether su Paxful prevede una commissione, ovvero la commissione di rete. Tale commissione è pari alla commissione per il consolidamento del deposito moltiplicata per il tasso attuale di ethereum.
      Una stima approssimativa delle commissioni è disponibile sul tuo wallet tether dopo aver fatto clic su Ricevi. L'effettiva commissione viene calcolata dopo l'arrivo del deposito, e potrebbe essere diversa dalla stima che ti è stata fornita in precedenza. La differenza è data dalla costante variazione di prezzo di ethereum.
    • Paxful non applica alle transazioni in tether in entrata da wallet esterni alcuna commissione di deposito oltre alla commissione della rete ethereum.
    • La ricezione/il deposito di USDT sul tuo wallet tether su Paxful non comporta alcuna commissione se i fondi ti vengono inviati da un altro wallet tether su Paxful.
    • La commissione per l'invio/il prelievo di USDT a un indirizzo esterno da un wallet su Paxful è pari alla commissione della rete ethereum + la commissione del wallet di Paxful. La commissione del wallet di Paxful può rientrare in tre fasce a seconda dell'importo della transazione:
      • 0 $ - 9,99 $ = 1 USDT
      • 10 $ - 19,99 $ = 2 USDT
      • Più di 20 $ = 5 USDT
    • L'invio di USDT da un wallet Paxful all'altro è gratuito per le prime 5 transazioni mensili. Effettuate cinque transazioni, a ciascuna transazione verrà applicata una commissione di 1 USDT o dell'1% dell'importo inviato, a seconda di quale sia maggiore. La commissione verrà addebitata in USDT.

    Conversione di criptovalute

    Tipo di conversione Commissione
    Da bitcoin a tether 1% (in BTC)
    Da tether a bitcoin Zero commissioni

     

    Conversione di tether (USDT)

    Stablecoin di Paxful

    Paxful addebita a ogni transazione con la stablecoin di Paxful una commissione sull'importo da cambiare (la “commissione per la stablecoin”), calcolata in BTC. Tale commissione include: (1) una commissione dell'1% che racchiude (a) il costo dell'invio standard per il nostro wallet, comprensivo delle commissioni per i miner e della manutenzione dell'infrastruttura sicura del wallet e (b) la commissione di Paxful per il servizio; e (2) una commissione “de minimis” necessaria per effettuare la conversione nella stablecoin di Paxful.

    Il prezzo che trovi nel preventivo della controparte della stablecoin include tutti gli oneri e le commissioni. Tale prezzo può includere ulteriori commissioni applicate dalla controparte della stablecoin e/o commissioni di terze parti necessarie a facilitare questa transazione. Nota bene: questa commissione è diversa da quella di eventuali terze parti, e Paxful non è responsabile per, né calcola le, commissioni di questo tipo.

Compra e vendi criptovalute

Comprare criptovalute

  • Comprare criptovalute

    Il mondo delle criptovalute è molto emozionante, e siamo lieti di averti al nostro fianco in questo viaggio.

    Questa guida ti aiuterà a trovare le offerte di acquisto di criptovalute esistenti. Se vuoi creare la tua offerta, consulta il nostro articolo sulla creazione di offerte.

    Video

    Ecco un breve video su come comprare bitcoin oggi:

    1° passaggio: impostare i requisiti di ricerca

    1. Accedi al tuo conto Paxful, passa con il mouse sulla freccia Compra e fai clic sulla tua criptovaluta preferita.

    Click-buy-crypto-type.png

    Visualizzerai la paginacon le offerte di acquisto di criptovalute.

    Suggerimento: stai vedendo le offerte da cellulare? Fai clic sull'icona a forma di hamburger e scegli una delle opzioni dall'elenco che ti verrà mostrato.

    2. Fai clic su Mostra tutto o Qualsiasi metodo di pagamento e seleziona il tuo metodo di pagamento preferito per comprare criptovalute nella casella di dialogo che viene visualizzata.

    In alternativa, fai clic su Vedi offerte per tutte le opzioni di pagamento per vedere l'elenco di tutti i metodi di pagamento disponibili.

    3. Fai clic su Qualsiasi valuta e seleziona la tua valuta dall'elenco. Inserisci l'importo che vuoi scambiare nel campo Qualsiasi importo.
    Se non pensavi a un importo in particolare, puoi lasciare vuoto il campo Qualsiasi importo.

    4. Seleziona il tuo paese dall'elenco Posizione.

    5. Fai clic su CERCA OFFERTE. L'elenco delle offerte viene aggiornato in base ai tuoi requisiti di ricerca.

    Acquisto2.png

    2° passaggio: trovare un'offerta

    1. Sfoglia l'elenco delle offerte.
    L'elenco parte dalle offerte che hanno:

    • Venditori con valutazioni e reputazione molto alte.
    • Venditori tra i più attivi sulla piattaforma e pronti a condurre l'operazione all'istante.
    • Sconti o margini tra i più redditizi.

    Per maggiori informazioni su un'offerta, dai un'occhiata alle etichette e ai tag. Quando trovi un'offerta che ti piace, fai clic su Acquista.

    Acquisto3.png

    Nota: a questo punto, l'operazione non è ancora iniziata.

    Viene visualizzata la pagina Offerta.

    Studia tutti i dettagli dell'offerta, come:

    • Limiti d'acquisto: l'importo offerto non è troppo basso né troppo alto?
    • Tasso del venditore: ti sembra redditizio?
    • Limite di tempo: riuscirai a effettuare il pagamento nell'intervallo di tempo indicato?
    • Termini dell'offerta: il venditore richiede ulteriori documenti, o ha richieste specifiche alle quali ottemperare nel corso dell'operazione?

    NuoviTermini_offerta2.0.png

    2. Inserisci l'importo che vuoi scambiare nel campo Valuta tradizionale o nel campo criptovaluta. Fai clic su ACQUISTA ORA.
    Se hai domande o dubbi, puoi fare clic su Fai il tour per conoscere l'intera procedura nel dettaglio.

    Acquisto5.png

    Viene visualizzata la pagina Chat operazione.

    Nota: quando viene avviata l'operazione, il tasso della criptovaluta è fisso e non subirà fluttuazioni.

    3° passaggio: effettuare l'operazione

    1. Discuti i dettagli con la controparte utilizzando la chat dell'operazione, quindi segui attentamente le istruzioni.

    segui_istruz.png

    2. Effettua il pagamento.
    Una volta pagato, fai clic su Ho effettuato il pagamento.

    Buying7NEW.png

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Autodichiarazione.
    3. Fai clic su Sì, ho effettuato il pagamento.

    Nota:

    • Puoi annullare l'operazione in qualsiasi momento facendo clic su Annulla.
    • In caso di problemi o disaccordi, fai clic su Disputa per invitare i nostri moderatori a indagare sul caso.

    Il venditore rilascia i BTC dall'escrow dell'operazione sul tuo wallet su Paxful. L'operazione viene così completata.

    Consigli:

    • Dopo che il venditore di criptovalute ha rilasciato i fondi dall'escrow dell'operazione sul tuo wallet su Paxful, potresti lasciare un feedback. In questo modo aiuti gli altri trader a capire con chi hanno a che fare.
    • Puoi fare clic su Fai clic per aggiungere Utente ai tuoi contatti e trovarlo rapidamente in futuro quando vorrai effettuare nuove operazioni per aggiungerlo all'elenco delle controparti dell'operazione. In questo modo finirai per creare la tua community, composta da utenti di cui ti fidi.
    • Se hai bisogno di una ricevuta pubblica della transazione in BTC, fai clic su Ricevuta pubblica in fondo alla pagina.

    Per maggiori informazioni, dai un'occhiata ai nostri consigli per comprare criptovalute . Se vuoi vendere criptovalute, invece, segui questa guida.

     

  • Consigli per comprare criptovalute

    Inizialmente, comprare criptovalute può sembrare difficile. Ecco qualche consiglio per aiutarti a farlo in modo semplice, sicuro e veloce.

    Per iniziare, ecco un paio di consigli da seguire:

    L'importo minimo dell'operazione su Paxful.

    Se compri bitcoin, il minimo attuale è pari a 10USD o equivalente in un'altra valuta. Se vendi, il minimo è pari a 0,001 BTC.

    La reputazione e l'attività del venditore.

    La reputazione del venditore viene visualizzata in verde e preceduta da un +. Ad esempio, +1305/ -1 vuol dire che l'utente ha 1305 punteggi di feedback positivi dagli acquirenti e solo 1 feedback negativo.
    Fai attenzione ai vari tipi di feedback: positivo e negativo.
    Anche se un utente ha più di 10.000 feedback positivi e 1.000 feedback negativi, ad esempio, presta comunque attenzione alla percentuale di feedback negativi rispetto al totale di quelli negativi e positivi. E non dimenticare di controllare da quanto è presente l'utente sulla nostra piattaforma.
    Anche il fatto che un venditore abbia effettuato la verifica dell'identità è un segnale molto positivo: vuol dire che Paxful ha verificato i suoi documenti ed effettuato un background check.
    Controlla anche quando abbiamo visto online il venditore per l'ultima volta su Paxful. Così avrai la certezza che l'operazione possa essere effettuata rapidamente, senza ritardi dal lato del venditore.
    Fai clic sul nome utente del venditore per aprire il suo profilo e scoprire maggiori informazioni su di lui.
    reputation.png
    verified.png

    3. Leggi sempre i termini dell'offerta prima di avviare l'operazione.

    I venditori devono specificare le proprie aspettative e ciò di cui hanno bisogno dall'acquirente. Nel caso delle carte regalo, ad esempio, molti venditori chiedono una ricevuta che dimostri che la carta regalo è stata legalmente acquistata e che l'acquirente è il reale proprietario della carta. Se non sei in grado di fornire questa informazione, è meglio non procedere nell'operazione. Se riesci a soddisfare tutti i requisiti, assicurati che sia tutto pronto prima di avviare l'operazione.

    4. Fai attenzione al prezzo.

    Su Paxful, il prezzo del bitcoin non è mai uguale al tasso ufficiale di mercato: i venditori applicano infatti una commissione per convertire la valuta tradizionale in bitcoin. Il prezzo della commissione varia da un venditore all'altro, e dipende da quale scegli. Cerca sempre i migliori prezzi! La pagina dell'offerta include sempre il tasso del venditore. La cosa più interessante per l'acquirente è la quantità di bitcoin acquistabile per dollaro speso. Più il numero è alto, più l'operazione sarà redditizia per te.
    prezzo.png
    Screenshot_2020-02-14_at_13.51.56.png

    5. Leggi le istruzioni del venditore.

    Queste solo le istruzioni più specifiche, che ti vengono presentate subito dopo l'avvio dell'operazione. Solitamente vengono visualizzate all'inizio della chat dell'operazione. Se hai bisogno di aiuto per chiarire o soddisfare un'istruzione, chiedi maggiori info al venditore nella chat dell'operazione.

    6. Fai clic sul pulsante Pagamento effettuato solo se hai effettivamente pagato.

    Una volta fatto clic sul pulsante Pagamento effettuato, il conto alla rovescia si interromperà, e l'ordine non potrà più scadere. È molto importante: se invii al venditore i dati di pagamento (ad esempio il codice di una carta regalo) e l'offerta scade, la somma in escrow verrà rilasciata, e non riceverai più le tue criptovalute. Il pulsante Pagamento effettuato ti protegge anche da venditori sbadati o disonesti. Se fai clic sul pulsante Pagamento effettuato e non hai pagato, il venditore potrebbe prenderti per un coin locker o un truffatore. Per evitare che l'operazione si complichi, fai clic sul pulsante solo se hai davvero pagato.

    7. Il brokeraggio dei codici di carte regalo è severamente proibito su Paxful.

    Per brokeraggio si intende l'acquisto del codice di una carta regalo da qualcuno, effettuato allo scopo di rivenderlo in seguito a qualcun altro. Anche se hai controllato il codice al momento dell'acquisto, la persona che te lo ha vendito può utilizzarlo in qualsiasi momento senza che tu lo sappia: ecco perché è contrario ai Termini di servizio di Paxful. Se continui a provare a dare ai venditori codici usati, verrai segnalato o bandito da Paxful: non solo sprechi il tuo tempo, ma anche quello di altri. Ricorda di usare solo carte regalo che hai acquistato tu stesso.

    8. Non è consentito effettuare pagamenti tramite parti terze.

    Devi essere l'effettivo pagatore e l'intestatario originale del pagamento inviato (intestatario della carta regalo o carta di credito, del conto corrente bancario o del conto su una piattaforma di pagamento online). Non puoi essere un intermediario per il pagamento di criptovalute: in questo caso, la tua potrebbe essere considerata una truffa.

    9. Scambia sempre l'intero importo della carta regalo.

    Se hai una carta regalo da 50 $, non puoi effettuare operazioni per una piccola parte di quell'importo (ad es. chiedendo a un utente di utilizzare solo 33 dei tuoi 50 $). Il venditore può utilizzare solo l'importo completo: se avvii un ordine da 33 $ e l'acquirente ne usa 50, l'unico modo per riavere la differenza è avviare una nuova operazione che copra quella cifra. I range del venditore potrebbero non raggiungere tale importo, o il venditore potrebbe rimuovere le proprie offerte o andare offline.

    10. Non chiedere mai al venditore di rilasciare per primo le criptovalute.

    Questa richiesta è sufficiente per essere banditi all'istante, in quanto indica una truffa. Abbiamo un servizio di escrow che ti garantisce che le criptovalute siano state depositate e aspettano solo che completi il pagamento.

    11. Comportati educatamente con i venditori.

    Incontrano molti clienti difficili, e l'educazione può aiutarti a risparmiare temo. Essere educati non vuol dire solo evitare parolacce, ma anche seguire le istruzioni del venditore. Nota bene che in caso di disputa, il moderatore considererà anche il linguaggio che utilizzi.

    12. Non ti interessa? Annulla!

    Se l'operazione non ti interessa più e non hai ancora pagato il venditore, sentiti libero di annullare l'operazione. Sbloccherai l'escrow e consentirai al venditore di continuare a scambiare bitcoin con altri utenti interessati. Se non annulli l'operazione, ma la lasci com'è, il venditore dovrà aprire una disputa o segnalarti, pratiche che probabilmente condurranno a un feedback negativo. Puoi vedere tutte le operazioni attive aperte sulla tua bacheca. Fai clic su Chat per aprire l'operazione, quindi su Annulla per annullarla.
    Ricorda inoltre che è vietato contrattare sul prezzo. Se l'offerta non ti piace, non insistere a voler cambiare prezzo: avvia una nuova operazione con nuovi valori per evitare dispute o malintesi con il venditore.

  • Comprare criptovalute con bonifico bancario

    I bonifici bancari sono un metodo di pagamento molto usato su Paxful. Questo articolo mostra quanto è semplice comprare criptovalute con un bonifico bancario.

    Prima dello scambio

    Prima di iniziare a comprare criptovalute con un bonifico bancario, assicurati che il tuo conto corrente bancario sia pronto per effettuare la transazione. Scopri se il conto corrente ha dei limiti alle transazioni che puoi effettuare o delle restrizioni geografiche. Ricorda inoltre che la tua banca dovrà fornirti una prova della transazione, che mostri tutti i dettagli in una singola pagina o in un file pdf.

    I dati richiesti sono:

    • Nome e cognome dell'intestatario del conto.
    • Nome e logo della banca.
    • Data, ora e stato della transazione.
    • Numero di conto e nome completo del destinatario.

    Scambio

    Ricerca di un'offerta

    Per comprare criptovalute con bonifico bancario, per prima cosa cerca un'offerta che accetti bonifici bancari come metodo di pagamento. Dovrai poi inserire l'importo che vuoi acquistare e la valuta che preferisci.

    Una volta trovata l'offerta che fa al caso tuo, non dimenticare di leggere i termini dell'offerta prima di aprire l'operazione. Visualizzerai un rapido riepilogo dei requisiti del venditore in merito al pagamento.

    Una volta avviata l'operazione, nella chat verrà visualizzato un set di istruzioni più dettagliato. Si tratta delle istruzioni dell'operazione. In alcuni casi, i venditori avranno già riportato i propri dati bancari nelle istruzioni dell'offerta. Se non l'hanno fatto, chiedili tu.

    Creazione di un'offerta

    Per comprare criptovalute con bonifico bancario, puoi anche creare una tua offerta.
    Ecco qualche consiglio per le tue offerte con bonifico bancario:

    • Imposta un margine che ritieni redditizio: durante l'operazione non è consentita alcuna contrattazione.
    • Scrivi chiaramente termini e istruzioni dell'offerta.
    • Se la transazione implica una commissione, chiarisci subito chi dovrà pagarla.

    Dopo aver creato e pubblicato la tua offerta personalizzata, attendi che il venditore avvii l'operazione con te. Una volta iniziato il primo tempo, riceverai una notifica. Puoi discutere tutti i dettagli con la controparte dell'operazione e trasferisci i fondi sul conto che ti è stato dato.

    Completamento di un'operazione

    Una volta pagato il venditore e caricata una prova di pagamento, fai clic su Pagamento effettuato. Il pagamento non viene confermato prima che tu faccia clic su Pagamento effettuato ; se dimentichi di farlo, l'operazione scadrà e le criptovalute verranno trasferite dall'escrow e rese al venditore.

    L'ultimo passo prevede la conferma del pagamento da parte del venditore. Potrebbe richiedere del tempo: ti invitiamo ad avere pazienza. Non appena il venditore avrà confermato il pagamento, ti rilascerà le criptovalute e completerà l'operazione.

    Dopo un'operazione

    Una volta completata un'operazione, puoi lasciare un feedback per la tua controparte. In più, se pensi di effettuare nuove operazioni con l'utente puoi aggiungerlo all'elenco degli utenti fidati.

    Ecco qualche altro consiglio su come comprare criptovalute su Paxful.

     

  • Comprare criptovalute con wallet online

    Puoi utilizzare moltissimi wallet online per acquistare criptovalute su Paxful, inclusi PayPal e Skrill. In questo articolo trovi una panoramica dell'acquisto di criptovalute tramite i vari wallet supportati.

    Prima dell'operazione

    Prima di comprare criptovalute con il tuo wallet online, assicurati che abbia fondi a sufficienza e che la tua transazione non verrà bloccata perché supera il limite giornaliero o altre restrizioni geografiche.

    Operazione

    Ricerca di un'offerta

    Per comprare criptovalute con un wallet online, dovrai per prima cosa cercare un'offerta che utilizzi il wallet online che preferisci.Dovrai inoltre inserire l'importo da acquistare e la tua valuta preferita.

    Una volta trovata un'offerta adatta, leggi i termini dell'offerta prima di aprire l'operazione. Vedrai così un rapido riepilogo dei requisiti del venditore in relazione al pagamento.

    Una volta avviata l'operazione, verrà visualizzato un set di istruzioni più dettagliato. Su Paxful, lo definiamo istruzioni dell'operazione. I requisiti del venditore possono variare in base al pagamento online che utilizzi. I wallet online come PayPal, Skrill e Neteller, ad esempio, solitamente richiederanno un'immagine del tuo documento d'identità.

    Creazione di un'offerta

    Per comprare criptovalute con un wallet online, puoi anche creare una tua offerta.
    Ecco qualche consiglio per le tue offerte:

    • Imposta un margine che ritieni redditizio: durante l'operazione non è consentita alcuna contrattazione.
    • Scrivi chiaramente termini e istruzioni dell'offerta.
    • Se la transazione implica una commissione, chiarisci subito chi dovrà pagarla.

    Dopo aver creato e pubblicato la tua offerta personalizzata, attendi che il venditore avvii l'operazione con te. Una volta iniziato il primo tempo, riceverai una notifica. Puoi discutere tutti i dettagli con la controparte dell'operazione e trasferisci i fondi sul conto che ti è stato dato.

    Completamento di un'operazione

    Una volta pagato il venditore e caricata una prova di pagamento, fai clic su Pagamento effettuato. Il pagamento non viene confermato prima che tu faccia clic su Pagamento effettuato ; se dimentichi di farlo, l'operazione scadrà e le criptovalute verranno trasferite dall'escrow e rese al venditore.

    L'ultimo passo prevede la conferma del pagamento da parte del venditore. Potrebbe richiedere del tempo: ti invitiamo ad avere pazienza. Non appena il venditore avrà confermato il pagamento, ti rilascerà le criptovalute e completerà l'operazione.

    Dopo un'operazione

    Una volta completata un'operazione, puoi lasciare un feedback per la tua controparte. In più, se pensi di effettuare nuove operazioni con l'utente puoi aggiungerlo all'elenco degli utenti fidati.

    Ecco qualche altro consiglio su come comprare criptovalute su Paxful.

  • Comprare criptovalute con pagamenti in contanti

    Puoi utilizzare moltissimi pagamenti cash per comprare criptovalute su Paxful. In questo articolo trovi una panoramica dell'acquisto di criptovalute tramite i vari pagamenti cash supportati.

    Prima dell'operazione

    Prima di comprare criptovalute con pagamenti cash, ci sono alcuni fattori da considerare:

    • Alcuni metodi di pagamento, come denaro per posta e contanti di persona, richiedono la verifica completa di indirizzo e identità (per importi superiori a 50 USD per operazione).
    • In caso di dispute, per Paxful è molto difficile fornire assistenza: in questi casi, preparati a sporgere denuncia.

    Operazione

    Ricerca di un'offerta

    Per comprare criptovalute in contanti, dovrai per prima cosa cercare un'offerta che accetti i contanti in pagamento. Dovrai inoltre inserire l'importo da acquistare e la tua valuta preferita.

    Quando trovi l'offerta che fa al caso tuo, prima di iniziare l'operazione non dimenticare di leggere i termini dell'offerta . In questo modo vedrai un rapido riepilogo dei requisiti del venditore in merito al pagamento. Nel caso dei contanti di persona, i termini dell'offerta dovranno includere un elenco di luoghi preferiti per incontrarsi.

    Una volta letti i termini dell'offerta, dopo aver confermato che puoi ottemperare a tutti i requisiti, è ora di avviare l'operazione. Una volta iniziata, visualizzerai un set di istruzioni più specifiche sul luogo dell'incontro. Solitamente, per le operazioni in contanti, i venditori richiedono il rilascio di una ricevuta. Se, in qualsiasi momento durante l'operazioni, dovessi ritenere le istruzioni poco chiare, contatta il venditore tramite la chat dell'operazione. Il venditore saprà rispondere alle tue domande.

    Creazione di un'offerta

    Per comprare criptovalute pagando in contanti puoi anche creare la tua offerta. Ecco alcuni fattori da considerare:

    • Imposta un margine che ritieni redditizio: durante l'operazione non è consentita alcuna contrattazione.
    • Scrivi chiaramente termini e istruzioni dell'offerta.
    • Indica chiaramente in che modo fornirai una prova di pagamento e di quanto tempo avrai bisogno per condurre il pagamento.
    • Nel caso dei contanti di persona, indica chiaramente il luogo che suggerisci per l'incontro.

    Consiglio: per le operazioni con contanti di persona, è preferibile incontrarsi in luoghi pubblici.

    Dopo aver creato e pubblicato la tua offerta personalizzata, attendi che il venditore avvii l'operazione con te. Una volta iniziato il primo tempo, riceverai una notifica. Puoi discutere tutti i dettagli con la controparte dell'operazione ed effettua il pagamento.

    Completamento di un'operazione

    Nel caso di un'operazione in contanti di persona , una volta definiti tutti i dettagli, incontra il venditore. Recati nel luogo stabilito e consegna i contanti al venditore. Una volta fatto, fai clic su Pagamento effettuato e attendi che il venditore rilasci le criptovalute sul tuo wallet su Paxful.

    Nel caso l'operazione venga svolta con denaro per posta, potrebbe richiedere molta pazienza per entrambe le parti.

    Con altri metodi di pagamento in contanti, solitamente la procedura di pagamento è piuttosto semplice. In ogni caso, assicurati sempre di avere i dati corretti per il destinatario e tutte le prove possibili che dimostrino che hai effettuato il pagamento, e non dimenticare di fare clic sul pulsante Pagamento effettuato nella chat dell'operazione.

    Quando il venditore rilascia i BTC sul tuo wallet, l'operazione è completata.

    Dopo un'operazione

    Una volta completata un'operazione, puoi lasciare un feedback per la tua controparte. In più, se pensi di effettuare nuove operazioni con l'utente puoi aggiungerlo all'elenco degli utenti fidati.

    Ecco qualche altro consiglio su come comprare criptovalute su Paxful.

     

  • Quanti bitcoin ricevo?

    Il prezzo del bitcoin in dollari cambia costantemente ogni giorno.

    La quantità di bitcoin che ricevi per 20 USD dipende anche dalla persona da cui li acquisti. Alcuni venditori su Paxful ti venderanno bitcoin con un margine del 5% appena, altri potrebbero scegliere margini fino al 50%. Il prezzo dipende dal venditore: puoi accettare i termini della sua offerta o cercarne una che si avvicini di più alle tue aspettative.

    Perché il prezzo del bitcoin su Paxful è diverso da quello internazionale?

    Quando acquisti BTC, il prezzo del bitcoin che trovi nell'offerta non è sempre pari al tasso ufficiale internazionale. La logica è la stessa che seguiresti, ad esempio, per acquistare dollari americani per sterline britanniche. Il mercato di scambio delle cripto valute e delle valute a corso forzoso è libero, e acquirenti e venditori possono scegliere i propri prezzi e ottenere un profitto dal tempo che dedicano alla compravendita e dal servizio che offrono. Ogni venditore decide che prezzo utilizzare e offre agli acquirenti un'opportunità di effettuare l'operazione.

    Chi decide il prezzo?

    Su Paxful, il prezzo di mercato del bitcoin viene calcolato facendo la media dei tassi che si trovano su tre diverse piattaforme di scambio (Coinbase, Bitstamp e Bitfinex). Quando tenti di acquistare bitcoin, la maggior parte dei venditori utilizzerà questo tasso. Su Paxful, però, i venditori sono liberi di scegliere il prezzo. Questo è solitamente leggermente più alto di quello disponibile sulle piattaforme di scambio, perché su Paxful puoi scambiare bitcoin in modo più comodo e rapido. Il prezzo finale del bitcoin dipende interamente dal venditore: come acquirente, sta a te cercare l'offerta che fa al caso tuo.

    Come posso scoprire il prezzo del bitcoin e la quantità di BTC che riceverò?

    Guarda il prezzo delle offerte dei vari venditori. Più il prezzo è basso, più bitcoin riceverai per la somma che paghi. Se vuoi conoscere il prezzo attuale sulle piattaforme di scambio, visita Bitfinex, Bitstamp o Coinbase , quindi confrontalo con il prezzo fatto dal venditore.

    In Tasso per bitcoin puoi vedere quanti bitcoin riceverai per dollaro. Il tasso si basa sempre sul prezzo del bitcoin e del dollaro statunitense. Anche se viene convertito in altre valute, il prezzo è sempre in USD.

    Esempio:

    Scegli un'offerta di acquisto di bitcoin con bonifico bancario a un tasso di 10.673,90 USD, con una commissione del 5,2%. Questo tasso implica che ogni volta che dal tuo conto bancario esce 1 USD, ricevi bitcoin per un valore pari a 0,95 USD circa.

    MargineBitcoin1.png

    Supponiamo che tu voglia pagare al venditore 100 USD. Riceverai bitcoin per un valore di 95,1 USD, equivalenti a circa 0,00936865 BTC.

    MargineBitcoin2.png

    Quest'operazione è redditizia? Se tutte le altre offerte con bonifico bancario hanno un margine meno redditizio, probabilmente l'operazione è valida. Il profitto o la perdita di un'operazione dipendono dalle performance del bitcoin nei giorni successivi all'acquisto. Se il prezzo del bitcoin sale, potrai venderlo e realizzare un profitto. Se il prezzo invece scende, se provassi a rivenderlo subiresti una perdita.

    Nota: il tasso del bitcoin nell'esempio è usato solo ai fini di questa spiegazione. Sul sito web, è soggetto a variazioni.

    Consiglio: pensa sempre al futuro. Come acquirente, puoi sempre cercare venditori, offerte e tassi ideali per il tuo budget e i requisiti che hai.

Mostra tutti gli articoli (7)

Vendere criptovalute

  • Consigli per la sicurezza

    Paxful offre più di 300 metodi di pagamento per comprare e vendere criptovalute. Alcuni di questi metodi di pagamento richiedono particolare cautela. In qualità di venditore, devi essere consapevole di queste specifiche per rendere le tue criptovalute più sicure e avere un'esperienza complessivamente positiva su Paxful.

    Pagamenti in contanti

    • Assicurati che l'acquirente depositi dei contanti a tuo nome e chiedi la ricevuta.
    • Assicurati di effettuare l'operazione con l'effettivo proprietario del conto. Evita di coinvolgere parti terze in queste situazioni.

    Wallet online

    • Assicurati che il conto dell'acquirente presso il provider del servizio di wallet sia verificato (ad esempio che abbia un conto PayPal verificato).
    • Chiedi il documento d'identità dell'acquirente. Assicurati che il nome completo dell'utente corrisponda a quello presente sul suo documento d'identità e sul suo conto sul wallet online.
    • Assicurati di effettuare l'operazione con il proprietario del conto e che non vengano coinvolte parti terze.
    • Se preferisci essere ancora più cauto, puoi chiedere all'acquirente di scrivere su un foglio la conferma dell'acquisto di criptovalute e l'ID dell'operazione, includendo anche l'importo dell'operazione, e di inviartene una foto. In caso di chargeback, la foto potrà essere utilizzata come prova.
    • Consigli specifici per PayPal:
      • Chiedi un selfie con un documento d'identità e una nota che dica “Il mio nome è x, e sto effettuando un pagamento di x,xx all'indirizzo email x.
      • Assicurati che il saldo sul conto dell'utente sia sufficiente e che il pagamento sia arrivato direttamente sul conto. Se l'utente paga con carta, le probabilità che si verifichi un chargeback sono molto più limitate. Per ridurre il rischio di chargeback, accetta solamente importi ridotti e limita i nuovi acquirenti a un'unica operazione al giorno/a settimana.
      • Accetta pagamenti solo da conti PayPal verificati: la verifica viene effettuata solo quando c'è un conto corrente bancario collegato a PayPal. In caso di chargeback, PayPal avrà i dati degli utenti coinvolti.
      • Assicurati che il pagamento provenga da un'unica transazione, inviata dall'intestatario del conto PayPal.
      • Se puoi, scegli il pagamento ad “Amici e parenti”.

    Carte di credito/debito

    • Questo metodo implica gli stessi rischi dei wallet online: il rischio di chargeback. Fai attenzione, come se l'utente utilizzasse wallet online.

    Carte regalo

    • Per evitare la disattivazione di carte regalo, chiedi lo scontrino e assicurati che la carta sia stata acquistata in contanti.
    • Fai attenzione a chi rivende carte che non ha acquistato personalmente. Se la carta è stata acquistata da una parte terza, c'è il rischio che non sia più valida durante o dopo l'operazione. Chiedi all'acquirente di inviarti una foto con il tuo nome utente e l'ID dell'operazione.
    • Fai attenzione prima di accettare codici elettronici o carte regalo acquistate con carte di credito o debito: qualsiasi carta regalo acquistata in questo modo è esposta al rischio di chargeback.

    Ecco qualche altra informazione sulle nostre regole per la vendita di criptovalute e dai un'occhiata alle guide sulla vendita di criptovalute e sulla creazione di un'offerta di vendita di criptovalute.

     

Offerte

  • Orari di attività dell'offerta

    In qualità di proprietario dell'offerta, hai la possibilità di scegliere un intervallo di tempo in cui le tue offerte saranno attive nell'elenco pubblico. In questo modo potrai evitare di disattivare tutte le offerte nel momento in cui ti scolleghi. Questa guida ti mostrerà come gestire l'orario di attività delle tue offerte e come trovarlo su un'offerta della potenziale controparte di un'operazione.

    Gestire l'orario di attività delle tue offerte

    Per impostare o modificare l'orario di attività della tua offerta, procedi come segue:

    1. Per iniziare, crea o modifica l'offerta come fai sempre, come da flusso standard
    2. Nel 3° passaggio del flusso di creazione dell'offerta, in Opzioni avanzate, vai alla sezione Orario di attività. Attiva gli interruttori sotto la colonna Giorno della settimana per i giorni in cui vuoi che l'offerta sia funzionante.
      Offerflowtoggle.png
    3. Fai clic sulle caselle e seleziona un'ora dall'elenco a comparsa che visualizzerai. Seleziona l'intervallo di tempo in cui vuoi che l'offerta sia attiva nell'elenco pubblico.
      Offerflowchoosetime.png
    4. Continua nel normale flusso di creazione o modifica dell'offerta e fai clic su Crea offerta o Aggiorna offerta per salvare l'orario di attività.

    Orario di attività delle controparti dell'operazione

    Per vedere l'orario di attività di un'offerta, procedi come segue:

    • Nella pagina dell'elenco delle offerta, trovane una che ti interessa. Se l'offerta è offline, i pulsanti Compra e Vendi non saranno attivi. Al loro posto troverai un'indicazione su quanto tempo manca prima che l'offerta torni disponibile. Per vedere il programma nel dettaglio, fai clic sul pulsante Disponibile tra, quindi fai clic su Vedi programmazione completa.
      See-full-schedule.png
    • Dalla pagina dell'offerta, scorri verso il basso finché non troverai la sezione Orari di attività dell'offerta.
      offerpage.png

    Per filtrare tutte le offerte offline, procedi in questo modo:

    Nell'angolo in alto a sinistra della pagina dell'elenco offerte, attiva l'interruttore Includi offerte offlineTutte le offerte, comprese quelle offline, saranno ora visibili nella pagina dell'elenco delle offerte.

    togglelastversion.png

    Nota: tra le offerte offline trovi solo le offerte che saranno disponibili entro i prossimi 30 minuti (in base al tuo fuso orario).

    Per maggiori informazioni su come migliorare il flusso di creazione delle tue offerte, consulta le nostre guide su come scrivere correttamente i termini dell'offerta e le istruzioni dell'operazione

  • Creare offerte di acquisto di criptovalute

    Per impostare delle regole di scambio personalizzate e stabilire un flusso di operazioni, dovrai creare le tue offerte. In questa guida trovi una panoramica su come creare un'offerta di acquisto di criptovalute su Paxful. Se ti interessa un'offerta esistente di un altro utente Paxful, consulta la nostra guida all'acquisto di criptovalute.

    Prima di iniziare, assicurati di aver già creato un conto. Dopo aver effettuato la registrazione, un wallet ti verrà assegnato automaticamente.

    Nota: per creare un'offerta, dovrai aver già effettuato la verifica dell'identità.

    Video

    Ecco un breve video che ti spiega come creare un'offerta:

    1° passaggio: metodo di pagamento

    1. Accedi al tuo conto Paxful e fai clic su Crea un'offerta.

    Click-Create-an-offer-mutlicoin.png
    Viene visualizzata la pagina Crea un'offerta.

    Consiglio:ti connetti da telefono? Fai clic sull'icona a forma di hamburger, quindi su Crea un'offerta.

    2. Scegli il tipo di criptovaluta che vuoi comprare o vendere.

    Offer-creation-choose-crypto-type.png

    3. Seleziona il tipo di offerta Acquisto.
    2.2.png

    4. Seleziona un metodo di pagamento.

    Scegli come acquistare criptovalute:

    • Seleziona il gruppo di pagamento nella casella a sinistra.
    • Scegli il metodo di pagamento che preferisci dall'elenco in mezzo.
    • Se non sai con certezza a che gruppo appartiene il metodo di pagamento che vuoi usare, puoi anche cercarlo nella barra di ricerca. Ti basta iniziare a digitare la parola nel campo Cerca tutti i metodi di pagamento e vedrai apparire un'opzione nell'elenco. Se il tuo metodo di pagamento è già stato registrato, verrà visualizzato così che tu possa selezionarlo.

    3.2.png

    Nota: non vedi il metodo di pagamento che cercavi? Puoi suggerire un nuovo metodo di pagamento facendo clic sul link Fai clic qui per consigliarne uno nuovo.

    5. Seleziona la tua valuta tra quelle dell'elenco a comparsa Valuta preferita.

    4.2.png

    Nota:

    • È consentita una sola valuta per offerta. 
    • Le valute disponibili possono variare in base al metodo di pagamento selezionato. Questi limiti servono a evitare operazioni errate. Per maggiori informazioni, fai clic qui.
    • Nel caso dei bonifici bancari, è importante inserire il nome della banca e il paese di registrazione del conto corrente. In questo modo aiuterai la controparte dell'operazione a non commettere errori.

    6. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Prossimo passaggio.
    5.2.png

    2° passaggio: prezzo dell'operazione

    1. Fai clic su Prezzo di mercato o Prezzo fisso per selezionare il tasso di cambio per criptovaluta che desideri utilizzare.

    chooseprice.png

    Nota:

    • Prezzo di mercato: il prezzo di vendita della tua offerta cambierà in base al prezzo di mercato della criptovaluta.
    • Prezzo fisso: Il prezzo di vendita della tua offerta è bloccato quando l'offerta viene creata, e non cambierà con il prezzo di mercato della criptovaluta.
    • Questa opzione non è disponibile per le stablecoin come USDT.

    2. Indica quanto vuoi guadagnare su ogni acquisto inserendo la cifra nel campo margine.

    6.2.png

    Scegli una percentuale in base al prezzo di mercato della criptovaluta e alle tue intenzioni personali. Questa percentuale può essere sia positiva che negativa. Per maggiori informazioni sul margine, visita questo link. Vedrai visualizzata a schermo una spiegazione chiara di quanto guadagnerai a seconda della percentuale selezionata.

    Nota:

    • Non selezionare una percentuale molto alta o molto bassa con l'idea di attirare i clienti per poi contrattare sul prezzo a operazione aperta. Questa pratica viola i nostri Termini di servizio.
    • Chi vende criptovalute fa attenzione al costo e al rating dell'utente. Scegli una percentuale di margine che ritieni che il tuo pubblico di riferimento possa apprezzare. Se crei offerte di acquisto di criptovalute, ti consigliamo di usare una percentuale di margine positiva.
    • Come impostazione predefinita, il prezzo per criptovaluta che offriamo è il prezzo lettera medio di Coinbase, Bitstamp e Bitfinex. Se vuoi avere una maggiore flessibilità nella scelta del prezzo, fai clic su Passa in modalità avanzata.

    3. Imposta i limiti dell'operazione inserendo i numeri nei campi Importo minimo dell'operazione e importo massimo dell'operazione.
    7.2.png

    Qui puoi scegliere quante criptovalute vuoi comprare in valuta tradizionale.

    Nota: puoi impostare un intervallo o fare clic su Usa importo esatto per scegliere la somma che ti interessa. Una volta avviata un'operazione, l'equivalente esatto in BTC verrà trasferito sull'escrow..

    4. Indica il limite di tempo dell'offerta inserendo un numero nel campo minuti.
    8.2.png

    Il numero indicato si riferisce al tempo che avrai per effettuare il pagamento. Se non fai clic su Pagamento effettuato prima della scadenza della finestra di pagamento, l'operazione verrà annullata automaticamente.

    5. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Prossimo passaggio.
    9.2.png

    3° passaggio: istruzioni dell'operazione


    1. Scegli dei tag per l'offerta dall'elenco a comparsa Tag offerta.
    10.2.png

    I tag dell'offerta verranno visualizzati vicino al metodo di pagamento nell'elenco delle offerte. I tag ti aiutano a personalizzare la tua offerta e ad aggiungerle informazioni.

    Esempio: tutti i bonifici bancari, pagamenti istantanei, solo per acquirenti a lungo termine.

    Nota: non trovi il tag che cercavi? Consigliane uno tu stesso! Fai clic sul link Consigliacene uno nuovo.

    2. Crea le tue etichette per l'offerta. Indicale nel campo Etichetta dell'offerta.
    11.2.png

    Le etichette servono ad attirare l'attenzione sulle specifiche più importanti della tua offerta.

    Esempio: senza bisogno di verifica dell'identità, rilascio rapido, ricevuta richiesta e altre ancora.

    Nota: nel caso dei bonifici bancari, al posto dell'etichetta viene visualizzato il nome della banca.

    3. Scrivi i termini dell'offerta per i venditori. Indicali nel campo Termini dell'offerta per il venditore.
    12.2.png

    Verranno mostrati pubblicamente nell'offerta. I termini devono essere chiari e concisi: vuoi che il venditore fornisca una foto del suo documento d'identità? Hai bisogno della ricevuta o di altri documenti? Vuoi che il metodo di pagamento venga utilizzato in una certa maniera? Avrai bisogno di parecchio tempo per elaborare il pagamento? Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    4. Scrivi le istruzioni per l'operazione. Indicale nel campo Istruzioni dell'operazione.

    13.2.png

    Le istruzioni dell'operazione verranno visualizzate a operazione iniziata. Al loro interno devi sviluppare una vera e propria guida passo passo per la controparte dell'operazione. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    5. Se hai bisogno di un filtro per la verifica della controparte dell'operazione, indicalo selezionando la casella di spunta Verifica.

    14.2.png

    Se effettui operazioni solo con gli utenti verificati, troverai meno persone irresponsabili. Il numero di potenziali operazioni, tuttavia, sarà ridotto: alcuni utenti, infatti, preferiscono mantenere la propria privacy online.

    Se vuoi, fai clic su Opzioni avanzate per scoprire ulteriori impostazioni:

    • Scegli un paese per il targeting dall'elenco a comparsa Paese per il targeting.
      Puoi selezionare tutti i paesi nei quali vorresti si trovassero le controparti dell'operazione.
    • Modifica la visibilità dell'offerta selezionando la casella di spunta Mostra l'offerta solo a chi è nell'elenco degli utenti fidati.
      Puoi fare in modo che l'offerta sia visibile solamente agli utenti nell'elenco fidati. Questa opzione è utile se hai un elenco di utenti che consideri fidati e vuoi effettuare operazioni solo all'interno di questo gruppo di persone.
    • Indica la quantità minima di operazioni richieste digitandola nel campo Minimo di operazioni richiesto.
      Questa opzione serve a effettuare operazioni solo con utenti esperti. Imposta la quantità minima che consideri valida.
    • Imposta un limite in valuta a corso forzoso per i nuovi conti: ti basta digitarlo nel campo Limite di valuta a corso forzoso per i nuovi conti.
      Puoi usare questa opzione per non rischiare importi troppo alti con utenti che hanno alle spalle poche operazioni e una bassa reputazione.
    • Crea dei limiti per paese. Seleziona un'opzione per l'elenco Limite per paese e inserisci un elenco nel campo di seguito.
      In questo modo puoi nascondere o rendere visibile l'offerta ai clienti che provengono da alcuni paesi. Il parametro è legato all'indirizzo IP e all'individuazione intelligente del paese.
    • Modifica i limiti per i proxy/VPN selezionando un'opzione dall'elenco Limitazioni Proxy/VPN. Puoi scegliere se effettuare operazioni con tutti gli utenti o evitare quelli che usano VPN e strumenti per l'anonimato.
    • Scegli l'orario di attività della tua offerta nella sezione Orario di attività. Scegli in che giorni della settimana e a che ora del giorno vuoi che l'offerta sia attiva. Scopri di più qui.

    Advancedoptions111.png

    AdvancedOptions222.png

    AdvancedOptions333.png

    6. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Crea offerta.
    16.2.png

    Nota:

    • Puoi tornare al passaggio precedente in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante Passaggio precedente.
    • Puoi modificare la tua offerta in seguito.
    • Non puoi modificare un'offerta dopo l'inizio dell'operazione.
    • Una volta creata la tua offerta, puoi controllarla sulla bacheca. Usa la bacheca fornitore per modificare e gestire le tue offerte.

    La tua offerta è stata creata. Attendi che un venditore avvii un'operazione. 

    Dai un'occhiata ai Termini di servizio di Paxful e scopri i nostri consigli per comprare criptovalute. Per qualsiasi problema, contatta la nostra assistenza.

     

  • Creare offerte per la vendita di bitcoin

    Per impostare delle regole di scambio personalizzate e stabilire un flusso di operazioni, dovrai creare le tue offerte. In questa guida trovi una panoramica su come creare un'offerta di vendita di bitcoin su Paxful. Se ti interessa un'offerta esistente di un altro utente Paxful, consulta la nostra guida alla vendita di bitcoin.

    Prima di iniziare, assicurati di aver già creato un conto. Quando effettui l'iscrizione, Paxful ti fornisce un wallet di bitcoin gratis. Dopo aver effettuato la registrazione, un wallet gratuito ti verrà assegnato automaticamente.

    Nota: per creare un'offerta, dovrai aver già effettuato la verifica dell'identità.

    Video

    Ecco un breve video che ti spiega come creare un'offerta:

    1° passaggio: metodo di pagamento


    1. Accedi al tuo conto Paxful e fai clic su Crea un'offerta.

    1.2.png

    Viene visualizzata la pagina Crea un'offerta.

    2. Seleziona il tipo di offerta Vendita di bitcoin.
    2.2.png
    3.Seleziona un metodo di pagamento.

    Scegli come vendere bitcoin:

    • Seleziona il gruppo di pagamento nella casella a sinistra.
    • Scegli il metodo di pagamento che preferisci dall'elenco in mezzo.
    • Se non sai con certezza a che gruppo appartiene il metodo di pagamento che vuoi usare, puoi anche cercarlo nella barra di ricerca. Ti basta iniziare a digitare la parola nel campo Cerca tutti i metodi di pagamento e l'elenco inizierà a mostrarti le opzioni possibili. Se il tuo metodo di pagamento è già stato registrato, verrà visualizzato così che tu possa selezionarlo.

    3.2.png

    Nota:

    • Dai un'occhiata alle commissioni sull'escrow per il metodo di pagamento selezionato.
    • Non vedi il metodo di pagamento che cercavi? Puoi suggerire un nuovo metodo di pagamento facendo clic sul link Fai clic qui per consigliarne uno nuovo.

     4. Seleziona la tua valuta dall'elenco a comparsa Valuta preferita.
    4.2.png

    Nota:

    • È consentita una sola valuta per offerta. 
    • Le valute disponibili possono variare in base al metodo di pagamento selezionato. Questi limiti servono a evitare operazioni errate. Per maggiori informazioni, fai clic qui.
    • Nel caso dei bonifici bancari, è importante inserire il nome della banca e il paese di registrazione del conto corrente. In questo modo aiuterai la controparte dell'operazione a non commettere errori.

     5. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Prossimo passaggio.
    5.2.png

    2° passaggio: prezzo dell'operazione

    1. Fai clic su Prezzo di mercato o Prezzo fisso per selezionare il tasso di cambio per bitcoin che desideri utilizzare.

    chooseprice.png

    Nota:

    • Prezzo di mercato: il prezzo di vendita della tua offerta cambierà in base al prezzo di mercato del bitcoin.
    • Prezzo fisso: Il prezzo di vendita della tua offerta è bloccato quando l'offerta viene creata, e non cambierà con il prezzo di mercato del bitcoin.

    2. Indica quanto vuoi guadagnare su ogni acquisto inserendo la cifra nel campo margine..
    6.2.2.png

    Scegli una percentuale rispetto al prezzo di mercato del bitcoin e alle tue intenzioni personali. La percentuale può essere sia negativa che positiva. Per maggiori informazioni sul margine, visita questo link. Vedrai visualizzata a schermo una spiegazione chiara di quanto guadagnerai a seconda della percentuale selezionata.

    Nota:

    • Non selezionare una percentuale molto alta o molto bassa con l'idea di attirare i clienti per poi contrattare sul prezzo a operazione aperta. Questa pratica viola i nostri Termini di servizio.
    • Gli acquirenti cercano spesso le migliori occasioni dai venditori con le valutazioni più alte. Seleziona una percentuale di profitto che ritieni i potenziali acquirenti possano trovare interessante. Quando crei un'offerta di vendita di bitcoin, ti consigliamo di scegliere una percentuale di margine negativa.
    • Come impostazione predefinita, il prezzo del bitcoin che offriamo è il prezzo lettera medio di Coinbase, Bitstamp e Bitfinex. Se vuoi avere una maggiore flessibilità nella scelta del tasso di cambio, fai clic su Passa in modalità avanzata.

     3. Imposta i limiti dell'operazione per l'offerta inserendoli nei campi Importo minimo dell'operazione e Importo massimo dell'operazione.
    7.2.png

    Qui puoi scegliere quanti bitcoin vuoi vendere in valuta a corso forzoso.

    Nota: puoi impostare un intervallo o fare clic su Usa importo esatto per scegliere la somma che ti interessa. Una volta avviata un'operazione, l'equivalente esatto in BTC verrà trasferito sull'escrow..

     4. Scegli il limite di tempo dell'offerta inserendo un numero nel campo minuti .
    8.2.png

    Questo indica il tempo che la controparte dell'operazione ha a disposizione per effettuare il pagamento. Se l'acquirente non fa clic su Pagamento effettuato prima della scadenza della finestra di pagamento, l'operazione verrà annullata automaticamente.

    5.  Verifica che tutti i dati siano corretti, quindi fai clic su Prossimo passaggio per procedere.
    9.2.png

    3° passaggio: istruzioni dell'operazione

    1. Scegli dei tag per l'offerta dall'elenco a comparsa Tag offerta.
    10.2.png

    I tag dell'offerta verranno visualizzati vicino al metodo di pagamento nell'elenco delle offerte. I tag ti aiutano a personalizzare la tua offerta e ad aggiungerle informazioni.

    Esempio: tutti i bonifici bancari, pagamenti istantanei, solo per acquirenti a lungo termine.

    Nota: non trovi il tag che cercavi? Consigliane uno tu stesso! Fai clic sul link Consigliacene uno nuovo.

    2. Crea le tue etichette per l'offerta. Indicale nel campo Etichetta dell'offerta.
    11.2.png

    Le etichette servono ad attirare l'attenzione sulle specifiche più importanti della tua offerta.

    Esempio: senza bisogno di verifica dell'identità, rilascio rapido, ricevuta richiesta e altre ancora.

    Nota: nel caso dei bonifici bancari, al posto dell'etichetta viene visualizzato il nome della banca.

    3. Scrivi i termini dell'offerta per gli acquirenti. Indicali nel campo Termini dell'offerta per l'acquirente.
    terms_for_buyer.png

    Verranno mostrati pubblicamente nell'offerta. I termini devono essere chiari e concisi: vuoi che l'acquirente fornisca una foto del suo documento d'identità? Hai bisogno della ricevuta o di altri documenti? Vuoi che il metodo di pagamento venga utilizzato in una certa maniera? Avrai bisogno di parecchio tempo per elaborare il pagamento? Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    4.  Scrivi le istruzioni per l'operazione. Digitale nel campo Istruzioni operazione.
    13.2.png

    Le istruzioni dell'operazione verranno visualizzate a operazione iniziata. Al loro interno devi sviluppare una vera e propria guida passo passo per la controparte dell'operazione. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    5. Indica se hai bisogno di un filtro di verifica per le controparti dell'operazione. Nel caso, seleziona la casella di spunta Verifica.
    14.2.png
    Effettuando operazioni solo con utenti verificati, eviti gli utenti irresponsabili. Il numero di potenziali operazioni, tuttavia, sarà ridotto: alcuni utenti, infatti, preferiscono mantenere la propria privacy online.

    Se vuoi, fai clic su Opzioni avanzate per scoprire ulteriori impostazioni:

    • Scegli un paese per il targeting dall'elenco a comparsa Paese per il targeting.
      Puoi selezionare tutti i paesi nei quali vorresti si trovassero le controparti dell'operazione.
    • Modifica la visibilità dell'offerta selezionando la casella di spunta Mostra l'offerta solo a chi è nell'elenco degli utenti fidati.
      Puoi fare in modo che l'offerta sia visibile solamente agli utenti nell'elenco fidati. Questa opzione è utile se hai un elenco di utenti che consideri fidati e vuoi effettuare operazioni solo all'interno di questo gruppo di persone.
    • Indica la quantità minima di operazioni richieste digitandola nel campo Minimo di operazioni richiesto.
      Questa opzione serve a effettuare operazioni solo con utenti esperti. Imposta la quantità minima che consideri valida.
    • Imposta un limite in valuta a corso forzoso per i nuovi conti: ti basta digitarlo nel campo Limite di valuta a corso forzoso per i nuovi conti.
      Puoi usare questa opzione per non rischiare importi troppo alti con utenti che hanno alle spalle poche operazioni e una bassa reputazione.
    • Crea dei limiti per paese. Seleziona un'opzione per l'elenco Limite per paese e inserisci un elenco nel campo di seguito.
      In questo modo puoi nascondere o rendere visibile l'offerta ai clienti che provengono da alcuni paesi. Il parametro è legato all'indirizzo IP e all'individuazione intelligente del paese.
    • Modifica i limiti per i proxy/VPN selezionando un'opzione dall'elenco Limitazioni Proxy/VPN. Puoi scegliere se effettuare operazioni con tutti gli utenti o evitare quelli che usano VPN e strumenti per l'anonimato.
    • Scegli l'orario di attività della tua offerta nella sezione Orario di attività. Scegli in che giorni della settimana e a che ora del giorno vuoi che l'offerta sia attiva. Scopri di più qui.

    Advancedoptions111.png

    AdvancedOptions222.png

    AdvancedOptions222.png

    6. Configura le impostazioni delle operazioni dal negozio selezionando le opzioni dall'elenco. Per attivare l'elenco delle impostazioni delle operazioni dal negozio, fai clic su Cambia impostazioni.
    16.2.png

    Le operazioni dei negozi provengono dai negozi di Paxful implementati sui siti web nostri partner. I negozi consentono ai clienti dei partner di comprare bitcoin dai fornitori Paxful al di fuori della nostra piattaforma. Per te, questa possibilità significa più operazioni. Solitamente questi clienti non hanno mai effettuato operazioni, ed è improbabile che abbiano creato un profilo o completato la verifica dell'identità. Puoi decidere se consentire o meno queste operazioni e creare regole personalizzate per gestirle.

    7. Verifica che tutti i dati siano corretti, quindi fai clic su Crea offerta per procedere.
    17.2.png

     

    Nota:

    • Puoi tornare al passaggio precedente in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante Passaggio precedente.
    • Puoi modificare la tua offerta in seguito.
    • Non puoi modificare un'offerta dopo l'inizio dell'operazione.
    • Una volta creata la tua offerta, puoi controllarla sulla bacheca. Usa la bacheca fornitoreper modificare e gestire le tue offerte.

    La tua offerta è stata creata. Attendi che un acquirente avvii un'operazione. 

    Dai un'occhiata ai Termini di servizio di Paxful e scopri le nostre regole per vendere bitcoin. Per qualsiasi problema, contatta la nostra assistenza.

  • Margine: come funziona

    Sapere che ruolo svolge il margine nelle tue offerte di scambio è fondamentale, tanto per chi compra quanto per chi vende. Il flusso dell'operazione sul mercato è facile da comprendere e a misura di utente, ma in questo articolo trovi maggiori informazioni sui modi in cui puoi utilizzare il margine per migliorare la tua esperienza di scambio.

    Impostare un margine nell'offerta per realizzare un profitto

    Su Paxful puoi creare offerte per comprare e vendere bitcoin. Capire come utilizzare correttamente la percentuale di margine è fondamentale per rendere le tue offerte redditizie ma al tempo stesso competitive.

    Impostare un margine per un'offerta di acquisto di bitcoin

    Quando crei offerte di acquisto di bitcoin, devi tenere a mente che il margine non funziona come potresti pensare inizialmente. 

    Nota:

    • Se compri bitcoin, un margine negativo implica un profitto.
    • Quando scambi bitcoin, la cosa più importante non è la quantità effettiva di bitcoin che compri o vendi, ma il guadagno (o la spesa) sull'acquisto in valuta tradizionale.

    Di seguito trovi alcuni esempi dei vari modi in cui la percentuale di margine può essere usata per un'offerta di acquisto di bitcoin.

    Esempio 1: 

    Decidi di creare un'offerta di acquisto di bitcoin con bonifico bancario e selezioni un margine del 5%. In altre parole, pagherai il 5% in più rispetto al prezzo di mercato ogni volta che compri bitcoin. A operazione conclusa, trasferirai quindi sul conto del venditore il 105% del valore dell'importo di bitcoin che compri, qualsiasi esso sia.

    Quanto guadagnerai come acquirente di bitcoin? 

    L'idea di “profitto” è soggettiva quando compri bitcoin. Più è basso l'extra in aggiunta al prezzo di mercato per bitcoin, migliore sarà l'operazione conclusa. Se ad esempio compri bitcoin con un margine del 5%, non guadagni nulla, ma ricevi dei bitcoin a un costo abbastanza basso. Quando ricevi i tuoi bitcoin su Paxful, puoi venderli tu stesso in profitto sulla piattaforma o aspettare che il valore del bitcoin aumenti quando il prezzo sale.

     Nell'esempio più in alto, con un margine del 5%,

    Paghi 100 USD 

    Ricevi BTC per un valore di 95 USD

    Questo margine può essere visto di buon occhio da un venditore di bitcoin?

    L'attrattiva del margine che scegli dipende da due fattori:

    1. Finché il venditore di bitcoin riceve anche solamente una piccola percentuale in aggiunta al prezzo di mercato, l'offerta può essere considerata interessante.
    2. Puoi dare un'occhiata alle varie offerte disponibili che utilizzano lo stesso metodo di pagamento, paese e valuta, per scoprire che prezzi adottano. Puoi anche cercare le condizioni offerte su altre piattaforme di scambio o trading, o consultare l'elenco Vendi bitcoin di Paxful.

    Esempio 2:

    Hai una carta prepagata o una carta regalo che non utilizzi più. Perché non venderla per ricevere bitcoin? Solitamente puoi vendere le carte prepagate e le carte regalo scontate a un margine più alto. Anche selezionando un margine del 15% per la tua offerta, troverai un venditore di bitcoin disposto a effettuare operazioni con te: di fatto, ti stai offrendo di comprare i suoi bitcoin a un prezzo superiore del 15% a quello di mercato.

    Quanto guadagnerai come acquirente di bitcoin? 

    Pagherai il 115% del valore dei bitcoin che vuoi comprare, il che significa che la carta da 100 USD che vendi verrà pagata 85 USD. 

    Paghi 100 USD in carte regalo

    Ricevi 85 USD in BTC

    Impostare un margine per un'offerta di vendita di bitcoin

    Se crei offerte di vendita di bitcoin, è consigliabile comprendere in modo approfondito come funziona il margine. 

    Nota:

    • Quando vendi bitcoin, un margine positivo genera un profitto.
    • Quando scambi bitcoin, la cosa più importante non è la quantità effettiva di bitcoin che compri o vendi, ma quanto puoi guadagnare nella tua valuta preferita. Presta sempre attenzione all'importo nella valuta tradizionale.

    Di seguito trovi alcuni esempi dei vari modi in cui la percentuale di margine può essere usata per un'offerta di vendita di bitcoin.

    Esempio 1: 

    Crei un'offerta di vendita di bitcoin in contanti, e imposti il margine sul 15%. Il prezzo dell'offerta di bitcoin è pari quindi al 115% del prezzo di mercato attuale. 

    Quanto guadagnerai come venditore di bitcoin?

    Guadagni il 15% su ogni vendita che concludo. Per ogni 100 USD in contanti che ricevi, paghi quindi all'acquirente un equivalente in bitcoin pari a circa 85 USD, più una commissione dell'1% per l'utilizzo del nostro escrow sicuro. Questa commissione sull'1% è calcolata in base all'importo dell'operazione, ovvero 85 USD.

    Vendi circa 85 USD in BTC

    Ricevi 100 USD

    Questo margine può essere interessante per un acquirente di bitcoin?

    L'interesse che il tuo margine può suscitare negli acquirenti dipende da diversi fattori: andamento generale del mercato, preferenze dell'acquirente e così via. Per capire meglio quali margini sono considerati accettabili, puoi indagare sulle altre offerte che utilizzano questo metodo di pagamento o questa valuta, o provengono dallo stesso paese. Per saperne di più su cosa cercano gli acquirenti, inoltre, consulta il nostro elenco di offerte Compra bitcoin.

    Esempio 2:

    Vuoi vendere i tuoi bitcoin tramite un trasferimento con PayPal. Se hai bisogno di venderli molto rapidamente, puoi decidere di impostare il prezzo dell'offerta al di sotto del prezzo di mercato, ma in questo modo venderai in perdita. Se ad esempio scegli un margine del -10%, il prezzo dei tuoi bitcoin sarà pari al 90% del prezzo di mercato.

    Quanto guadagnerai come venditore di bitcoin?

    Dato che hai scelto di vendere al di sotto del prezzo di mercato, perderai il 10% su ogni vendita. In altre parole, per ogni 100 USD che ricevi sul tuo portafoglio PayPal pagherai all'acquirente 111 USD in BTC, più una commissione dell'1% per l'utilizzo del nostro escrow sicuro.

    Ricevi 100 USD tramite PayPal

    Vendi 110 USD in BTC

    Questo margine può essere interessante per un acquirente di bitcoin?

    Sì, se offri bitcoin a un prezzo inferiore di quello di mercato, gli acquirenti mostreranno un maggiore interesse per l'offerta. Per capire meglio i prezzi puoi controllare le altre offerte che utilizzano lo stesso metodo di pagamento o la stessa valuta, o provengono dallo stesso paese. In più, puoi consultare l'elenco di offerte Compra bitcoin.

    Margine di un'offerta vs prezzo del bitcoin in un elenco di offerte

    Per effettuare operazioni su Paxful, è importante capire in che modo il margine scelto per un'offerta si lega al prezzo per bitcoin visualizzato nell'offerta pubblica (o, in parole povere, come vedono l'offerta le potenziali controparti dell'operazione). 

    Ecco la formula per calcolare la % (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato e il valore che la controparte dell'operazione riceve per ogni dollaro di spesa:

    Prezzo offerta: Prezzo di mercato + ((Prezzo di mercato / 100) * Margine)

    Ricevuti per dollaro = Prezzo di mercato/Prezzo offerta 

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato = (Prezzo offerta / (Prezzo di mercato / (Prezzo offerta / 100)) - 100

    Offerte di acquisto di bitcoin

    Esempio 1: 

    Crei un'offerta di acquisto di bitcoin tramite bonifico bancario con un margine del 10%. 

    I potenziali venditori di bitcoin vedranno la possibilità di ricevere 1,05 dollari per ogni dollaro e un prezzo per bitcoin superiore del 10% rispetto a quello di mercato.

    Da dove vengono questi numeri?

    Esempio di prezzo di mercato: 7000 USD

    La potenziale controparte dell'operazione vedrà:

    Valore per dollaro 700/7700 = 0,91 

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato (7700 / (7000 / 100)) - 100 = (7700 / 70) - 100 = 110 - 100 = 10%

    10% al di sopra del prezzo di mercato

    Esempio 2:

    Crei un'offerta di acquisto di bitcoin tramite ethereum con un margine del -15%.

    Prezzo di mercato di esempio: 8500 USD

    La potenziale controparte dell'operazione vedrà:

    Valore per dollaro 8500/7225 = 1,18 

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato (7225 / (8500 / 100)) - 100 = (7225/85) - 100 = 85 - 100 = -15%

    15% al di sotto del prezzo di mercato

    Offerte di vendita di bitcoin

    Esempio 1: 

    Crei un'offerta di vendita di bitcoin in cambio di oro, e selezioni un margine del 20%.

    Il potenziale acquirente dei tuoi bitcoin vedrà: 

    Valore per dollaro 0,83 

    Prezzo del bitcoin superiore del 20% al prezzo di mercato.

    I conti sono i seguenti:

    Prezzo di mercato di esempio del bitcoin: 9550 USD

    Prezzo dell'offerta di bitcoin: 120% di 9550 USD = 11460 USD

    Valore per dollaro: 9550/11460 = 0,83

    % in più o in meno rispetto al prezzo di mercato (11460 / (9550 / 100)) - 100 = (11460 / 95,5) - 100 = 120 - 100 = 20%

    20% al di sopra del prezzo di mercato

    Esempio 2: 

    Crei un'offerta di vendita di bitcoin in contanti con un margine del -2%.

    Il potenziale venditore dei tuoi bitcoin vedrà: 

    Valore per dollaro 1,02

    Prezzo del bitcoin inferiore del 2% al prezzo di mercato.

    I conti sono i seguenti:

    Prezzo di mercato di esempio del bitcoin: 5000 USD

    Prezzo dell'offerta di bitcoin: 98% di 5000 USD = 4900 USD

    Valore per dollaro 5000/4900 = 1,02

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato (4900 / (5000 / 100)) - 100 = (4900/50) - 100 = 98 - 100 = -2

    2% al di sotto del prezzo di mercato

    Sconti sulle offerte di acquisto di bitcoin con carta regalo

    Come per tutti gli altri metodi di pagamento, quando crei un'offerta di acquisto di bitcoin con carta regalo devi scegliere un margine. I potenziali venditori di bitcoin, tuttavia, non vedranno la percentuale (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato, né la cifra ricevuta per ogni dollaro speso. Queste offerte mostrano invece lo sconto ricevuto sulla carta regalo. 

    Ecco un esempio:

    Crei un'offerta di acquisto di bitcoin con carta regalo e selezioni un margine del 20%. In altre parole, compri bitcoin al 120% del prezzo di mercato.

    La potenziale controparte dell'operazione vede l'offerta con carta regalo, completa di indicazione sullo sconto del 15%. Come viene calcolato lo sconto?

    100 * (1 - Prezzo di mercato / Prezzo offerta * (1 + Commissione sull'escrow di Paxful / 100))

    Supponiamo che il prezzo del bitcoin sia di 1000 USD, e che il tipo di carta regalo preveda una commissione sull'escrow del 2%.

    100 * (1 - 1000 / 1200 * (1 + 2 / 100)) = 100 * (1 - 0,83 * 1,02) = 100 * (1 - 0,8466) = 100 * 0,1534 = 15%

    Nota: se crei un'offerta di vendita di bitcoin con carta regalo, la controparte dell'operazione vedrà la percentuale (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato e il valore acquistato per dollaro speso. 

    Commissioni di Paxful sulle offerte di vendita di bitcoin

    Quando vendi bitcoin su Paxful, paghi una commissione per l'utilizzo del servizio di escrow. L'entità della commissione dipende dal metodo di pagamento che utilizzi.

    Il margine dell'offerta include la commissione? 

    No, il margine e il prezzo finale dell'operazione non includono la commissione sull'escrow.

    La commissione è inclusa nel calcolo mostrato alle controparti dell'operazione? 

    Nell'elenco pubblico delle offerte, la controparte dell'operazione non troverà indicate le commissioni sull'escrow. Dovrà fare attenzione solamente alla % (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato e al valore che riceve per dollaro speso.

    Nota: lo sconto sulle offerte di vendita con carta regalo non include le commissioni sull'escrow. 

    Utilizzare margini positivi e negativi

    Quando effettui operazioni su Paxful puoi scegliere margini positivi o negativi. Ti lasciamo la libertà di usarli entrambi per garantirti la flessibilità di cui hai bisogno. 

    Quando è consigliabile usare un margine positivo?

    Solitamente, se scegli un margine positivo per la tua offerta, è perché vuoi guadagnare dalla vendita di bitcoin.

    Ecco un esempio:

    Immaginiamo che tu voglia scambiare i tuoi bitcoin direttamente per denaro. In questo caso puoi creare un'offerta di vendita con bonifico bancario. Se decidi che vuoi un profitto del 25%, imposta un margine del 25%. In questo modo, riceverai il 125% del valore del trasferimento.

    Se lo scambio ha luogo per 100 USD, quindi, 100 USD sarà pari al 125% del valore dei bitcoin che dovrai all'acquirente.

    In altre parole, pagherai il 100% dei 100 USD all'acquirente, ovvero 100 / 125 = 0,8

    L'acquirente riceve dunque bitcoin per 0,8 USD per ogni dollaro che ti paga.

    Partendo dall'ipotesi iniziale, ovvero che l'acquirente paghi 100 USD, riceverà bitcoin per un valore di 80 USD. Tu risparmi dunque bitcoin per un valore di 20 USD sull'operazione.

    Quando è consigliabile usare un margine negativo?

    Solitamente, scegliere un margine negativo per la propria offerta è consigliabile per chi vuole comprare bitcoin, così da pagare meno per la quantità di bitcoin acquistati dal venditore.

    Ecco un esempio:

    Supponiamo che tu voglia creare un'offerta di acquisto di bitcoin per le tue carte regalo. Decidi di rendere l'offerta più attraente per i venditori di bitcoin, tanto da scegliere un margine del -5%.

    Il prezzo richiesto per il bitcoin è dunque il 95% del prezzo di vendita effettivo.

    Se effettui l'operazione in cambio di una carta regalo dal valore di 200 USD, riceverai bitcoin per un valore di 190 USD. In questo caso, il venditore guadagna bitcoin per un valore di 10 USD su un'operazione da 200 USD, ovvero il 5%.

    100/95 = 1,05 USD per 1 dollaro - profitto del venditore di bitcoin.

    Prima di scegliere il margine da usare per l'offerta, non dimenticare di controllare i limiti per il margine presenti per alcuni gruppi di pagamento.

  • Limiti di margine

    Paxful adotta dei limiti per il margine delle offerte, così da avere un equilibrio minimo sulla piattaforma e per impedire che il mercato venga manipolato. Questi limiti si applicano alle offerte sia di acquisto che di vendita. Abbiamo diviso i limiti in due fasce, che dipendono dal livello di verifica degli utenti.

    Margine massimo per le offerte di vendita

    I limiti sul margine per le offerte che compaiono nella sezione Compra bitcoin del sito web.

    1° fascia

    Requisiti: verifica dell'email, del numero di telefono e dell'identità.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 80%
    Cash 30%
    Wallet online 50%
    Carte di credito/debito 50%
    Bonifici bancari 40%
    Valute digitali 10%
    Beni e asset 100%


    2° fascia

    Requisiti: verifica dell'indirizzo.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 100%
    Cash 60%
    Wallet online 80%
    Carte di credito/debito 80%
    Bonifici bancari 70%
    Valute digitali 40%
    Beni e asset 100%

    Margine massimo per le offerte d'acquisto

    Offerte visualizzate nella sezione Vendi bitcoin del sito web per attirare i venditori.

    1° fascia

    Requisiti: verifica dell'email, del numero di telefono e dell'identità.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 80%
    Cash 30%
    Wallet online 50%
    Carte di credito/debito 50%
    Bonifici bancari 40%
    Valute digitali 10%
    Beni e asset 100%

    2° fascia

    Requisiti: verifica dell'indirizzo.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 100%
    Cash 60%
    Wallet online 80%
    Carte di credito/debito 80%
    Bonifici bancari 70%
    Valute digitali 40%
    Beni e asset 100%

    Nota:

    • L'utilizzo di un margine più alto che non riflette il prezzo effettivo pagato nelle operazioni verrà considerato pubblicità ingannevole, ed è vietato dai nostri TdS.
    • Le offerte di acquisto di bitcoin tramite bonifico bancario in naira nigeriana hanno un limite del 20%.
    • Le offerte di acquisto di bitcoin con pagamenti in contanti in naira nigeriana hanno un limite del 40%.
    • Alcune eccezioni si applicano solamente ai nostri utenti a lungo termine. Al momento non offriamo limiti personalizzati per il margine.
    • Puoi anche scegliere un margine negativo per le tue offerte, con un limite del -99%.
  • Scrivere al meglio i termini dell'offerta

    Su Paxful puoi creare le tue offerte, modellandole in base ai tuoi requisiti e definendo termini e condizioni tuoi per queste offerte. I termini dell'offerta sono una breve descrizione dei tuoi requisiti collegati a quell'offerta, e vengono mostrati alla controparte dell'operazione prima che questa inizi. I termini dell'offerta vengono aggiunti nella terza fase del flusso di creazione dell'offerta. Per creare dei termini di buon livello, è fondamentale esprimere in modo chiaro e conciso le aspettative che nutri nei confronti della controparte. Ecco alcuni consigli per scrivere termini dell'offerta di buon livello.

    Nota: prima di iniziare, assicurati che i termini dell'offerta siano conformi ai Termini di servizio di Paxful.

    Tag offerta

    Durante la creazione di un'offerta puoi selezionarne i tag. Si tratta sostanzialmente di parole chiave che compaiono sull'annuncio pubblico e contribuiscono ad attirare attenzione sulla tua offerta fin dall'inizio. Utilizza i tag nel modo migliore per fornire più dettagli rapidamente alla controparte dell'operazione e incoraggiarla ad avviare un'operazione con te.

    Ecco alcuni esempi di tag che potrebbero aiutare la controparte dell'operazione a capire di cosa hai bisogno: “Documento d'identità obbligatorio”, “Solo contanti”, “Ricevuta obbligatoria”.

    Descrizioni brevi e concise

    Lo scopo dei termini dell'offerta è assicurarsi che la controparte dell'operazione comprenda come deve pagarti prima dell'inizio dell'operazione. Se i termini dell'offerta non sono chiari e semplici da capire, molto probabilmente l'utente non saprà bene come proseguire e annullerà l'operazione. Se i termini dell'offerta sono troppo lunghi, l'utente potrebbe annullare l'operazione o avviarla senza leggerli. Se invece sono chiari, concisi e semplici da comprendere, semplificherai la vita della controparte. Prova a essere specifico e andare dritto al punto senza sopraffare la controparte dell'operazione.  

    Cosa non fare:

    1. Non consigliare di effettuare l'operazione al di fuori del sistema di escrow. Qualsiasi suggerimento indichi di effettuare l'operazione fuori dalla piattaforma è strettamente vietato e porterà al ban da Paxful.
    2. Non condividere i tuoi contatti nei termini dell'offerta.
    3. Non condividere URL e non fornire link a siti esterni.

    Esempi

    Esempi di termini dell'offerta di buon livello:

    PayPal

    • Il tuo conto PayPal deve essere verificato.
    • Non accetto pagamenti tramite carta di credito o debito né assegni tramite PayPal.
    • Devi fornire una prova che i fondi sono già disponibili sul tuo saldo PayPal.
    • Accedi al tuo conto PayPal e fai uno screenshot dell'email.
    • Devi fornire un link al tuo profilo Facebook.
    • Ho bisogno che mi invii uno screenshot che provi che i fondi provengono dal tuo saldo PayPal.
    • I fondi devono essere inviati per Beni e servizi.
    • Ho il diritto di smettere di effettuare l'operazione se sospetto che la controparte voglia truffarmi. Ti segnalerò e farò tutto ciò che posso per farti rimuovere da Paxful.

    Western Union

    • Solo pagamenti in contanti.
    • I dettagli per il pagamento tramite Western Union verranno forniti quando avvierai l'operazione.
    • Invia una foto chiara della ricevuta.
    • Non si effettuano operazioni con parti terze.

    SEPA

    • Questa operazione va svolta tramite bonifico bancario SEPA all'interno dell'UE. Se non hai un conto corrente bancario all'interno dell'UE, questa operazione non è rivolta a te.
    • Se questa è la tua prima operazione, dovrai caricare il tuo documento d'identità.
    • Il nome sul documento d'identità dovrà corrispondere a quello sul conto corrente bancario utilizzato per inviare il denaro.
    • I BTC verranno rilasciati una volta ricevuto il pagamento. Se vuoi acquistare più BTC di quelli a mia disposizione in quel momento, non dimenticare che per aggiungere altri BTC sul mio wallet ho bisogno di circa mezz'ora.
    • Se dovessi sospettare che tu non sia la persona indicata nel documento d'identità, mi riservo il diritto di chiedere ulteriori verifiche. Hai l'opzione di rifiutarti di effettuare tali verifiche, nel qual caso l'operazione verrà annullata e invierò i fondi sul conto corrente bancario dal quale provenivano.
    • Gli utenti con un conto appena creato dovranno fornire un selfie nel quale tengono il documento d'identità vicino al volto.

    Carte regalo iTunes

    • Questa offerta utilizza solamente carte regalo iTunes, e non carte Apple Music.
    • Solo carte fisiche, foto di e-code o codici elettronici non sono consentiti.
    • Solo carte per un valore massimo di 100 USD!
    • Devi caricare una foto della carta. Se la foto è stata ritoccata o modificata, verrai segnalato.

    Carte regalo Amazon

    • Accetto solo carte regalo Amazon fisiche e pagate in contanti.
    • Dovrai avere una foto della carta regalo Amazon fisica (retro, con i codici chiaramente visibili).
    • Devi avere una foto dello scontrino che conferma che la carta è stata pagata in contanti. Le carte pagate con carta di debito non saranno accettate!
    • È possibile scambiare solo il valore completo delle carte regalo. Se ad esempio hai una carta dal valore di 100 $, non puoi chiedermi di utilizzarne solamente 50.

    Scopri di più sulle nostre regole sulla vendita di bitcoin, scopri i consigli per l'acquisto di bitcoin e consulta la guida per scrivere al meglio le istruzioni dell'operazione.

Mostra tutti gli articoli (11)

Operazioni

  • Escrow di Paxful

    La funzione escrow di Paxful punta a garantire un'esperienza di scambio equa a entrambe le parti. Paxful è un mercato di bitcoin peer to peer, in cui gli utenti possono scambiare bitcoin in tutta sicurezza usando più di 300 metodi di pagamento. All'inizio dell'operazione, i bitcoin nel wallet del venditore vengono automaticamente trasferiti in un conto di sicurezza temporaneo (escrow), dove vengono conservati fino al termine della transazione.

    Come funziona l'escrow?

    All'inizio dell'operazione, i bitcoin del venditore vengono automaticamente trasferiti nel nostro sistema escrow sicuro. 

    Nota: l'importo trasferito nel sistema escrow è pari all'importo dell'operazione più le commissioni per l'escrow.

    L'escrow aiuta gli acquirenti? Se sì, come? Se l'acquirente effettua il pagamento, ma il venditore si rifiuta di rilasciare i bitcoin, l'escrow sicuro funge da garanzia. I bitcoin del venditore rimangono nell'escrow finché i moderatori non intervengono per risolvere il problema e assegnano i bitcoin alla parte che ne ha diritto.

    L'escrow aiuta i venditori? Se sì, come? A volte, l'acquirente non riesce a finalizzare il pagamento per i bitcoin coinvolti. In questo caso, i bitcoin vengono restituiti al venditore suo suo wallet.

    Una volta effettuato e confermato il pagamento, il venditore può rilasciare i bitcoin dall'escrow al wallet dell'acquirente. Questo passaggio segnerà il completamento dello scambio.

    escrowImage.png

    Qui trovi maggiori informazioni su come avviare una disputa. Scopri inoltre come contattare il team del servizio clienti di Paxful, attivo 24/7.

  • Flusso di scambi di Paxful

    Su Paxful, le varie operazioni hanno un flusso molto simile. In alcuni casi però, a seconda del metodo di pagamento scelto, potresti trovarne uno specifico. Se conosci bene la procedura, effettuare operazioni su Paxful sarà molto più semplice.  

    Comprare bitcoin

    Trova un'offerta nell'elenco Compra bitcoin. Per maggiori informazioni su come comprare bitcoin, consulta la nostra guida.

    Puoi anche creare le tue offerte direttamente dal tuo conto Paxful. Consulta la nostra guida su come creare la tua prima offerta.

    Vendere bitcoin

    Trova un'offerta nell'elenco Vendi bitcoin. Per maggiori informazioni su come vendere bitcoin, consulta la nostra guida.

    Puoi anche creare le tue offerte direttamente dal tuo conto Paxful. Consulta la nostra guida su come creare la tua prima offerta.

    Nota: alcuni metodi di pagamento disponibili sulla piattaforma utilizzano un flusso personalizzato per l'operazione. Ecco un elenco:

  • Stato operazione

    Lo stato delle operazioni determina il loro avanzamento. 

    Su Paxful, le operazioni possono assumere vari stati. Per conoscere lo stato esatto delle tue operazioni, consulta la bacheca. Ogni operazione può avere uno dei seguenti otto stati:

    Finanziamento effettuato: è stata avviata un'operazione e i fondi sono stati trasferiti dal wallet del venditore all'escrow di Paxful.

    Pagamento effettuato: l'acquirente ha contrassegnato l'operazione come pagata. L'acquirente è sicuro di aver effettuato il pagamento, e per questo ha fatto clic sul pulsante Pagamento effettuato.

    Scaduta: ogni operazione ha una finestra di pagamento entro il quale l'acquirente può effettuare il pagamento. Una volta finanziata l'operazione, se l'acquirente non contrassegna l'operazione come pagata, la finestra di pagamento scade. Questo stato indica che l'operazione è stata annullata.

    Annullata: l'acquirente/il venditore ha annullato l'operazione di sua spontanea volontà.

    Disputa aperta: l'acquirente/il venditore ha aperto una disputa.

    Completata: un venditore ha rilasciato i fondi, che sono passati dall'escrow dell'operazione al wallet dell'acquirente.

    Assegnata al venditore: ha avuto luogo una disputa, e i bitcoin sono stati assegnati al venditore.

    Assegnata all'acquirente: ha avuto luogo una disputa, e i bitcoin sono stati assegnati all'acquirente.

  • Applicare la filigrana alle immagini

    Perché Paxful applica alle immagini la propria filigrana?

    Forse avrai notato che tutte le immagini caricate sulla chat dell'operazione utilizzano una filigrana, che riporta il nome della piattaforma e il numero dell'operazione. Si tratta di una misura di sicurezza che impedisce che alcuni dati sensibili, come le immagini delle carte regalo, possano essere utilizzate per attività fraudolente (brokeraggio o rivendita irresponsabile). Vogliamo impedire che gli scammer rivendano le carte regalo che potrebbero riuscire a ottenere sulla nostra piattaforma.

    Quand'è che non viene applicata la filigrana?

    Ci sono dei motivi per i quali è desiderabile avere un'immagine chiara e priva di filigrana. Uno di questi, ad esempio nel caso delle carte regalo, è risolvere eventuali dubbi da chiarire con la società che ha emesso la carta regalo. Come fare allora ad avere un'immagine priva di filigrana?

    1. È necessario completare e confermare la procedura di KYC/verifica dell'identità.
    2. Le immagini nella chat dell'operazione verranno visualizzate senza filigrana 24 ore dopo il rilascio dei bitcoin.
  • Scrivere al meglio le istruzioni per l'operazione

    Al contrario dei termini dell'offerta, è tuo interesse che le istruzioni siano quanto più dettagliate possibile. Fornisci all'acquirente istruzioni chiare per ricevere tutto ciò che ti serve e spiega quali passaggi seguire (ad es. informazioni sui documenti, come ricevute o foto, di cui avrai bisogno). Ricorda che l'utente visualizza le istruzioni all'inizio dell'operazione: inserisci ciò che vuoi ricordargli subito dopo che accetta i termini dell'offerta. Le istruzioni vengono aggiunte nel terzo passaggio del flusso di creazione dell'offerta.

    Nota: prima di iniziare, assicurati che i termini dell'offerta siano conformi ai Termini di servizio di Paxful.

    Cosa non fare:

    1. Non incoraggiare a effettuare l'operazione al di fuori del sistema di escrow. Consigliare di effettuare operazioni fuori dal nostro sito è proibito, e provocherà il ban da Paxful.
    2. Non condividere contatti personali.
    3. Non dare link a siti esterni e non condividere URL. Il pagamento andrà elaborato su Paxful.

    Esempi

    Carte regalo iTunes

    1. Carica una foto della tua carta regalo fisica, con il codice chiaramente visibile. Se la foto è sfocata, digita anche il codice nella chat.
    2. Se la carta non riporta il valore, indica la denominazione.
    3. Aspetta che controlli la carta e rilasci i bitcoin. Ricordati di fare clic sul pulsante Ho pagato.
    4. Se, per qualsiasi motivo, non volessi proseguire l'operazione con me, annulla l'operazione, così potrò effettuare operazioni con altri.

    Carte regalo Amazon

    1. Carica una foto della tua carta regalo fisica, con il codice chiaramente visibile. Se la foto è sfocata, digita anche il codice nella chat.
    2. Carica una foto della ricevuta che mostri che la carta è stata pagata in contanti.
    3. Aspetta che controlli la carta e rilasci i bitcoin, e ricordati di fare clic sul pulsante Ho pagato.
    4. Se, per qualsiasi motivo, non volessi proseguire l'operazione con me, annulla l'operazione, così potrò effettuare operazioni con altri.

    PayPal

    1. Carica un'immagine a schermo intero che dimostri che i fondi sono già disponibili sul tuo saldo PayPal.
    2. Condividi l'email associata al tuo conto PayPal.
    3. Mostra una prova della verifica del conto
    4. Una volta fatto, ti invierò l'indirizzo email a cui dovrai inviare il denaro.
    5. I fondi devono essere inviati come pagamento per “beni e servizi”.

    Western Union

    1. Invia i fondi in contanti ai seguenti dati: NAME_HERE, ADDRESS_HERE etc…
    2. Inviami le seguenti informazioni nella chat dell'operazione: nome del mittente, città/stato del mittente, numero di telefono del mittente e importo esatto in USD o valuta locale.
    3. Fai clic sul pulsante Ho pagato, quindi attendi che prenda possesso dei fondi e rilasci i bitcoin.

    Scopri di più sulle nostre regole sulla vendita di bitcoin, scopri i consigli per l'acquisto di bitcoin e consulta la guida per scrivere al meglio i termini dell'offerta.




  • La controparte dell'operazione non risponde

    Stavi vendendo bitcoin ma l'acquirente ha smesso di rispondere?

    Non preoccuparti: finché l'acquirente non fa clic sul pulsante Ho pagato, i tuoi bitcoin verranno rilasciati dall'escrow dell'operazione alla scadenza della stessa. 

    Se l'acquirente fa clic su Ho pagato ma tu non hai ricevuto alcun pagamento, puoi chiedergli di annullare l'operazione. Se l'acquirente non lo fa, puoi fare clic su Disputa: quando la disputa sarà iniziata, dai ai moderatori il tempo di indagare sull'accaduto. 

    Stavi acquistando bitcoin ma il venditore ha smesso di rispondere?

    Se hai avviato uno scambio ma il venditore sembra offline o non ti risponde più, ti consigliamo di annullare l'operazione e riprovare con un altro venditore. 

    Se il venditore rispondeva, ha approvato il pagamento, ma poi ha smesso di rispondere, devi fare clic su Ho pagato per evitare che l'operazione scada. Alla scadenza, il venditore riavrà i suoi bitcoin, che saranno sbloccati dall'escrow. 

    Se hai dimenticato di fare clic sul pulsante Ho pagato, ma il pagamento è già stato effettuato, sarà molto più difficile riavere i tuoi fondi. In questa situazione, contatta l'assistenza di Paxful.

    Per maggiori informazioni sulle dispute, consulta il nostro articolo dedicato.

Mostra tutti gli articoli (13)

Dispute

  • Ho perso una disputa legata a una carta regalo: perché?

    Potresti perdere la disputa a causa di uno dei seguenti motivi:

    • Non fornisci le prove valide richieste entro 12 ore dalla disputa.
    • Non riesci a provare di essere il proprietario originale della carta regalo. Non consigliamo di vendere una carta che non sei stato tu ad acquistare in prima persona. Non è consentito svolgere attività di brokeraggio di carte regalo.
    • Vendi una carta regalo usata o non valida.
    • Violi in altro modo le istruzioni dell'operazione o i termini dell'offerta dell'altra parte.
    • Hai riscattato una carta regalo valida ma non hai rilasciato le criptovalute.
    • Altre violazioni dei termini di servizio di Paxful. 

    Attenzione: alcuni di questi motivi potrebbero portarti al ban permanente dalla nostra piattaforma.

    Supportare le operazioni di acquisto e vendita di criptovalute con carte regalo non è semplice. Le linee guida che seguiamo servono a proteggere la community di Paxful in caso di dispute per operazioni con carte regalo.

    Cosa devo fare durante la disputa per un'operazione con carta regalo?

    Paxful conduce delle indagini approfondite per risolvere le dispute sulle operazioni effettuate con carte regalo, nonostante chi emette tali carte offra solamente un supporto minimo. Se avvii una disputa, dovrai essere in grado di dimostrare di essere il proprietario della carta. Se non sei il proprietario originale della carta regalo, provarne la validità diventa estremamente difficile. Ecco perché i venditori di criptovalute sono di gran lunga favoriti nelle dispute di questo tipo. 

    Cosa chiediamo per le dispute relative a operazioni con carte regalo?

    • Una foto della carta regalo originale con la chat dell'operazione su Paxful chiaramente visibile sullo sfondo
    • Una foto completa della ricevuta originale (senza lati tagliati)
    • In caso di codice elettronico (e-code), una fattura del pagamento originale e una registrazione video del tuo estratto conto bancario come prova di acquisto
    • Prova della conversazione con il servizio clienti della società che ha emesso la carta regalo
    • Ulteriori prove a seconda delle richieste di Paxful (ad es. verifica dell'identità)

    Nota: la risoluzione di dispute relative a carte regalo potrebbe richiedere fino a 3 settimane. Seguire le istruzioni del moderatore e rispondere rapidamente nella chat dell'operazione è fondamentale per risolvere la disputa in modo rapido. Ecco un articolo dettagliato sulla procedura da seguire in una disputa.

    Come indicato nei nostriTermini di servizio, ti ricordiamo che Paxful non è un rivenditore di carte regalo con licenza, né un rivenditore autorizzato da società emittenti di carte regalo. Le attività di brokeraggio e rivendita di carte regalo sono severamente vietate. Paxful comprende che la disputa per un'operazione con carta regalo può essere complessa, ed è per questo che lavoriamo costantemente per rendere l'esperienza di scambio sicura per tutti i nostri utenti.

  • Dispute

    Paxful offre agli utenti l'occasione di scambiare gratuitamente criptovalute l'uno con l'altro. Se la stragrande maggioranza degli scambi si conclude senza alcun problema, in alcuni casi si rende necessario l'intervento di una parte terza, i nostri moderatori. Paxful ha un sistema di disputa utile a risolvere i conflitti fra utenti nel miglior modo possibile. In questo articolo trovi una panoramica della procedura di risoluzione delle dispute. 

     

    Video

    Ecco un video breve e informativo sull'argomento:

    Casi per avviare una disputa

    Esistono varie situazioni in cui puoi pensare di avviare una disputa con la controparte dell'operazione. Ecco un elenco di casi simili in cui potresti trovarti sul nostro sito web:

    Come acquirente

    • Problemi con il pagamento - Hai seguito le istruzioni del venditore e pagato per le criptovalute, ma il venditore si rifiuta di rilasciarle.
    • Il fornitore ha smesso di rispondere - Hai effettuato il pagamento ma il venditore non risponde più ai tuoi messaggi e non ha rilasciato le criptovalute.
    • Altro - Se noti altre violazioni dei Termini di servizio (link) di Paxful, puoi avviare una disputa. Puoi farlo, ad esempio, se la controparte dell'operazione impersona un moderatore di Paxful, tenta di rubare i dati del tuo conto Paxful, ti obbliga a proseguire l'operazione al di fuori del sito web di Paxful, e così via.

    Come venditore

    • Coin-locker - L'acquirente ha contrassegnato l'operazione come “pagata” ma ha smesso di rispondere ed è inattivo.
    • Problemi con il pagamento - l'acquirente è attivo e dice che ha tentato di effettuare il pagamento, ma tu rilevi un problema nel pagamento.
    • Altro - Se noti altre violazioni dei Termini di servizio di Paxful, puoi avviare una disputa. Puoi farlo, ad esempio, se una delle controparti impersona un moderatore di Paxful, tenta di rubare i dati del tuo conto Paxful o ti obbliga a proseguire l'operazione al di fuori del sito web di Paxful.

    Tempistiche della disputa

    Anche se puoi avviare una disputa e invitare i moderatori ad assisterti, le tempistiche in cui puoi farlo dipendono da alcune condizioni, specificate nella tabella di seguito:

    Condizione Venditore di criptovalute Acquirente di criptovalute
    Prima che un'operazione sia contrassegnata come “pagata”. Impossibile avviare una disputa. Impossibile avviare una disputa.
    Un'operazione è contrassegnata come “pagata” entro 5 minuti dall'ora di inizio. Può avviare una disputa dopo 30 minuti. Può avviare una disputa dopo 3 ore.
    Un'operazione è contrassegnata come “pagata” dopo più di 5 minuti dall'ora di inizio. Può avviare una disputa dopo 3 ore. Può avviare una disputa dopo 3 ore.

    Nota: non è possibile avviare una disputa per operazioni annullate o completate. In questi casi dovrai avviare una nuova operazione con lo stesso utente o segnalare un problema contattando l'assistenza.

    Come avviare e vincere una disputa


    1. Nella chat dell'operazione, fai clic su Disputa.

    Disputa1.pngViene visualizzata la casella di dialogo Disputa.

    2. Seleziona un motivo della disputa tra quelli presenti nell'elenco e spiega chiaramente l'accaduto nella casella di testo di seguito.

    Ecco le opzioni per la disputa a disposizione di venditori e acquirenti:

    • Venditore di criptovalute: coin locking, problemi con il pagamento, altro.
    • Acquirente di criptovalute: il fornitore ha smesso di rispondere, problemi con il pagamento, altro.

    Per maggiori informazioni sui tipi di disputa, vedi Casi per avviare una disputa.

    3. Fai clic su Avvia disputa e attendi la comparsa di un messaggio di un moderatore nella chat dell'operazione.

    Disputa2.png

    4. Fornisci quante più prove possibile, inclusi:

    • Prova di pagamento (ricevuta della transazione, uno screenshot del pagamento, video prova)
    • Prova di proprietà (ricevuta della transazione, scontrino del negozio delle carte regalo, ricevuta online)
    • Screenshot o registrazione video dell'operazione.
    • Registrazione della chiamata al servizio clienti della parte terza.
    • Eventuali altre prove richieste dai nostri moderatori.

    I nostri moderatori indagheranno sulla disputa e prenderanno una decisione sulla base delle prove fornite da entrambe le parti. I moderatori di Paxful risolvono le dispute valutando termini dell'operazione, istruzioni dell'offerta, prove di pagamento, interazioni nella chat, reputazione dell'utente, storico delle operazioni passate, nonché dati forniti e/o raccolti in conformità con l'Informativa sulla privacy.

    Nota:

    • Una volta inviata una richiesta di disputa, non devi contattare l'assistenza. I nostri moderatori esamineranno il tuo caso il prima possibile e ti contatteranno.
    • L'indagine sulla disputa è una procedura complessa che può richiedere del tempo (fino a 3 settimane). Ti ringraziamo per la pazienza e la comprensione.
    • Non intasare la chat di messaggi o potresti rallentare il moderatore. Attenda che si unisca alla disputa per le indagini.

    Come annullare la disputa?

    Se hai iniziato una disputa, ma poi hai cambiato idea e preferisci annullarla, ecco cosa puoi fare:

    • Se hai avviato una disputa come venditore e vedi che l'acquirente ha risolto il propblema, fai clic su Rilascia.
    • Se hai avviato una disputa come acquirente e vedi che il propblema e stato risolto, fai clic su Annulla.

    Consiglio: per trovare la miglior soluzione possibile, aspetta un moderatore e lascia che sia lui a decidere come risolvere la disputa.

    Motivi per cui si perde una disputa

    Potrebbero esserci vari motivi per cui hai perso una disputa. I più comuni sono:

    • Non sei riuscito a fornire motivazioni e prove chiare come aveva richiesto il moderatore
    • Le prove che hai fornito non erano sufficienti

    Controlliamo lo storico delle operazioni di entrambe le parti per capire se in passato sei riuscito a seguire le istruzioni dell'operazione e i termini dell'offerta. Prendiamo una decisione solamente quando questa soddisfa appieno il moderatore. Scopri di più qui: Ho perso una disputa su un'operazione con carta regalo: perché?

    Scopri di più su come proteggere il tuo denaro dagli scammer nella nostra guida alla sicurezza. Se effettui operazioni con carte regalo, dai un'occhiata a questi articoli: Specifiche per le operazioni con carte regalo.

Verifica del conto

Verifica del conto

  • Perché verificare il mio conto?

    Chi non vorrebbe vivere e operare in un ambiente sicuro e affidabile? Gli ulteriori livelli di verifica contribuiscono a creare partnership di valore sia tra Paxful e l'utenza che tra i nostri utenti sul mercato. Se tutto ciò è possibile, è grazie al KYC. Esistono in tutto 4 livelli di verifica, e tutti offrono dei vantaggi agli utenti Paxful:

    1° livello

    • Richiede la verifica dell'email.
    • Richiede la verifica del numero di telefono.
    • Aumenta il livello di sicurezza del tuo conto.
    • Dà accesso a una quantità di offerte superiore.
    • Crea un livello di fiducia superiore, influenzando positivamente la tua reputazione.
    • Il limite del volume di scambi è stato portato a 1.000 $.

    2° livello

    • Richiede la verifica dell'identità.
    • Aumenta i limiti dei volumi di scambio.
    • Dà accesso a ulteriori metodi di scambio, come il bonifico bancario.
    • Offre l'occasione di creare le tue offerte.
    • Il limite del volume di scambio è stato portato a 10.000 $.

    Nota: il secondo livelloè obbligatorio per gli utenti provenienti dal Canada e dall'Unione Europea. Per prelevare fondi ed effettuare operazioni su Paxful, gli utenti devono verificare email, numero di telefono e documento d'identità.

    3° livello

    • Richiede la verifica dell'indirizzo.
    • Aumenta i limiti dei volumi di scambio.
    • Rimuove la necessità di avere un saldo di almeno 0,02 BTC per rendere visibili le tue offerte di acquisto di criptovalute nell'elenco pubblico.
    • Il volume di scambio può essere pari a 10.000 $ o superiore.

    Nota: il terzp livelloè obbligatorio per gli utenti provenienti dagli Stati Uniti. Per prelevare fondi ed effettuare operazioni su Paxful, gli utenti devono verificare email, numero di telefono, documento d'identità e indirizzo.

    4° livello

    • Richiede ulteriori verifiche, come la EDD (Enhanced Due Diligence) o la CDD (Customer Due Diligence).
    • Aumenta i limiti dei volumi di scambio possibili nell'intera vita del conto.
    • Può essere attribuito solamente a conti aziendali dai volumi notevoli.
    • Il volume di scambio può essere pari a 50.000 $ o superiore.

    Ultima cosa, ma non per importanza: se, per qualsiasi motivo, perdessi l'accesso al tuo conto, sarà più semplice ripristinarlo.

    Per maggiori informazioni, dai un'occhiata al nostro blog.

  • Livelli di verifica

    La verifica è una parte importante di Paxful: per noi è importante rendere l'esperienza di scambio sulla piattaforma il più sicura possibile. La seguente tabella indica i vari livelli di verifica e i rispettivi vantaggi che comportano:

    Livello Verifica richiesta Limite per operazione Limite del volume di scambi Limite di fondi inviati dal wallet Limite di fondi ricevuti sul wallet
    0 Nessuna 0 $ 0 $ 0 $ Illimitati
    1 Email e telefono 1.000 $ 1.000 $ 1.000 $ Illimitati
    2 Identità 10.000 $ 10.000 $ 10.000 $ Illimitati
    3 Indirizzo 50.000 $ Illimitato Illimitati Illimitati
    4 Enhanced Due Diligence Superiore a 50.000 $ Illimitato Illimitati Illimitati

     

    Nota:

    • Il limite per operazione è calcolato in base al volume totale di tutte le operazioni attive disponibili per il tuo attuale livello.  
    • Per utilizzare i servizi del wallet ed effettuare operazioni sul nostro mercato, gli utenti provenienti dagli Stati Uniti devono effettuare le verifiche di livello 1, 2 e 3. Per prelevare fondi ed effettuare operazioni su Paxful, gli utenti devono verificare indirizzo e documento d'identità.
    • Per utilizzare i servizi del wallet ed effettuare operazioni sul nostro mercato, gli utenti provenienti dall'Unione Europea e dal Canada devono effettuare le verifiche di livello 1 e 2 . Per prelevare fondi ed effettuare operazioni su Paxful, gli utenti devono verificare indirizzo e documento d'identità.

    Avviso:

    Ecco alcuni ulteriori casi nei quali la verifica potrebbe essere necessaria. Per maggiori informazioni sulla procedura di verifica, visita la nostra Knowledge Base.

  • Verifica dell'email

    La verifica dell'email è una procedura fondamentale per iniziare a condurre scambi su Paxful, ma non solo: aggiunge anche un ulteriore livello di sicurezza per il tuo conto nel caso dovessi ripristinarlo o sbloccarlo. Ecco una guida passo passo per verificare il tuo indirizzo email.

    1. Accedi al tuo conto Paxful, porta il mouse sul nome utente nell'angolo in alto a destra della pagina: dal menu contestuale che viene visualizzato, fai clic su Impostazioni.
      Email_verification_1.png

      Aprirai così la pagina Impostazioni.

    2. Sotto Verifica indirizzo email, fai clic su Reinvia email.
      Email_verification_2.png
      Invieremo un'email di verifica all'indirizzo email che hai registrato.
    3. Nella tua casella di posta, apri l'email ricevuta da [email protected] e fai clic su Conferma email. Il tuo indirizzo email è ora verificato.

    Nota:

    • Potrai richiedere una nuova email di conferma solamente una volta ogni 20 minuti.
    • Se non trovi la nostra email nella tua casella di posta, controlla anche la cartella Spam/Posta indesiderata.
    • Quando avremo configurato il tuo indirizzo email, potrai scegliere nome utente personalizzato dalle impostazioni del conto. NB: puoi farlo una sola volta!

    Dopo aver verificato il tuo indirizzo email, ti consigliamo di effettuare anche la verifica del numero di telefono e configurare l'autenticazione a due fattori per il tuo conto.

     

  • Verifica del numero di telefono

    Prima di iniziare a effettuare operazioni su Paxful, dovrai verificare il tuo numero di telefono. In questo modo puoi anche proteggere meglio il tuo conto: se ad esempio viene bloccato per motivi di sicurezza, sbloccarlo è molto più semplice se hai un numero registrato sul conto. La verifica del numero di telefono è inoltre fondamentale per l'autenticazione a due fattori (2FA). Ecco come fare a verificare un numero di telefono su Paxful.

    Nota: prima di iniziare dovrai effettuare la verifica del tuo indirizzo email.

    1. Accedi al tuo conto Paxful, porta il mouse sul nome utente nell'angolo in alto a destra della pagina: dal menu contestuale che viene visualizzato, fai clic su Impostazioni.
      Email_verification_1_2.png

      Aprirai così la pagina Impostazioni.
    2. Dal menu sul lato sinistro della pagina, fai clic su Profilo.
      clickProfile.png
    3. Inserisci il tuo numero di telefono nel campo TELEFONO, quindi fai clic su Verifica o fatti chiamare.
      CLickVerify.png

      Nota: ti consigliamo di scegliere l'opzione Verifica, perché la chiamata non è supportata in tutti i paesi.

    4. a) Opzione Chiamata telefonica
      Riceverai una chiamata che ti indicherà un codice di conferma numerico. Ascolta attentamente il codice e inseriscilo nel campo di seguito, quindi fai clic su Invia. Il tuo numero è ora verificato.
      b) Opzione Verifica con SMS
      Riceverai un SMS con il codice di conferma numerico. Inserisci il codice nel campo di seguito, quindi fai clic su Invia. Il tuo numero è ora verificato.
      ClickSubmit.png

      Dopo aver confermato il tuo numero di telefono, considera la possibilità di attivare la 2FA e verificare il tuo documento d'identità.

     

     

  • Verifica dell'identità

    Con la verifica dell'identità, la tua esperienza di scambio assume un nuovo livello. Abbiamo fatto tutto il possibile per rendere la procedura semplice per i nostri utenti: ecco una guida passo passo per aiutarti a verificare la tua identità su Paxful.

    Prima di iniziare, assicurati di aver effettuato la verifica del numero di telefono e dell'indirizzo email.

    Video guida

    In questo breve video ti spiegheremo la procedura di verifica:

    1° passaggio: apri la pagina di verifica

    1. Accedi al tuo conto Paxful, porta il mouse sul tuo nome utente nell'angolo in alto a destra della pagina e fai clic su Effettua verifica.
      ID2.1.png
      Verrà visualizzata una finestra di dialogo contenente la video guida alla verifica.

    2. Dopo aver visto il video, fai clic su Continua verifica.
      ID2.2.png
      Visualizzerai così la pagina di Verificat.

    2° passaggio: inserisci i tuoi dati

    1. Compila i campi nel modulo Verifica dell'identità.
    ID2.3.png

    Nome del campo Descrizione
    Paese del documento d'identità completo di foto Seleziona il paese che ha emesso il tuo documento d'identità.
    Tipo di documento d'identità completo di foto Seleziona il tipo di documento d'identità che stai per inviare.

    2. Fai clic su Avvia la procedura di verifica.
    ID2.4.png
    Verrà visualizzata la pagina di verifica del documento d'identità completo di foto.

    3° passaggio: fornisci un documento d'identità completo di foto

     

    1. Sulla pagina di verifica dell'identità, fai clic su Inizia.
    StartVerificationNew.png
    Visualizzerai la pagina Invia carta d'identità.


    2. Indica se vuoi scattare una foto del tuo documento d'identità o caricare un file esistente dal tuo dispositivo.
    Verifica_IDNuova.png

    Nota: preferisci proseguire con la verifica da un dispositivo mobile? Fai clic su Preferisci un dispositivo mobile?

    Scatta foto

    Per fare una foto del tuo documento d'identità, assicurati di avere il documento pronto e segui le istruzioni visualizzate a schermo.

    1. Fai clic su Scatta foto.
    TakePhotoNEW.png

    2. Fai clic su Inizia.
    ID2.7.png

    Attenzione: dai all'applicazione il permesso di accedere alla fotocamera del dispositivo.


    Posiziona il tuo documento d'identità al centro dello schermo e assicurati che tutti i dettagli necessari siano visibili:

    • il tuo volto sul documento
    • il numero di documento
    • il tuo nome completo

    3. Fai clic sull'icona Fotocamera per scattare la foto.
    ID2.7.1.png
    La foto verrà scattata e mostrata sullo schermo.

    4. Se l'immagine è chiara, fai clic su Conferma. Se la foto non è leggibile o non ti soddisfa, fai clic su Scatta nuova foto e riprova.
    ID2.8.png

    Ripeti nuovamente la procedura per fotografare il lato posteriore della carta d'identità o patente di guida. Se utilizzi il passaporto, avanza pure al prossimo passaggio.

    Carica file

    Se vuoi caricare un file dal tuo dispositivo,

    1. Fai clic su Carica file.
    UploadFileNEW.png
    Verrà visualizzata la pagina Carica immagine

    2. Fai clic su Seleziona file e seleziona un file dal tuo dispositivo.

    ID2.10.png

    3. Se vuoi riprovare, fai clic su Seleziona un altro file. Se hai selezionato il file giusto, fai clic su Conferma.
    ID2.11.jpg

    Ripeti nuovamente la procedura per fotografare il lato posteriore della carta d'identità o patente di guida. Se utilizzi il passaporto, avanza pure al prossimo passaggio.

    4° passaggio: completa la verifica del volto

    Dopo aver inviato il tuo documento d'identità, il passaggio successivo è la verifica del volto. Per verificare la tua identità facciale:

    1. Sulla pagina della Verifica del volto, fai clic su Continua.
    ID2.12.png
    Visualizzerai la pagina Centra la fotocamera.

    2. Assicurati che la fotocamera funzioni e sia posizionata correttamente. Fai clic su Continua.
    ID2.13.png

    L'applicazione attiverà la fotocamera del dispositivo. A questo punto potrai fare clic su un'immagine del tuo volto.

    3. Quando sei pronto, fai clic su Inizia.

    selfiestartFinal____.png
    Prima di fare clic sull'immagine, tieni a mente i seguenti punti:

    • Guarda dritto la fotocamera.
    • Utilizza un abbigliamento consono e non indossare occhiali o cappelli.
    • Segui le istruzioni e sposta il volto più vicino alla fotocamera.
    • Fai in modo che il tuo volto sia incorniciato dal riquadro ovale.

    In caso di errori, fai clic su Riprova. Se tutto va a buon fine, la tua foto verrà inviata automaticamente al nostro team di verifica.
    ID2.14.jpg

    Nota: se il tuo tentativo non è riuscito, prova a illuminare meglio la stanza.

    Ti faremo sapere come è andata in pochi minuti! Controlla tra le notifiche per sapere se la tua candidatora è stata approvata o meno. Ti invieremo l'esito della verifica anche per email. 

    Nota:

    • Ogni utente può tentare la verifica solamente un massimo di 5 volte nell'intero ciclo di vita del conto!
    • Se sono passate 24 ore e non hai ancora ricevuto una risposta, il tuo documento sta passando per una verifica manuale. Le verifiche manuali possono richiedere più di 2 giorni (2-7 giorni).
    • A causa della pandemia di Coronavirus (COVID-19), i tempi di elaborazione della verifica manuale possono richiedere più del solito (3-10 giorni). Grazie per la pazienza.

    Per qualsiasi domanda, o se dovessi riscontrare dei problemi, contattaci all'indirizzo [email protected] o tramite il nostro modulo di contatto. Una volta completata la verifica dell'identità, verifica anche il tuo indirizzo.

     

  • La verifica dell'identità è obbligatoria?

    Consigliamo a tutti gli utenti di effettuare la verifica dell'identità. Questa è però obbligatoria nei seguenti casi:

    • Gli utenti che raggiungono un volume di scambi o attività sul wallet equivalente a 1.000 USD in un anno devono completare la verifica dell'identità.
    • Gli utenti provenienti da USA, UE, Canada, Regno Unito e dai paesi nell'elenco grigio dell'OFAC devono effettuare la verifica dell'identità per effettuare prelievi dai wallet e operazioni di qualsiasi importo.
    • Gli utenti che raggiungono un volume di scambi o attività sul wallet di 10.000 USD in un anno devono completare la verifica dell'indirizzo.
    • Gli utenti che raggiungono volumi di scambio superiori o effettuano una certa attività sul wallet possono essere soggetti a Enhanced Due Diligence. Potremmo richiedere loro ulteriori informazioni, inclusa una verifica tramite video.
    • Gli utenti che scambiano criptovalute con contanti di persona e denaro per posta ed effettuano operazioni superiori ai 50 USD devono completare la verifica dell'identità e dell'indirizzo.
    • Gli utenti che vogliono creare un'offerta di acquisto di criptovalute devono completare la verifica dell'identità.
    • Gli utenti che vogliono creare offerte di vendita o acquisto di criptovalute con contanti di persona e denaro per posta devono completare la verifica dell'identità e dell'indirizzo.

    E se non volessi verificare il mio conto?

    Gli utenti che preferiscono non verificare la propria identità e il proprio indirizzo possono continuare comunque a utilizzare i servizi di Paxful, ma saranno soggetti al limite di operazioni e alle restrizioni al wallet per gli utenti non verificati. Scopri di più sui livelli di verifica qui.

Mostra tutti gli articoli (12)

Conto

Gestione del conto

  • Creare un conto su Paxful

    Il tuo percorso su Paxful inizia con una decisione semplice: creare un conto o meno. Se pensi di essere pronto a immergerti nel mondo delle criptovalute e della libertà finanziaria, il primo passo è creare un conto Paxful. Non preoccuparti: è semplice, e la piattaforma è a misura di utente. Dopo la registrazione, ti verrà assegnato un wallet gratuito in cui conservare le criptovalute che ottieni dalle tue operazioni su Paxful.

    Ecco un tutorial su Paxful che ti accompagnerà nel percorso di creazione di un conto:

    Per creare un nuovo conto Paxful:

    Apri un browser web e avvia la pagina web di Paxful, https://www.paxful.com. Visualizzerai l'home page di Paxful. 

    2. Fai clic su Crea conto nell'angolo in alto a destra della pagina principale.
    1.2.png
    Visualizzerai la pagina Crea il tuo conto.
    2.2New.png

    3. Compila i seguenti campi nel modulo di registrazione:

    Nome del campo Descrizione Commenti
    Indirizzo email Inserisci il tuo indirizzo email. Puoi cambiare email solo nei primi 7 giorni dopo l'apertura, e solo se c'è un refuso nell'indirizzo.
    Crea password Crea una password complessa. La tua nuova password deve:
    Essere lunga almeno 6 caratteri
    Contenere un carattere minuscolo
    Contenere un carattere speciale (@ # * ecc.)
    Contenere un numero
    Contenere un carattere maiuscolo

    Nota:

    • Quando effettui la registrazione a Paxful, ti viene assegnato un nome utente creato automaticamente. Potrai crearne uno personalizzato in seguito: per farlo, dovrai prima verificare il tuo indirizzo email.
    • Fai clic su Ho un codice di segnalazione per registrarti con il codice ricevuto da un altro utente Paxful.


    4. Fai clic su Crea un conto Paxful.
    4.2new.png

    Attenzione: Leggi i Termini di servizio e i Termini di servizio del programma affiliati e consulta la nostra Informativa sulla privacy. Continuando accetti automaticamente i Termini di servizio di Paxful.

    5. Completa la verifica del captcha.
    Invieremo al tuo indirizzo email un'email di attivazione.
    6. Vai alla tua casella di posta, apri l'email ricevuta dall'indirizzo [email protected] e fai clic su Verifica l'indirizzo email.
    6.2new.png

    In alternativa, conferma il tuo indirizzo email seguendo la procedura descritta in Verifica email.

    Il tuo conto è stato registrato e la tua email è ora confermata.

    Una volta creato il tuo conto, oltre a scoprire le opportunità offerte dalla nostra piattaforma ti consigliamo di verificare la tua identità e il tuo numero di telefono. Per qualsiasi domanda, consulta la nostra Knowledge Base, contattaci tramite il modulo Contattaci sul nostro sito web o inviaci un messaggio su Facebook, Twitter o Instagram.

  • Il mio profilo pubblico

    Il tuo profilo pubblico contiene un riepilogo del tuo conto e del tuo storico su Paxful.

    Ricorda che il tuo profilo pubblico è visibile agli altri utenti Paxful. Visitandolo, gli altri utenti avranno a disposizione le seguenti informazioni su di te:

    • Nome utente
    • Foto del profilo
    • Verifica: informazioni sull'eventuale verifica di indirizzo email, numero di telefono e documento d'identità, nonché sulla verifica come fornitore fidato.
    • Reputazione: un'aggregazione dei feedback positivi e negativi che hai ricevuto su Paxful.
    • Offerte attive: le offerte che hai creato e che sono attualmente attive.
    • Lingua del profilo
    • Numero di controparti nelle tue varie operazioni
    • Numero di operazioni
    • Volume di scambio: il totale di BTC che hai scambiato su Paxful.
    • Numero di utenti che si fidano di te
    • Numero di utenti che ti hanno bloccato
    • Tempo trascorso da quando hai effettuato la registrazione a Paxful
    • Ultimo accesso a Paxful

    Come vedi, il tuo profilo pubblico contiene tutte le credenziali che hai conquistato su Paxful, e aiuterà gli altri utenti a decidere se sei o meno una controparte sicura per un'eventuale operazione.

  • Bacheca

    La bacheca è il fulcro nevralgico della tua attività su Paxful.

    Da qui puoi accedere a tutte le informazioni di cui hai bisogno. Su Paxful trovi 4 diverse bacheche, ognuna dotata di funzioni e utilizzi specifici.

    Bacheca classica

    Dopo aver creato un conto su Paxful, ricevi un wallet gratuito e hai accesso alla bacheca classica, Si tratta di una bacheca generale, che ti consente di:

    • Vedere operazioni attive e concluse.
    • Consultare le pagine di aiuto.
    • Creare e modificare le tue offerte.
    • Avere una panoramica dei tuoi affiliati.
    • Monitorare l'attività del conto.

    Bacheca fornitore

    Puoi iniziare ad accedere a questa bacheca non appena crei la tua prima offerta. Dalla bacheca fornitore puoi:

    • Vedere operazioni attive e concluse.
    • Avere una panoramica dei tuoi affiliati.
    • Dare un'occhiata ai grafici delle vendite.
    • Consultare le statistiche sulle offerte: attive, disattivate e altro ancora.
    • Scoprire i risultati dei sondaggi sulle operazioni passate.
    • Creare e modificare offerte
    • Effettuare ulteriori operazioni di verifica del conto.
    • Richiedere nuove funzioni ai nostri sviluppatori.

    In generale, questa bacheca è utile a seguire lo stato di tutte le tue offerte e operazioni.

    Bacheca commerciante

    Questa bacheca è aperta solamente agli utenti che utilizzano la funzione “Paga con Paxful” (puoi registrarti per il suo utilizzo dalla pagina Paga con Paxful). Nella bacheca commerciante trovi:

    • Le vendite negli ultimi 28 giorni.
    • Tutte le transazioni effettuate utilizzando il link da commerciante.

    Bacheca affiliato

    Da questa bacheca puoi monitorare i tuoi affiliati e le commissioni che ti permettono di ricevere. 

    Qui potrai:

    • Vedere il tuo link affiliato e condividerlo con amici e conoscenti.
    • Avere una panoramica dettagliata di tutti i tuoi affiliati.
    • Approfondire i guadagni ottenuti dalle operazioni completate dai tuoi affiliati.
    • Creare link tracciabili unici nella sezione "ID tracking". 

    Il programma affiliati Paxful è una straordinaria occasione di premiare gli utenti che condividono il proprio link affiliato Paxful con amici e colleghi.

     

  • Elenco fidati/bloccati

    Su Paxful, fidarsi degli utenti e bloccarli è un modo efficace per filtrare gli utenti con cui vuoi interagire.

    Oltre ai vari indicatori esterni che possono aiutarti a decidere se è sicuro o meno effettuare operazioni con determinati utenti, puoi anche fidarti degli utenti e bloccarli in base alla tua personale esperienza nelle operazioni che hai condotto con loro.

    Fidarsi degli utenti

    Fidarsi degli utenti con cui hai avuto un'esperienza positiva è un ottimo modo di tenerti in contatto con loro. Se un utente è sempre efficiente nelle transazioni che conducete, puoi contrassegnarlo come utente fidato. In questo modo, le sue offerte avranno la priorità nel tuo feed. Se crei delle offerte, avrai anche la possibilità di mostrarle solamente al tuo elenco di acquirenti fidati.

    Fidarsi degli utenti è un modo per creare legami reali con loro, ma proprio come nella vita reale, fai attenzione agli utenti di cui ti fidi su Paxful.

    Bloccare gli utenti

    Se fidarsi degli utenti è il modo migliore per creare un rapporto sano con degli utenti di qualità, il blocco serve esattamente a fare il contrario: se la tua esperienza con un utente è stata negativa (ad es. perché non è stato efficiente come avevi sperato, o se ti ha truffato), puoi bloccarlo. Se blocchi un fornitore, non visualizzerà più le tue offerte. Se blocchi un acquirente, non potrai più vedere le sue offerte.

    Bloccando gli utenti, ti assicuri che le mele marce non possano infastidirti più.

    Per fidarti di un utente, o per bloccarlo, segui questi passaggi:

    1. Fai clic sul nome utente in una pagina qualsiasi (elenco offerte, chat operazione, operazioni passate nella dashboard ecc.)
      Verrà visualizzato il profilo dell'utente.
    2. Fai clic sul link Fidati o Blocca sotto il nome utente per contrassegnare l'utente come fidato o bloccarlo.

    Block_Trust1.0.png

    Nota:

    • Puoi sempre annullare l'azione in un secondo momento.
    • Puoi bloccare un utente solo se hai effettuato la verifica dell'identità o hai già effettuato operazioni con quell'utente.

    Per maggiori informazioni su come migliorare la tua esperienza di scambio, leggi i nostri consigli per la tua sicurezza e le istruzioni per creare termini di buon livello per le tue offerte.

  • Cambiare il numero di telefono

    Cambiare numero di telefono su Paxful è semplice. Per farlo:

    1. Accedi al tuo conto Paxful e porta il mouse sul nome utente nell'angolo in alto a destra della pagina: dal menu contestuale che viene visualizzato, fai clic su Impostazioni.
    Email_verification_1.png
    Aprirai così la pagina Impostazioni.

    2. Dal menu a sinistra, fai clic su Profilo.
    Phone_verification_1.png
    Verrà visualizzata la tua pagina Profilo.

    3. Fai clic su Cambia numero vicino al campo TELEFONO.
    PhoneReset3.png
    Verrà visualizzato un link di conferma.

    4. Conferma l'azione facendo clic su Fai clic per inviare il link di ripristino all'email.
    PhoneReset4.png
    Verrà inviata un'email alla tua casella di posta.

    5. Apri l'email ricevuta da [email protected] e fai clic sul link che contiene.
    Verrai rimandato direttamente al questionario di sicurezza sul nostro sito web.

    Nota: il link ricevuto via email scadrà dopo 30 minuti dall'arrivo dell'email nella casella di posta.

    6. Rispondi alle domande di sicurezza e fai clic su Invia.

    PhoneReset5.png
    Il tuo numero di telefono è stato ripristinato. Segui la procedura di verifica del numero di telefono per finalizzare il processo.

    Se dovessi avere problemi a rispondere alle domande di sicurezza, o non riuscissi a ricevere l'email, contatta l'assistenza per chiedere aiuto.

     

  • Conto bloccato

    Se per qualche motivo non riesci ad accedere al tuo conto e vedi un messaggio che ti dice che è BLOCCATO, i motivi potrebbero essere due:

    1. Blocco legato alla geolocalizzazione. Se effettui l'accesso da una nuova posizione, devi approvarlo tramite email per poter accedere.

      Cosa fare?
      Cerca il link per lo sblocco sulla tua casella di posta, quindi fai clic sul link e continua a usare il nostro sito web.

      Se non riesci comunque ad accedere al conto, o non hai ricevuto l'email di Paxful con il link, aiutaci ad aiutarti: facci sapere che codice di errore vedi o inviaci uno screenshot.

    2. Abbiamo notato delle attività sospette sul tuo conto, che ci hanno convinto a bloccarlo per motivi di sicurezza, così da prevenire eventuali attività criminali sulla nostra piattaforma. Il conto rimarrà bloccato finché non avremo confermato che tu sia il vero proprietario e verificato la tua identità.

      Cosa fare?
      Contatta l'assistenza.
Mostra tutti gli articoli (9)

Sicurezza del conto

  • Guida alla sicurezza

    La tecnologia alla base delle criptovalute è estremamente sicura, ma a volte la utilizziamo in modo avventato.

    Hacker e truffatori sono alla costante ricerca di nuovi modi di sottrarti le tue criptovalute, sfruttando l'irreversibilità dei trasferimenti. Bastano però poche semplici precauzioni per tenere al sicuro il tuo conto e il tuo saldo in criptovalute.

    Ecco alcuni modi per proteggere il tuo conto:

    1. Adottare una password complessa.

    Quando crei la password, usa lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali. Per tenere alla larga gli hacker, ti consigliamo inoltre di usare password diverse per i vari siti e social media su cui hai un account.

    2. Non usare la stessa password per l'email e il conto Paxful.

    Usare password diverse per la tua email e il tuo conto Paxful è fondamentale. Solitamente, infatti, gli hacker puntano a prendere il controllo della tua email. Tutti i domini email hanno livelli di sicurezza diversi. Nel peggiore dei casi, una volta avuto accesso al tuo indirizzo email, gli hacker potranno accedere ai fondi sul tuo wallet di Paxful. 

    3. Non condividere mai la password.

    Per quanto possa sembrare ovvio, a volte gli utenti sono costretti a comunicare la propria password. A volte, ad esempio, gli scammer impersonano degli amministratori di Paxful e ti richiedono di condividere i dati del conto. Ricorda che il personale e gli agenti di Paxful non ti chiederanno mai la tua password né altri dati sensibili.

    Se hai aperto una disputa e uno dei nostri moderatori ti chiede uno screenshot o un video come prova, assicurati che in nessuno dei file forniti sia visibile la password.

    4. Impostare le domande di sicurezza.

    Un passaggio fondamentale per rendere più sicuro il tuo conto: le domande di sicurezza vanno impostate il prima possibile. Non è difficile, e puoi farlo direttamente dalle impostazioni del conto. Non dimenticare le domande di sicurezza che selezioni, e soprattutto le risposte. Scegli delle domande a cui saprai rispondere in qualunque momento, senza dover scrivere la risposta da qualche parte: le domande di sicurezza sono importanti quanto la password, o forse persino di più.

    5. Attivare l'autenticazione a due fattori.

    L'autenticazione a due fattori aggiunge al tuo conto un ulteriore livello di protezione. Ti consigliamo di utilizzare Authy o Google Authenticator al posto degli SMS: gli hacker utilizzano la tecnica dello “scambio della SIM” per avere accesso ai tuoi SMS. La ricezione degli SMS dipende inoltre dal fornitore di rete, e in alcuni paesi o aree geografiche può essere intermittente quando l'attività dei cellulari è più alta. Puoi attivare la 2FA nelle impostazioni del conto. Consulta le nostre guide sulla configurazione di Authy e Google Authenticator.

    6. Tenere al sicuro i dati dell'email.

    Proteggi l'indirizzo email collegato al tuo account Paxful e non condividerlo mai con qualcuno che non conosci, durante le operazioni o nelle chat private. Gli hacker possono puntare ad accedere alla tua email per ottenere l'accesso al conto o ai dati personali.

    7. Verificare il proprio conto. 

    Verificando il tuo indirizzo email e numero di telefono non solo ti distingui come controparte sicura per le operazioni, ma la verifica del conto con altri documenti d'identità ti aiuterà a ottenere nuovamente accesso al conto se dovessi perderlo.

    Link utili:
    Dove posso effettuare la verifica dell'email e del numero di telefono?
    Dove posso effettuare la verifica dell'identità?
    Guida alla verifica del telefono
    Guida alla verifica dell'email
    Guida alla verifica dell'identità
    Guida alla verifica dell'indirizzo

    8. Evitare phishing e altri scam. 

    I truffatori possono tentare di attaccarti in diversi modi: spacciandosi per rappresentanti di alcuni siti web, inviandoti email ed SMS falsi, condividendo link nocivi e dannosi nelle chat delle operazioni.

    Come provider di servizi, miglioriamo costantemente i nostri livelli di sicurezza, ma non possiamo proteggerti al meglio se non ci aiuti anche tu.

    • Controlla sempre l'indirizzo del dominio che stai visitando.

    Prima di inserire i dati del conto, controlla che l'indirizzo nell'apposita barra del browser sia https://paxful.com. Il certificato HTTPS SSL è molto importante.

    • Non interagire con email sospette. È meglio non aprire neanche le email che ti sembrano sospette.

    Non fornire dati sensibili e non fare clic su collegamenti sospetti. Per ulteriori informazioni, consulta: Ho ricevuto un'email sospetta. Viene da Paxful?

    • Diffida di SMS inaspettati da mittenti che non conosci.

    Paxful ti invia solamente gli SMS con i codici di sicurezza relativi a 2FA e verifica telefonica.

    • Presta attenzione alle conversazioni nella chat dell'operazione.

    Non condividere mai i tuoi contatti nella chat dell'operazione: i truffatori potrebbero tentare di truffarti tramite operazioni fuori dal sito, provare a impersonarti o mostrarti delle operazioni che avresti effettuato con loro fuori dal sistema di escrow. Non fornire dati personali a meno che non fossero espressamente richiesti nei termini o nelle istruzioni dell'offerta. 

    Non fare clic su link sconosciuti nella chat dell'operazione. Se puoi, evita completamente le operazioni che richiedono l'utilizzo di link di terze parti.

    9. Non tentare di acquistare un conto Paxful da qualcun altro.

    È probabile che il venditore stia provando a imbrogliarti, per rientrare sul conto dopo che avrai aggiunto al suo interno le tue criptovalute. La vendita di conti Paxful viola inoltre i Termini di servizio di Paxful, e comporta il ban del conto.

    10. Chiudere forzatamente app e dispositivi per effettuare il log out.

    Bloccare lo schermo del tuo smartphone o PC non basta: potresti sempre perdere il tuo dispositivo o usare un PC pubblico, pratiche che lasciano ulteriori margini ai malintenzionati. Al termine della sessione, consigliamo sempre di effettuare il log out dall'app o dalla piattaforma Paxful, specialmente se utilizzi dispositivi pubblici a cui potrebbero aver accesso anche altre persone.

    11. Tenere aggiornati browser e sistema operativo.

    Gli hacker trovano sempre nuovi metodi per superare gli attuali livelli di sicurezza. È per questo che gli sviluppatori tengono costantemente aggiornati browser e sistemi operativi e rilasciano continui update. Ti consigliamo di installare sulla macchina gli ultimi aggiornamenti e assicurarti che anche il tuo browser sia all'ultima versione, nonché di evitare di scaricare software superflui da sviluppatori di cui non ti fidi.

    12. Tenere aggiornato il proprio software di sicurezza (antivirus, antimalware, firewall personale).

    Ti consigliamo di utilizzare le versioni ufficiali con licenza dei software di sicurezza sulla tua macchina. Ricorda che il software ha bisogno di manutenzione e aggiornamenti frequenti.

    13. Per quanto possibile, evitare di utilizzare hotspot Wi-Fi pubblici.

    Gli hacker possono utilizzare gli hotsopt Wi-Fi a loro vantaggio in diversi modi. Ti suggeriamo di utilizzare sempre una connessione via cavo o una rete Wi-Fi protetta.

    I punti appena indicati sono i più importanti, ma c'è sempre qualcosa da imparare in materia di sicurezza online. Scopri di più su come difenderti online, proteggere la tua identità e così via, e adotta gli ultimi consigli e le best practice che vieni a scoprire.

  • Cosa fare se qualcuno ha effettuato l'accesso al mio conto?

    Se pensi che qualcuno sia riuscito ad accedere al tuo conto, o sospetti che le credenziali d'accesso siano compromesse, prima ancora di contattare l'assistenza devi fare alcune semplici cose. Attivare l'autenticazione a 2 fattori è un ottimo modo per impedire che capiti, ma in caso di incidenti come questo, ecco cosa puoi fare:

    Se qualcuno ha effettuato l'accesso al tuo conto ma non ti ha impedito di accedervi anche te.

    Puoi agire in due modi:

      1. Solitamente, quando qualcuno effettua un accesso al tuo conto da una posizione nuova o inaspettata, ti inviamo immediatamente una notifica via email con un link per bloccare il conto se sospetti un'intrusione. In quel caso, ti basta fare clic sul link: il conto verrà bloccato all'istante, e tutte le sessioni saranno terminate. Più rapidamente agisci, maggiori probabilità hai di salvare i tuoi BTC. Dopo aver bloccato il conto, contatta l'assistenza per ripristinare l'accesso. Completata la procedura, agisci per proteggere il conto
      2. In alternativa, effettua l'accesso al conto e segui i seguenti passaggi.

    I passaggi per proteggere il tuo conto:

    1. Cambia password e impostane una più sicura (NON UTILIZZATA in precedenza per altri siti web o indirizzi email). Prova a rendere la password quanto più complessa possibile, ma assicurati anche di non dimenticarla.
    2. Verifica che nessuna delle impostazioni sia stata modificata, inclusi indirizzo email e numero di telefono. Se sono stati modificati in favore di numeri o indirizzi che non riconosci, sostituiscili.
    3. Vai alle sessioni attive (Impostazioni > Sicurezza > Sessioni attive) ed esci da tutte le sessioni facendo clic sull'icona Esci vicino alle varie sessioni.
    4. Esci dal tuo conto.
    5. Accedi nuovamente con la tua nuova password.
    6. Scarica Google Authenticator (iPhone/Android) o Authy (Mac/Windows).
    7. Attiva la 2FA su Paxful e scansiona il codice con il tuo smartphone. Ricorda di attivare la 2FA SIA per l'accesso che per l'invio: renderà le tue transazioni molto più sicure. Ti consigliamo di usare Google Authenticator o Authy, e non la 2FA tramite SMS, perché è molto meno sicura. Ogni volta che vuoi accedere o inviare criptovalute, ti basta aprire l'app e leggere il codice.
    8. Imposta le domande di sicurezza e scrivile da qualche parte. Se dovessi perdere il telefono e ripristinare la 2FA, ne avrai bisogno.

    Nota:

    • Se il team di assistenza riuscirà a tracciare l'hacker e recuperare i tuoi fondi, anche solo in parte, ti contatteremo. Spesso però gli hacker coprono molto bene le loro azioni, e non è possibile tracciarli per recuperare le criptovalute perdute.
    • Ti consigliamo di cambiare le password di tutti i tuoi altri conti online: spesso gli hacker accedono al conto entrando nella tua email o in altri conti che hai. 

    Se non riesci ad accedere al tuo conto:

    1. Contatta l'assistenza e fornisci tutte le informazioni richieste dai nostri operatori. Quando avremo verificato che tu sia realmente l'intestatario del conto, richiedi al team di BLOCCARE IL CONTO. Il team di assistenza verificherà che ci siano abbastanza dati a dimostrare che tu non sia un hacker (e proverà a darti accesso al tuo conto). Una volta confermato che tu sia realmente la vittima e il legittimo intestatario del conto, ti verrà restituito l'accesso al conto.
    2. Dopo aver effettuato l'accesso, proteggi immediatamente il tuo conto.

    Come è potuto succedere e come posso evitare che accada di nuovo?

    Per evitare cge succeda di nuovo, ti consigliamo di non utilizzare la stessa password su molti siti web e di attivare la 2FA con Google Authenticator.

    Paxful si impegna costantemente a migliorare le procedure di sicurezza per proteggere i tuoi fondi al meglio.

    Dove sono finite le criptovalute?

    • Controlla l'attività del conto per scoprire chi ha effettuato l'acceso. Prendi nota dell'indirizzo IP utilizzato.
    • Scopri l'indirizzo a cui sono state inviate le tue criptovalute sul registro del wallet.

    Con l'indirizzo in criptovaluta e l'indirizzo IP dell'autore del furto, hai qualche informazione in più. Spesso, però, è impossibile risalire agli hacker. Il nostro team di assistenza non ha le risorse per aiutarti a indagare, perché gli hacker usano spesso dei VPN e perché le criptovalute garantiscono generalmente l'anonimato. Dato che è quasi impossibile recuperare le criptovalute rubate, fai del tuo meglio per proteggere il tuo conto.

  • Ho ricevuto un'email sospetta. Viene da Paxful?

    Se hai ricevuto un'email sospetta che sembra provenire da un nostro indirizzo o da un ente che dice di essere legato a noi, non fare clic su alcun link contenuto nell'email, non scaricare alcun allegato e non rispondere all'email. Segnala questa email alla nostra assistenza. Includi tutte le informazioni contenute nell'email: ci aiuterà a indagare sulla sua provenienza e ad agire per impedire che si diffonda ad altri clienti.

    Indirizzi email ufficiali di Paxful:

    [email protected]

    [email protected]

    [email protected]

    [email protected]

    [email protected]

    [email protected]

    [email protected]

    Informazioni che Paxful non richiederà mai:

    • Il numero completo della carta di credito, o altri dati finanziari
    • La tua password
    • La tua password monouso per la 2FA (codice)

    Come individuare un'email di phishing:

    I truffatori cambiano spesso tattica, ma ci sono dei segnali classici che contraddistinguono le email di phishing e spoofing:

    • Richiedono conti correnti bancari, nome utente, password, numero di previdenza sociale o identità. Non condividere mai questi dati.
    • Suggeriscono che il tuo conto sia stato compromesso. Se il conto è davvero compromesso, ti contatteremo esclusivamente in modo automatico da indirizzi email “no-reply”.
    • Si presentano come email non richieste contenenti un link per verificare i dati del conto.
    • Contengono dei refusi nell'indirizzo. Vediamo spesso indirizzi email come [email protected] (refuso).
    • Includono dei link sospetti che non rimandano a www.paxful.com. Prima di inserire i tuoi dati di accesso o fare clic su un link, verifica sempre l'URL che visiti copiandolo nella barra degli indirizzi senza premiere invio.
    • Imitano il nostro design grafico. per distrarti da refusi nell'indirizzo email o nei link che rimandano al sito web, usando foto e colori simili a quelli della nostra piattaforma.
    • Contengono allegati .html.

    Per maggiori informazioni su come proteggere il tuo conto, leggi la nostra guida alla sicurezza.

     

  • Impostare le domande di sicurezza

    Le domande di sicurezza sono una parte fondamentale del meccanismo di protezione del tuo conto Paxful: se dovessi perderlo, ti consentono di recuperare l'accesso al conto. Segui questi passaggi per impostare le domande di sicurezza.

    1. Accedi al tuo conto Paxful e porta il mouse sul nome utente nell'angolo in alto a destra della pagina, quindi fai clic su Impostazioni dal menu contestuale che viene visualizzato.
    Email_verification_1_2_copy.png
    Verrà visualizzata la pagina Impostazioni.
    2. Dal menu sulla sinistra, fai clic su IMPOSTA DOMANDE DI SICUREZZA.
    Questions2.png

    Visualizzerai la finestra di dialogo Imposta le tue domande di sicurezza.
    3. Fai clic sul link Imposta risposte.
    Questions3.png
    Visualizzerai ora la finestra di dialogo Imposta risposte.
    4. Seleziona 3 domande di sicurezza dall'elenco a comparsa e digita le rispettive risposte nei campi sotto ogni domanda.
    Questions4.png

    Attenzione: ricontrolla le risposte e assicurati di ricordarle. Se dovessi ricorrere alle domande, le risposte dovranno essere esattamente quelle indicate in questi campi. Se dimentiche le risposte, recuperare l'accesso al conto sarà molto più difficile.

    Consiglio: al momento di scegliere le risposte alle tue domande di sicurezza, se possibili scegli informazioni che non siano disponibili sui tuoi profili social. Ad esempio, non rispondere alla domanda "Chi era il tuo miglior amico a scuola?" con il nome dell'amico, ma utilizza il soprannome che gli avevi dato.

     5. Fai clic su Salva.
    Questions5.png
    Ora le tue domande di sicurezza sono impostate. Verrai reindirizzato alla pagina Impostazioni conto.


    Per maggiori informazioni su come proteggere il tuo conto, consulta la nostra guida alla sicurezza.

  • Risoluzione dei problemi relativi alla 2FA

    Se riscontri problemi nella ricezione di un codice per l'autenticazione a due fattori (2FA) via SMS, o se il codice 2FA di Google Authenticator (GA) non funziona, prova i seguenti suggerimenti per la risoluzione dei problemi:

    Google Authenticator

    Se il codice che trovi su Google Authenticator non funziona, è possibile che l'ora dell'app Google Authenticator non sia sincronizzata correttamente con il tuo dispositivo. Controlla che l'ora del dispositivo sia corretta e impostata sul giusto fuso orario. Un orologio errato può causare la mancata sincronizzazione dei codici.

    SMS

    Se non riesci a ricevere gli SMS per la 2FA sul tuo dispositivo, controlla i seguenti punti. 

    • Assicurarsi che il dispositivo sia acceso quando viene generato il codice 2FA.
    • Assicurati che il segnale del dispositivo sia sufficiente quando viene generato il codice 2FA. 
    • Assicurati che il dispositivo non si colleghi in roaming alla tua rete domestica: il nostro provider SMS non può garantire la consegna degli SMS su dispositivi in roaming.
    • Assicurati che la casella di posta degli SMS sul tuo dispositivo non sia piena.

    Nota: se hai provato più volte a generare dei codici 2FA tramite SMS ma non li hai ancora ricevuti, è possibile che il sistema abbia smesso di inviare i codici. In questo caso, attendi 24 ore, quindi prova nuovamente a generare i codici per la 2FA tramite SMS. Se non riesci comunque a riceverli, chiedi al tuo operatore telefonico se sta bloccando la ricezione dei nostri SMS.

    Consulta il nostro articolo su come impostare la 2FA con Google Authenticator o Authy e leggi la nostra guida alla sicurezza per scoprire come proteggere il tuo conto.

     

  • Ho dimenticato la password

    Per ripristinare la password, se non hai effettuato l'accesso al tuo conto Paxful: 

    1. Fai clic sul pulsante Accedi nella home page
    2. Fai clic su “Hai dimenticato la password?” in basso nella pagina.
    3. Inserisci l'indirizzo email usato per la registrazione.
    4. Fai clic su RICHIEDI PASSWORD.
    Invieremo al tuo indirizzo email un'email con mittente [email protected].
    5. Apri l'email e fai clic su RIPRISTINA SUBITO LA PASSWORD.
    Verrai reindirizzato al nostro sito web.
    6. Completa i seguenti campi.
    ForgotPassword.png

    Nome del campo Descrizione Commenti
    Email Inserisci il tuo indirizzo email.  
    Password Inserisci una nuova password. La tua nuova password deve:
    Essere lunga almeno 6 caratteri
    Contenere un carattere minuscolo
    Contenere un carattere speciale (@ # * ecc.)
    Contenere un numero
    Contenere un carattere maiuscolo

    Conferma password

    Reinserisci la nuova password. La password deve essere identica a quella inserita nel campo precedente.

    7. Fai clic su RIPRISTINA PASSWORD.

    Nota:

    • Il link di ripristino della password che hai ricevuto per email è valido per 60 minuti.
    • Se hai richiesto più volte un link, utilizza l'ultimo link ricevuto per email.

    Per ulteriori informazioni su come migliorare la sicurezza del conto, consulta la nostra guida alla sicurezza. Se non ricordi come farlo, impara a cambiare la password dalle impostazioni del profilo.

Mostra tutti gli articoli (10)

Wallet di criptovalute

Wallet di bitcoin

  • Perché l'importo inviato potrebbe essere diverso da quello ricevuto?

    Quando invii dei bitcoin è importante tenere a mente le commissioni sulle transazioni e le possibili differenze del tasso di cambio.

    Immagina di dover inviare 0,05 BTC a un altro wallet.

    Invio di BTC tra wallet Paxful.

    Se invii questo importo su un wallet di Paxful, effettui una transazione interna. Ogni mese puoi completarne fino a cinque senza pagare commissioni. Dalla sesta in poi, applicheremo una commissione di 1 USD o dell'1% dell'importo inviato, qualunque sia maggiore. L'importo detratto dal tuo wallet sarà quindi pari a 0,05 BTC (0,05 BTC + 1 USD a partire dalla sesta transazione mensile). Le differenze del tasso di cambio rimarranno invariate. Se al momento dell'invio 0,05 BTC sono pari a 100 USD, il destinatario vedrà lo stesso tasso dopo aver ricevuto la transazione, perché le transazioni di Paxful sono istantanee. In transazioni di questo genere, l'effetto delle fluttuazioni di prezzo è quindi azzerato.

    Invio di BTC tra wallet Paxful ed esterni.

    L'invio di fondi a un wallet esterno comporta una commissione fissa sulla transazione pari a 0,0005 BTC. Nell'esempio di cui sopra, se invii 0,05 BTC a un indirizzo esterno, dal tuo wallet verrà dedotto un totale di 0,505 BTC. Anche il tasso di conversione sarà diverso da quello che il destinatario visualizzerà sul proprio wallet, dato che...

    1. Paxful può usare tassi di cambio differenti da quelli usati dal wallet del destinatario. Se sul wallet di Paxful 0,05 BTC potrebbero essere pari a 100 USD, su un altro wallet lo stesso importo potrebbe essere pari a 101 USD o 99 USD.
    2. Le transazioni esterne possono richiedere del tempo. Nell'attesa, il prezzo del bitcoin potrebbe cambiare. Nessun servizio di criptovalute ha alcun controllo sul prezzo: se nel tuo wallet di Paxful 0,05 BTC sono indicati come pari a 105 USD, il wallet del destinatario potrebbe riportare un valore superiore o inferiore, come 100 USD o 115 USD, a causa di un calo o un aumento di valore dei bitcoin. Ricorda che stai inviando bitcoin, e non valuta a corso forzoso. In questo caso, il destinatario riceverà sempre 0.05 BTC.
    3. Altri servizi di wallet potrebbero applicare una commissione sui depositi. In altre parole, dei 0,0505 BTC dedotti dal tuo wallet su Paxful, verranno inviati al destinatario 0,05 BTC. A causa di una commissione sui depositi di 0,0005 BTC, sul conto del destinatario verranno però accreditati solo 0,0495 BTC. Paxful non applica alcuna commissione sui depositi.

Wallet per dispositivi mobili

Wallet per dispositivi mobili

  • Wallet per dispositivi mobili di Paxful

    Il wallet di Paxful per dispositivi mobili è disponibile sia per Android che per iOS. Con l'app del wallet di Paxful inviare, ricevere e conservare criptovalute usando il tuo wallet di criptovalute personale. L'app del wallet di criptovalute è inoltre lo strumento perfetto da affiancare a Paxful, uno dei principali mercati di criptovalute peer to peer al mondo.

    Con il wallet di Paxful puoi:

    • Inviare e ricevere criptovalute nel tuo wallet per criptovalute privato, utilizzabile per effettuare transazioni con chiunque dove e quando vuoi.
    • Conservare in tutta sicurezza le criptovalute che hai accumulato con fatica e controllare il saldo in tempo reale.
    • Tracciare le operazioni aperte su Paxful per conoscere lo stato attuale delle tue ultime transazioni di acquisto e vendita di criptovalute.
    • Condividere l'indirizzo del tuo wallet di criptovalute o il codice QR con altri amici e trader.
    • Personalizzare il tuo profilo sul wallet di Paxful per far sapere chi sei agli utenti con cui effettui transazioni.
    • Ricevere quando vuoi i tassi di conversione aggiornati da criptovaluta a valuta a corso forzoso. 

    Sei pronto a inviare, ricevere e conservare le tue criptovalute in modo più rapido, efficiente e intelligente? Scarica ora il wallet di Paxful da Google Play Store o dall'App Store per portare la potenza di Paxful nelle tue mani!

     

  • Wallet per dispositivi mobili: problemi e soluzioni
    Che passaggi posso seguire per la risoluzione dei problemi di base?
    La maggior parte dei possibili problemi relativi all'app Paxful può essere risolta in questo modo:
    • Riavvia l'app.
    • Assicurati che l'app sia connessa a Internet (per confermare, effettua il test della velocità).
    • Assicurati che l'app sia aggiornata all'ultima versione. Apri l'app sul Google Play Store o sull'App Store e scarica eventuali aggiornamenti.
    Come si fa a configurare un'impronta digitale?
    Puoi attivare l'impronta digitale nella sezione Sicurezza, dalla scheda Conto:
    • Su iOS, prima è necessario attivare l'impronta digitale sul dispositivo. Se il riconoscimento dell'impronta digitale fallisce più di 3 volte, ti verrà richiesto il PIN.
    • I dispositivi Android dovranno supportare l'impronta digitale, che andrà attivata dalle impostazioni del dispositivo. Le impostazioni standard non prevedono un limite di tentativi. Se lo scanner dell'impronta digitale non funziona, chiudi la finestra e usa invece un PIN.
    Come si fa a risolvere i problemi di accesso?
    Problemi di accesso:
    • In entrambi i campi della password c'è un'opzione che consente di visualizzarla. Verifica che la password inserita sia quella giusta.
    • Alcuni problemi potrebbero essere dati dall'utilizzo di una vecchia versione dell'app. Di tanto in tanto il sistema obbliga a effettuare l'aggiornamento, ma non è necessariamente una garanzia di successo. Apri il Google Play Store o l'App Store e scarica l'ultima versione.
    • Le soluzioni anti-bot che adoperiamo potrebbero bloccare gli utenti se individuano attività sospette sul dispositivo, sulla rete, nella regione etc. Se hai già effettuato tutti i passaggi precedenti, contattaci: indagheremo sul tuo caso specifico.
    Come si fa a risolvere i problemi relativi alla verifica dell'identità?
    Assicurati di aver consentito l'accesso alla fotocamera del dispositivo. Per maggiori informazioni sui possibili problemi di verifica, fai clic qui.
    Come si fa a risolvere i problemi relativi alla 2FA?
    Scopri qui le possibili soluzioni per i problemi relativi alla 2FA.
    Come si fa a contattare l'assistenza?
    Se la procedura per la risoluzione dei problemi di base non ha dato risultati, contatta pure il nostro team di assistenza quando vuoi.
  • Installare il wallet per dispositivi mobili di Paxful in Cina

    Vuoi usare il wallet per dispositivi mobili di Paxful in Cina su un dispositivo Android? Subisci delle restrizioni che imitano il tuo accesso a Google Play? Ecco cosa puoi fare per installare il nostro wallet per dispositivi mobili.

    1° passaggio

    Installa un VPN sul tuo dispositivo.

    In Cina, molti siti web di fornitori di VPN sono bloccati. I principali fornitori hanno però creato dei siti web “speculari” (copie esatte del sito web, con un URL diverso) ai quali è possibile accedere. Si trovano su Internet.

    Di seguito trovi un elenco dei più popolari servizi VPN:

    • Express VPN
    • VyprVPN
    • Nord VPN
    • Surfshark
    • Astrill
    • StrongVPN

    Nota: non acquistare un VPN prima di aver verificato che funzioni in Cina!

    2° passaggio

    Scarica Google Play, quindi scarica l'ultima versione della nostra app.

    1. Vai al sito web di Google. Ecco il link.
    2. Scarica l'app di Google Play sul tuo dispositivo mobile.
    3. Cerca Wallet per bitcoin di Paxful sul Google Play Store o visita il nostro sito web. 

    Una volta installata la nostra app per dispositivi mobili, comoda e sicura, rivolgi eventuali altre domande al team del servizio clienti o consulta le Domande frequenti.

     

Partnership

Programma affiliati

  • Programma affiliati Paxful
    Cos'è il programma affiliati Paxful?
    Il programma affiliati Paxful è un'opportunità offre agli utenti un'occasione di essere ricompensati ogni volta che condividono il proprio link affiliato con amici e follower.

    Tutti gli utenti Paxful hanno un link affiliato, disponibile sulla bacheca classica, fornitore e affiliato. Quando un nuovo utente si iscrive utilizzando il suo link affiliato, l'utente riceve una commissione. Con questo programma guadagni il 50% della commissione standard sull'escrow ogni volta che uno dei tuoi affiliati diretti effettua una transazione d'acquisto e il 10% della commissione standard sull'escrow quando sono gli affiliati di uno dei tuoi affiliati a effettuare una transazione d'acquisto. La commissione sull'escrow è pari all'1% per tutti i payout agli affiliati, tranne nel caso in cui la commissione affiliato sia inferiore all'1%. Se la commissione sull'escrow è inferiore all'1%, allora la commissione affiliato si calcola sulla base della commissione più bassa.

    Diventare un affiliato Paxful?
    Tutti gli utenti Paxful hanno un link affiliato sulla propria bacheca affiliato. Per diventare un affiliato non devi registrarti al programma: ti basta usare il tuo link dopo aver effettuato la registrazione a Paxful.
    Quante fasce ci sono nel programma affiliati Paxful?
    1° fascia: gli affiliati che si registrano direttamente tramite il tuo link sono considerati affiliati di 1° fascia.

    2° fascia: gli affiliati che si registrano tramite il link affiliato di uno dei tuoi affiliati sono considerati tuoi affiliati di 2° fascia.

    Qual è la struttura di commissioni per le varie fasce del programma?
    Paxful guadagna una commissione sull'escrow per ogni singola operazione. Ogni volta che un tuo affiliato di 1° o 2° fascia completa un'operazione su Paxful, tu guadagni una commissione dalla commissione sull'escrow (1%) che raccogliamo. La struttura di commissioni è la seguente:

    1° fascia: ricevi il 50% della commissione standard sull'escrow per le operazioni di acquisto completate dall'utente.

    2° fascia: ricevi il 10% della commissione standard sull'escrow per le operazioni di acquisto completate dall'utente.

    Nota: la commissione sull'escrow è pari all'1% per tutti i payout agli affiliati, tranne nel caso in cui la commissione affiliato sia inferiore all'1%. Se la commissione sull'escrow è inferiore all'1%, allora la commissione affiliato si calcola sulla base della commissione più bassa.

    Dove trovo il mio link affiliato?
    I tuoi guadagni sono disponibili sulla bacheca classica, sulla bacheca fornitore e sulla bacheca affiliato.
    Quali sono i contenuti e le fonti di pubblicità migliori per attirare traffico sul mio link affiliato?
    Possono essere utilizzate varie fonti, inclusi blog, siti web, Google Ads, Yandex, Direct, annunci Yahoo/Bing e reti di annunci su dispositivi mobili, canali YouTube e altre piattaforme finanziarie e di intrattenimento di rilievo.

    Anche i social media sono perfetti per promuovere il tuo link affiliato. Ti consigliamo di usare l'ID tracking per tutte le promozioni che effettui, così da osservare quali sono i mezzi che fanno più al caso tuo e trarne una lezione.

    Sono in cerca di utenti da segnalare. A che paesi posso puntare?
    Paxful presenta dei vantaggi in tutto il mondo, e può essere utilizzato ovunque ci sia accesso a Internet. Scegli tu a quali mercati rivolgerti: locali, regionali, nazionali, o magari altro ancora! Al momento la maggior parte dei nostri utenti si trova negli Stati Uniti, e Africa e Asia sono i mercati che crescono più rapidamente.
    Guadagni affiliati
    Ok, quando effettuate i pagamenti?

    Solitamente, i guadagni vengono accreditati sul tuo wallet affiliato subito dopo il completamento dell'operazione del tuo affiliato. Quando il saldo sul tuo wallet affiliato arriva a una quantità di bitcoin pari a 10 $, puoi trasferire il saldo in bitcoin del tuo wallet affiliato sul tuo wallet su Paxful.

    Quando il saldo in bitcoin del tuo wallet affiliato tocca un valore totale di 300 $, dovrai inviarci dei documenti per la verifica dell'identità e dell'indirizzo.

    Consiglio: per guadagnare ancora di più, puoi vendere i tuoi guadagni in bitcoin sulla nostra piattaforma!

    Dove posso vedere quanto ho guadagnato come affiliato?

    I tuoi guadagni sono disponibili sulla bacheca fornitore e sulla bacheca affiliato.

    Dove trovo i miei ID personalizzati?
    Gli ID per il tracking sono visibili sulla tua bacheca affiliato.
    Cosa non è permesso fare?
    • Creare nuovi conti per rendirizzarre l'attività di conti già esistenti sulla piattaforma Paxful, così da beneficiare in qualche modo del programma affiliati Paxful. Puoi avere un solo conto.
      Fare spam, in qualsiasi modo, per attirare degli affiliati.
    • Utilizzare reindirizzamenti dal tuo dominio a quello della società.
    • Acquistare pubblciità per le ricerche brandizzate: Paxful, paxful.com o qualsiasi altro derivato, o una versione di queste frasi contenente un refuso.
    • Pubblicare informazioni false per attirare più clienti o fuorviarli in qualsiasi altro modo
    • Utilizzare ricerche brandizzate di società concorrenti per far pubblicità al marchio Paxful e confrontarlo con altri marchi negli annunci, o mettendo in cattiva luce gli altri marchi in modo ingiustificato
    • Usare qualsiasi forma di frode per guadagnare tramite il programma affiliati Paxful
    • Offrire agli utenti che segnali l'opportunità di registrarsi tramite il tuo link affiliato in cambio di una commissione o un incentivo di qualsiasi altro tipo
    • Per maggiori informazioni, consulta i Termini di servizio per gli affiliati.
    Quanto spesso vengono aggiornate le statistiche sulla bacheca affiliato?
    Le statistiche vengono aggiornate quasi in tempo reale sulla tua bacheca affiliato.
    Posso ricevere delle commissioni da utenti che si sono registrati a Paxful senza usare il mio link affiliato?
    Le commissioni per gli affiliati possono essere guadagnate solo tramite gli utenti che si sono registrati tramite il tuo link affiliato unico.
    Posso creare link affiliati personalizzati per poterli tracciare?
    Sì. Nella sezione "Traccia ID", sulla tua bacheca, puoi creare link tracciabili unici.
    Perché alcuni dei miei affiliati fanno decine di operazioni e altri neanche una, anche se si sono registrati?
    Utenti diversi presentano esigenze diverse. Alcuni vorranno comprare bitcoin per la prima volta su Paxful e conservarli per mesi, forse anni, altri continueranno a usare la piattaforma per acquistare o vendere bitcoin. Il livello di attività dei tuoi utenti dipenderà anche dai contenuti che crei per trovarli e dal tuo target di riferimento.
    Ho un canale social legato al mondo dei bitcoin, e i miei follower vorrebbero acquistare o vendere bitcoin. Posso consigliare di farlo tramite Paxful?
    Certo! Paxful è uno dei modi più semplici per comprare o vendere bitcoin, per chiunque, in qualsiasi parte del mondo. I tuoi follower possono registrarsi usando il tuo link affiliato e iniziare a comprare o vendere bitcoin in pochi minuti! Per comprare e vendere bitcoin sulla nostra piattaforma, consulta "Come comprare e vendere". Per maggiori informazioni su come comprare e vendere, consulta i nostri Termini di servizio.

Negozio di bitcoin di Paxful

Negozio di bitcoin di Paxful

  • Negozio di bitcoin di Paxful
    Cos'è il negozio virtuale di Paxful?
    Il negozio virtuale è un'interfaccia che ti consente di acquistare bitcoin da altri utenti come te seguendo una semplice procedura passo passo.
    Quanto tempo occorre per configurare il negozio?
    È una semplice procedura in 3 fasi, che potrai svolgere in pochi minuti.
    È sicuro per i miei clienti?
    È sicuro quanto effettuare scambi su Paxful.
    Che opzioni di configurazione ho a disposizione?
    Il widget può essere configurato in modo da visualizzare tutte le offerte, una sola, o solo quelle che utilizzano un metodo di pagamento specifico. Il negozio può essere configurato in modo da depositare bitcoin sull'indirizzo BTC dell'acquirente o su qualsiasi indirizzo esterno.
    Quali aree geografiche supportate?
    I negozi sono disponibili per tutti i clienti al di fuori dei paesi OFAC, come la nostra piattaforma. Abbiamo basi di utenti molto solide in tutti i principali paesi e valute nazionali.
    Come si effettua la registrazione per aprire un negozio?
    Crea un conto su Paxful.com, quindi compila il modulo KYC per membri istituzionali.
    Quali sono i limiti di pagamento massimi e minimi?
    L'importo minimo per operazione è pari a 10 dollari (anche in altre valute). Non adottiamo alcun limite diretto alle dimensioni dell'acquisto, ma i fornitori possono richiedere ulteriori procedure di KYC nel caso di grandi somme.
    Dove vengono inviati i bitcoin dei miei clienti?
    I bitcoin dei tuoi clienti possono essere inviati su un wallet omnibus di tua proprietà o sui propri wallet unici sulla nostra piattaforma.
    Sono preoccupato del rischio di chargeback. Come viene gestito sui negozi?
    Sulla piattaforma Paxful, il rischio di chargeback ricade sul venditore. Una volta che i bitcoin dei clienti ti vengono inviati, la tua attività non corre alcun rischio di chargeback.
    Quanto verrò pagato, come, e quanto spesso?
    Ricevi il 2% del volume totale di tutte le operazioni effettuate tramite il negozio.
    Come posso tenere traccia dei guadagni?
    Ogni volta che un'operazione viene completata, puoi tracciare i guadagni ottenuti dalla bacheca del negozio. A ogni transazione conclusa vedrai aumentare il saldo, e riceverai un avviso via email.
    Quanto spesso effettuate i pagamenti?
    Ricevi una commissione in tempo reale, ogni volta che viene effettuata un'operazione. L'importo viene inviato direttamente sul saldo del negozio.
    Quanto controllo mi rimane? I visitatori devono uscire dal mio sito?
    Il link del negozio può essere configurato in modo che si apra in una nuova scheda O all'interno di un iframe. Puoi configurarlo in modo da integrarlo direttamente nelle tue pagine come iframe, così che i visitatori non debbano mai uscire dal tuo sito web. Parte della procedura comporta la registrazione a Paxful degli acquirenti.
    Come avviene il pagamento?
    I tuoi guadagni vengono conservati in bitcoin nel conto del tuo negozio. Puoi anche venderli su Paxful agli acquirenti di bitcoin (dovrai pagare una commissione), così da guadagnare ancora di più!
    Cosa succede in caso di disputa?
    Il nostro staff è formato alla perfezione e conta più di 100 membri, che si dedicano alla risoluzione di dispute 24/7.
    Quanto è flessibile? Posso impostarlo solo su determinate valute?
    Potrai specificare una valuta di partenza. Anche se non selezioni una valuta, questa verrà selezionata automaticamente in base alla posizione dell'utente, con un'accuratezza del 99%.
    Sono un fornitore di Paxful. Posso usarlo per il checkout sul mio sito, che va direttamente alla mia offerta?
    Sì! È possibile utilizzare il checkout di Paxful in modo che mostri solamente le tue offerte. Ti basta inserire come argomento l'ID dell'offerta, e mostreremo solo quella. In sostanza, sarà come avere un plugin per il sistema di escrow sul tuo sito: i clienti non si accorgeranno neanche di essere usciti. Per maggiori informazioni su come personalizzare il widget, consulta i documenti per gli sviluppatori.
    Posso personalizzare l'aspetto del negozio?
    Sì, puoi personalizzare il colore e aggiungere il tuo marchio.
    Quanto posso puntare a guadagnare? E come faccio a saperlo?
    Quanto guadagni dipende dal tipo di traffico che arriva sul tuo sito e dal numero di acquisti conclusi.
    Che procedure di KYC adotta Paxful? Possono essere personalizzate per noi?
    Abbiamo un sistema di KYC personalizzabile che sfrutta il software terzo Jumio. Per il KYC, gli utenti devono fornire documento d'identità, selfie e prova d'indirizzo. Utilizziamo delle strutture in più fasce basate sul volume di scambio e la posizione geografica, alcune delle quali richiedono il KYC.

     

    Ho una startup che si occupa di bitcoin, e i miei utenti ne hanno bisogno. Posso usarlo come strumento per permettere loro di di acquistarne?
    Sì, un negozio Paxful è la soluzione ideale per te. Configurando il nostro negozio sulla tua piattaforma di scambio, consentirai ai tuoi clienti di convertire in bitcoin la propria valuta a corso forzoso in modo semplice e veloce.
  • Comprare bitcoin con il negozio virtuale

    Paxful è il principale mercato di bitcoin peer to peer al mondo, e apre le porte alla libertà finanziaria in ogni angolo del globo. Il nostro negozio offre la stessa libertà alle piattaforme di scambio di valuta digitale, che possono usarlo per aiutare i propri clienti a finanziare il proprio conto in bitcoin. Che altro c'è da sapere? Puoi guadagnare automaticamente su tutti gli acquisti effettuati dai nuovi clienti che porti su Paxful.

    Visita la pagina del negozio di bitcoin e fai clic su Guardalo in azione per un walkthrough interattivo che ti aiuti a comprendere come funziona il tutto. In questo modo, saprai immediatamente tutto il necessario.

Paga con Paxful

Paga con Paxful

  • Paga con Paxful
    Cos'è Paga con Paxful?
    Paga con Paxful è un pulsante che puoi inserire nella tua soluzione di e-commerce/nel sito web della tua azienda, e che consente agli acquirenti di pagare con molti metodi di pagamento, comprese le carte regalo.

    Paga con Paxful è perfetto se hai un sito web e vendi accessi o prodotti online o fisici. Può essere un metodo di pagamento in aggiunta a quelli attuali, utile ad attirare più clienti senza darti ulteriori preoccupazioni, poiché la procedura non prevede rischi di chargeback.

    Come commerciante, dovrai essere disposto ad accettare pagamenti in BTC, ma potrai convertirli periodicamente nella tua valuta locale in tanti modi diversi.

    Come funziona?
    Paga con Paxful fa felici tre parti: i commercianti (chi vende qualcosa), gli acquirenti (chi compra qualcosa) e i fornitori Paxful (chi scambia BTC tramite i metodi di pagamento dell'acquirente). La soluzione è unica, perché consente di gestire le transazioni attraverso la solida Paxful (che avviene in modalità peer to peer).

    I commercianti mantengono il controllo sulla configurazione della soluzione, e possono tenere traccia di tutte le transazioni tramite l'ID tracking. Ogni volta che un pagamento viene completato, è possibile configurare un callback, che puoi configurare in modo che i beni vengano rilasciati agli acquirenti dal lato del commerciante.

    I commercianti hanno un elenco completo delle transazioni completate sulla loro bacheca commerciante di Paxful.

    Paga con Paxful è davvero sicuro?
    Il pulsante Paga con Paxful utilizza il nostro sistema di escrow sicuro e una piattaforma testata ampiamente. I tuoi acquirenti sono al sicuro.
    E anche tu, come commerciante, sei al sicuro: Paxful utilizza un sistema di token URL sicuro per prevenire il phishing e proteggere gli acquirenti e il commerciante. Per attivare gli invii automatici al tuo indirizzo bitcoin, dovrai utilizzare il nostro sistema di token sicuro. Per maggiori informazioni, ti rimandiamo alla nostra pagina per gli sviluppatori.
    Guadagni previsti con Paga con Paxful (e come monitorarli).
    La somma che puoi guadagnare dipende dal numero di transazioni completate dagli acquirenti.

    Ogni volta che viene completata una vendita, vedrai la transazione sulla bacheca commerciante. Da lì potrai impostare una soluzione di callback per automatizzare le azioni che vuoi intraprendere di rimando.

    I pagamenti vengono gestiti in bitcoin. Puoi quindi tenere i guadagni in BTC nel tuo conto commerciante o convertirli in EUR/USD/ecc. Ci sono molti servizi disponibili per farlo, incluse piattaforme di scambio come Kraken.

    Nota: per trasferire i fondi dal conto commerciante al tuo wallet Paxful, dovrai completare un ulteriore passaggio (gratuito).

    Quanto controllo mi rimane? I visitatori devono uscire dal mio sito?
    Puoi configurare il link al negozio in modo che si apra in una nuova scheda OPPURE all'interno di un iframe. La soluzione può anche essere integrata come iframe all'interno delle pagine, così che i visitatori non abbandonino mai il tuo sito web. Nel quadro di questa procedura, gli utenti dovranno effettuare la registrazione a Paxful, ma in qualità di commerciante puoi rendere la procedura più scorrevole, fornendo l'email dell'utente insieme all'URL generato così che i campi siano pre-compilati.
    Che opzioni di configurazione ho a disposizione?
    Sta a te scegliere come configurare il link. Ci sono diverse opzioni riguardo:
    Valuta: puoi richiedere il pagamento sia in BTC che in valuta a corso forzoso (Paxful può convertire la somma in base al prezzo di mercato).
    Somma: normalmente sei tu a definirla, ma c'è un'opzione per richiedere il saldo Paxful di tutti gli utenti (oppure, se il saldo è 0, lascia che sia l'utente a definirlo).
    Registrazione: puoi definire l'email dell'utente per rendere più semplice la procedura di acquisto.
    Ricevente: per impostazione predefinita i fondi vengono depositati sul saldo del tuo conto commerciante. È però possibile configurare i depositi in modo che avvengano su qualsiasi indirizzo bitcoin.
    Callback: devi definire l'indirizzo di callback che può gestire i parametri di richiamata.

    Qui trovi un elenco completo dei parametri tecnici: (https://developers.paxful.com/pay-with-paxful/authentication-requirements/).

    È davvero semplice da usare?
    Per i commercianti, il processo di configurazione è abbastanza semplice. Dovrai scrivere delle righe di codice per configurare la generazione del link. Trovi degli esempi dalla documentazione per sviluppatori: pagina sviluppatore.

    Per gli acquirenti, il processo di acquisto potrebbe sembrare insolito. Dovranno completare un'operazione con un'altra persona, ma la soluzione contiene una proposta di valore unica per loro. Stiamo già lavorando per migliorare l'esperienza dell'acquirente.

    Che commissioni dovrò sostenere?
    In qualità di commerciante, non paghi alcuna commissione per utilizzare Paga con Paxful.

    Gli acquirenti devono pagare i premi standard stabiliti dai fornitori. In altre parole, gli acquirenti devono pagare più dell'importo che richiedi loro per coprire il premio per il fornitore.

    Se vuoi utilizzare degli indirizzi BTC esterni per le tue transazioni, ogni volta che viene effettuata una transazione esterna detrarremo dall'importo una commissione di invio di 0,0005 BTC.

    Quali sono i limiti di pagamento massimi e minimi?
    I commercianti possono richiedere qualsiasi somma, ma l'importo minimo dell'operazione è di 10 dollari (anche in altre valute). Qualsiasi importo superiore all'importo richiesto dal commerciante rimarrà nel saldo Paxful dell'acquirente, che potrà utilizzarlo o prelevarlo in qualsiasi momento.

    Non vi sono limitazioni dirette alle somme di acquisto. Quando la transazione coinvolge una somma elevata, tuttavia, è possibile che l'acquirente preferisca effettuare più operazioni; inoltre, anche il venditore può richiedere ulteriori procedure di KYC.

    Dove trovo maggiori informazioni su Paga con Paxful?
    Per maggiori informazioni, visita la pagina di destinazione https://paxful.com/pay-with-paxful e la guida per sviluppatori qui: https://developers.paxful.com/pay-with-paxful/introduction/

    Puoi anche scrivere all'assistenza Paxful, nonché discutere con il tuo account manager personale (per i commercianti più grandi).

Glossario

Cos'è?

  • Acquirente

    Un accordo interno a Paxful definisce l'acquirente come la parte che COMPRA criptovalute in un'operazione. Tecnicamente, spetta all'acquirente seguire attentamente i termini dell'offerta e le istruzioni fornite dal fornitore (la mancata osservanza potrebbe essere usata contro l'acquirente in caso di disputa). In qualità di acquirente, il tuo compito finisce nel momento in cui dai al fornitore tutto ciò che richiede. Devi solo aspettare che la criptovaluta venga rilasciata dall'escrow al tuo wallet su Paxful.

  • Altcoin

    La parola "altcoin" deriva dala fusione di due parole: "alt" (alternativa) e "coin" (in questo caso utilizzato con l'accezione di cripto valuta). Insieme, le due parole indicano una categoria di cripto valute alternativa a quella tradizionale, il bitcoin. Molte altcoin si basano sullo stesso framework di base del bitcoin.

  • API

    Un'interfaccia di programmazione di applicazioni, o API (application programming interface) è una sorta di programma intermedio che si inserisce tra due software per fare in modo che possano comunicare. Nel contesto del trading, spesso per API si intende l'interfaccia che consente al tuo software di collegarsi a un broker per ottenere dati sui prezzi in tempo reale o effettuare operazioni.

    Sviluppatori o attività che vogliono creare applicazioni per collegarsi a Paxful hanno bisogno di un'API.

    Le API sono un modo di collegarsi ancor di più a Paxful. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

  • Autenticazione a 2 fattori (2FA)

    L'autenticazione a due fattori è un ulteriore livello di sicurezza che non richiede solamente un nome utente e una password, ma anche un codice al quale solo l'utente può accedere, come un SMS inviato al suo telefono o ottenuto tramite Google Authenticator. Si tratta di una procedura di sicurezza nella quale l'utente inserisce due diversi fattori di autenticazione per verificarsi, così da proteggere meglio sia le credenziali dell'utente che le risorse alle quali può accedere. Nel caso di un accesso non autorizzato a un account email utilizzato per ripristinare la tua password su Paxful, l'autenticazione a 2 fattori (2FA) contribuisce ad aggiungere un ulteriore livello di sicurezza. Se hai attivato la 2FA, solo tu potrai accedere ai tuoi fondi e rilasciare operazioni (a patto che la 2FA sia attivata per accesso, prelievo e rilascio).

  • Authy

    Authy offre un'API solida e un'app che ti aiutano a proteggere gli utenti e il futuro della tua attività. L'autenticazione a due fattori è un modo sicuro di proteggere i tuoi conti online. Per funzionare, ti richiede di identificarti usando due diversi valori quando effettui l'accesso a un sito.

  • Bacheca

    La tua bacheca è il centro nevralgico di tutte le tue esigenze di scambio di criptovalute. È il tuo strumento personalizzato per accedere a tutte le informazioni di cui hai bisogno. Esistono 4 diversi tipi di bacheche sul sito web di Paxful: classica, fornitore, commerciante e affiliato.


    Bacheca classica: la bacheca generale/di default, dove vedi operazioni attive, scorciatoie da tastiera per l'acquisto e la vendita di criptovalute, autenticazione a due fattori e pagine d'aiuto. Su questa bacheca puoi anche creare e modificare offerte, vedere le tue operazioni passate e avere accesso a una panoramica dei tuoi affiliati e dell'attività del tuo conto.

    Bacheca fornitore: su questa bacheca trovi le tue operazioni passate, una panoramica dei tuoi affiliati, il grafico delle tue vendite, ma anche statistiche sulle tue offerte, richieste di funzioni, risultati dei sondaggi sulle operazioni annullate. Da qui potrai persino creare e modificare delle offerte. Su questa bacheca puoi anche verificare ulteriormente il conto.

    Bacheca commerciante: questa bacheca si applica solamente agli utenti che utilizzano la funzione “Paga con Paxful”. Su questa bacheca i commercianti trovano le vendite di quel giorno, del giorno precedente e degli ultimi 7 e 28 giorni. Questa bacheca mostra anche tutte le transazioni effettuate utilizzando il link del commerciante

    Bacheca affiliato:
    la bacheca che si utilizza per tracciare affiliati e commissioni affiliati. Su questa bacheca trovi il tuo link affiliato, e puoi condividerlo con gli amici o con tutta la tua rete. Nella sezione "Traccia ID", sulla bacheca affiliato, puoi creare link tracciabili unici. Il Programma affiliati Paxful è una straordinaria occasione di premiare gli utenti che condividono il proprio link affiliato Paxful con amici e colleghi.

     

Mostra tutti gli articoli (88)

Problemi tecnici

Problemi tecnici e soluzioni

  • Non ricevo email da Paxful

    Se non ricevi le email di Paxful, ecco cosa puoi fare per risolvere il problema:

    • Assicurati di aver davvero effettuato l'accesso con l'indirizzo email che hai utilizzato per registrarti su Paxful.
    • Controlla la cartella Spam. Può capitare che le nostre email finiscano lì.
    • Inserisci gli indirizzi email di Paxful nella Whitelist, ovvero l'elenco di mittenti di cui ti fidi (la procedura potrebbe variare da un provider di servizi email all'altro).
    • Indirizzi email da inserire nella whitelist:
    • Assicurati che il tuo client di posta elettronica o provider di servizi funzioni normalmente.
    • Se possibile, scegli un dominio per email molto usato.

    Per maggiori informazioni su come proteggere il tuo conto Paxful, leggi la nostra guida alla sicurezza. Se ricevi un'email sospetta da Paxful, leggi questo articolo per trovare una soluzione.

  • Perché ricevo il messaggio di errore "Indirizzo bitcoin sconosciuto"?

    Quando invii bitcoin da un wallet su Paxful a un indirizzo esterno, potresti ricevere il messaggio "Indirizzo bitcoin sconosciuto". Il motivo potrebbe essere uno dei seguenti:

    • Hai inserito un indirizzo errato per il wallet.
    • Hai inserito un indirizzo inesistente per il wallet.
    • Hai inserito un indirizzo che non appartiene alla rete bitcoin.

    Per risolvere questo errore, procedi come segue:

    • Verifica l'indirizzo del wallet che hai inserito. 
    • Assicurati di aver utilizzato un indirizzo bitcoin valido.
  • Parametri non validi. Indirizzo bitcoin assente.

    Dopo aver fatto clic sul pulsante Invia nella pagina del wallet, viene visualizzato questo messaggio di errore: "Parametri non validi. Indirizzo bitcoin assente.".

    Significa che l'indirizzo bitcoin è ancora in fase di generazione. Contattaci tramite il widget di assistenza per generare l'indirizzo di un wallet.

  • "Errore durante il caricamento del file"

    Ricezione di un errore durante il caricamento di un file sulla chat dell'operazione.

    Per caricare un file, questo dovrà soddisfare i seguenti requisiti:

    • Formati di file accettati: jpeg, jpg, pnge pdf.
    • È possibile caricare contemporaneamente fino a un massimo di 5 file.
    • La dimensione massima del file è di 5 MB.
  • L'indirizzo IP è bandito

    Quando tenta di accedere al sito web, l'utente riceve un messaggio che lo informa che il suo IP è bandito.

    Vuol dire che l'IP non può più essere usato per accedere al sito web. Molto probabilmente l'IP è stato bandito perché in precedenza era legato ad attività fraudolente, o perché il numero di richieste che ha inviato ha superato il limite normale.

    Il tuo IP potrebbe poi provenire dall'elenco dei paesi banditi.

Mostra tutti gli articoli (12)

API

API

  • Cos'è un'API?

    Un API consente di collegarsi a Paxful a sviluppatori o attività che vogliono creare applicazioni.


    Le Application Programming Interface (API) consentono di collegarsi a Paxful in modo ancora più stretto. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

  • Configurare i webhook

    I webhook ti consentono di ricevere notifiche HTTPS in tempo reale su ciò che avviene sul mercato di Paxful. Potremmo inviarti una notifica all'inizio di una nuova operazione, o ogni volta che la controparte dell'operazione invia un messaggio in chat. In questo modo non dovrai più inviare una query all'API per sapere se ci sono stati dei cambiamenti, e non raggiungerai più il limite. In questa guida ti spieghiamo nel dettaglio come configurare dei webhook su Paxful.

    Supportiamo i webhook per i seguenti eventi:

    • Nuova operazione in entrata su Paxful
    • Messaggio ricevuto nella chat dell'operazione
    • Allegato ricevuto nella chat dell'operazione
    • Qualcuno ha visualizzato il tuo profilo Paxful
    • Qualcuno ha visualizzato la tua offerta
    • La controparte dell'operazione ha pagato i propri bitcoin
    • L'operazione è stata annullata o è scaduta
    • Bitcoin venduti
    • Bitcoin acquistati
    • Deposito di bitcoin confermato
    • Il deposito di bitcoin in arrivo è in sospeso
    • Ricezione di feedback dalla controparte di un'operazione
    • Ricezione di una nuova risposta a un feedback

    Configurare i webhook

    Nota: assicurati che il servizio sia pronto per ricevere webhook. Durante la procedura di salvataggio dell'URL, il servizio assumerà l'intestazione X-Paxful-Request-Challenge" e invierà la risposta così com'è.

    Ecco che aspetto avrà l'intestazione della richiesta nel tuo payload (il presente è un esempio di servizio webhook in Node.js):

    RequestHeader.png

    1. Accedi al tuo conto Paxful, porta il mouse sul nome utente nell'angolo in alto a destra della pagina e fai clic su Impostazioni dal menu contestuale che viene visualizzato
    ClickSettings.png

    Viene visualizzata la pagina Impostazioni.

    2. Dal menu sul lato sinistro della pagina, fai clic su Sviluppatore.
    Click_Developer.png

    Viene visualizzata la pagina Sviluppatore.

    3. Se non hai una chiave API, inserisci il codice dell'autenticazione a due fattori nel campo di seguito, quindi fai clic su Aggiungi nuova chiave API. Se hai già una chiave API puoi saltare questo passaggio.
    AddAPIKey.png

    La tua nuova chiave API verrà visualizzata nella pagina Svilupatore, insieme ad altre sezioni.

    4. Copia l'URL dalla tua app.
    Vai alla sezione Webhook della pagina Sviluppatore di Paxful. Copia il link nel campo URL richiesta e fai clic su Salva.

    Attenzione: i nostri webhook sono supportati solamente da indirizzi di tipo HTTPS. Gli indirizzi HTTP non funzioneranno.


    ClickSave.png

    Invieremo un'intestazione di richiesta alla tua app.

    Nota: il nostro timeout è di 10 secondi. Se non dovessimo ricevere una risposta dalla tua app, l'URL non verrà salvato e non creeremo alcun webhook.

    5. Se tutto andrà a buon fine, di seguito verrà visualizzato un elenco di eventi ai quali sarà possibile abbonarsi. Fai clic sulle varie caselle per selezionare un evento dall'elenco Effettua la sottoscrizione agli eventi.
    Events.png

    Nota:

    • Una volta selezionati, gli eventi vengono salvati automaticamente.
    • Se per tre volte non riuscissi a inviare informazioni sull'evento alla tua app, il webhook (URL) verrà disattivato.
    • Per inserire un nuovo link sostituisci l'URL attuale con quello nuovo e fai clic su Modifica.
    • Per disattivare completamente i tuoi webhook, fai clic su Elimina.
    • Per riattivare un URL disattivato, fai clic su Riprova.
      ClickRetry.png
       

    Se l'URL della richiesta viene salvato, gli eventi verranno mostrati nell'app in questo modo:

    WebhookexampleEvent.png

    Verificare le richieste di Paxful

    Paxful crea una stringa unica per la tua app e la condivide con te. Verifica le richieste di Paxful nella massima fiducia verificando le firme e usando la tua firma segreta.

    Aggiungiamo a ogni richiesta HTTPS inviata un'intestazione HTTPS "X-Paxful-Signature". La firma viene creata unendo la firma segreta e il corpo della richiesta che inviamo tramite un hash criptato HMAC-SHA256.

    Nota: la firma è unica e diversa per ogni richiesta. Non contiene direttamente alcuna informazione segreta. In questo modo l'app resta sempre sicura, e i malintenzionati non possono causare danni.

    Esempio in Java Script

    
    const crypto = require('crypto');
    const express = require('express');
    const app = express();
    const port = 3000;
    const bodyParser = require('body-parser');

    Il tuo API secret dalla pagina https://paxful.com/account/developer:

    
    const apiSecret = 'maE5KV16FV0nDyh7XPm2F8f8FZTdtb5p';
    
    app.use(bodyParser.json());

    Quando ricevi una richiesta di verifica dell'indirizzo di servizio, prendi l'intestazione della richiesta "X-Paxful-Request-Challenge" e inseriscila nella risposta.

    
    app.use((req, res, next) => {
    

    La richiesta di verifica dell'indirizzo non contiene il payload e la firma.

    
      if (!Object.keys(req.body).length && !req.get('X-Paxful-Signature')) {
            console.log('Address verification request received.');
            const challengeHeader = 'X-Paxful-Request-Challenge';
            res.set(challengeHeader, req.get(challengeHeader));
            res.end();
        } else {
            next();
        }
    });

    Quando ricevi una notifica per l'evento dovrai verificare l'intestazione "X-Paxful-Signature". Se la richiesta contiene la firma sbagliata, non elaborarla.

    
      app.use((req, res, next) => {
        const providedSignature = req.get('X-Paxful-Signature');
        const calculatedSignature = crypto.createHmac('sha256', apiSecret).update(JSON.stringify(req.body)).digest('hex');
        if (providedSignature !== calculatedSignature) {
            console.log('Request signature verification failed.');
            res.status(403).end();
        } else {
            next();
        }
    });

    Ora puoi elaborare un evento.

    
      app.post('*', async (req, res) => {
        console.log('New event received:');
        console.log(req.body);
        res.end();
    });
    
    app.listen(port, () => console.log(`Example app listening at http://localhost:${port}`));

    Per ulteriori domande, contatta l'assistenza. Puoi anche saperne di più sui nostri servizi API nella documentazione per gli sviluppatori.

Contatti

Aiuto

  • Contatta l'assistenza

    Paxful ha uno dei migliori team di assistenza, attivo 24/7.

    Per contattarci, utilizza l'apposito modulo. 

     ContactUS.png

    Puoi aprire un ticket in qualsiasi momento, e un membro del team di assistenza ti risponderà il prima possibile.

    Puoi contattare l'assistenza Paxful in tanti modi:

    Via desktop o web

    1. Su ogni pagina del nostro sito web, nell'angolo in basso a destra, trovi il widget Contattaci.

    ContactUs1.png

    Fai clic sul widget per visualizzare il modulo Contatta Paxful.

    2. Inserisci i tuoi contatti, seleziona il tipo di richiesta, spiegaci come possiamo aiutarti e fai clic su Invia.

    ContactUs2.png

    3. Attendi una nostra risposta sulla tua casella di posta.

    Nota: per includere maggiori informazioni sull'argomento che ti preoccupa, puoi aggiungere dei link e degli allegati al modulo di contatto.

    App mobile

    1. Una volta effettuato l'accesso al tuo conto sull'app per dispositivi mobili di Paxful, fai clic su Conto.

    COntactUsMob1.png

    Visualizzerai la pagina Conto.

    2. Nella sezione ALTRO, fai clic su Contatta l'assistenza.

    ContactUSMob2.png

    Visualizzerai il modulo Contatta Paxful.

    3. Inserisci i tuoi contatti, scegli il tipo di richiesta, spiegaci come possiamo aiutarti e fai clic su Invia.

    ContactUs4.png

    3. Attendi una nostra risposta sulla tua casella di posta.

    Nota: per includere maggiori informazioni sull'argomento che ti preoccupa, puoi aggiungere dei link e degli allegati al modulo di contatto.

    Che fine ha fatto [email protected]?
    Siamo passati a un nuovo sistema, e non risponderemo più alle email ricevute all'indirizzo [email protected] Di qui in avanti, il modulo di contatto sarà il miglior modo di contattarci. Quando crei un ticket per l'assistenza, riceverai la risposta da un indirizzo email @paxful.zendesk.com.

    Nota: l'assistenza Paxful non ti contatterà mai da indirizzi diversi da [email protected] or [email protected] Fai attenzione ai falsi indirizzi dell'assistenza che impersonano Paxful e tentano di estorcerti i dati del conto sui social media. Per maggiori informazioni, leggi la nostra guida alla sicurezza.

  • Segnalare un problema

    Segnalando gli utenti nocivi, contribuisci a proteggere te stesso e l'intera comunità di Paxful. Ecco cosa puoi segnalare sul mercato Paxful.

    Segnala un'offerta: se ti imbatti in un'offerta che sembra sospetta o viola chiaramente i nostri Termini di servizio, faccelo sapere

    Segnala un problema: sia venditori che acquirenti possono segnalare un problema relativo a un'operazione, che si concluda o meno. Visita questa pagina per scoprire come segnalare un problema relativo a un'operazione.

    Segnala uno scam: se vendi criptovalute e credi che l'acquirente ti abbia venduto una carta regalo non valida, segnalalo immediatamente

    Segnala un chargeback: alcuni metodi di pagamento offrono la possibilità di effettuare un chargeback. In altre parole, dopo aver ricevuto il pagamento, la controparte dell'operazione può richiedere il reso dei fondi se il servizio di pagamento lo consente. Per maggiori informazioni su come segnalare un chargeback, visita questa pagina.

    Nota: se vuoi segnalare un problema, ma l'operazione in oggetto non è ancora stata annullata, è consigliabile iniziare una disputa.

    Tutte le segnalazioni vengono esaminate da un team di specialisti, che ti invierà un aggiornamento via email. Assicurati di aver spiegato il problema in modo dettagliato e allegato un quantitativo di prove sufficiente.

  • Segnalare un problema su un'operazione

    Se stavi acquistando criptovalute su Paxful e pensi di essere stato truffato dalla controparte dell'operazione, ecco cosa puoi fare.

    Nota:

    • Se l'operazione non è ancora stata annullata, ti consigliamo di iniziare subito una disputa.
    • Potrai segnalare un problema solamente dopo che l'acquirente avrà contrassegnato l'operazione con “Pagamento effettuato”.

    1. Nella parte inferiore della pagina dell'operazione, fai clic su Segnala un problema.

    Trade-click-reporting-new.png

    Viene visualizzata la casella di dialogo Segnala un problema.

    Offer-report-a-problem-dialogue.png

    2. Scegli un tipo di segnalazione e scrivi una descrizione dettagliata nel campo Descrizione, quindi fai clic su Segnala.

    Tipi di segnalazione per un venditore di criptovalute:

    • Coinlocker: la controparte non risponde e tiene bloccate le tue criptovalute nel sistema di escrow.
    • Scammer: se la controparte dell'operazione sta chiaramente cercando di truffarti. Se abusi di questo tipo di segnalazione, potresti subire un ban!
    • Linguaggio offensivo: la controparte dell'operazione utilizza un linguaggio offensivo nella chat.
    • Carta regalo usata: la carta regalo è già stata utilizzata.
    • Impersonare un moderatore: un utente finge di essere un moderatore di Paxful. Ricorda che quando a scrivere è un moderatore Paxful, lo sfondo del testo è azzurro!
    • Altro: nessun tipo di segnalazione corrisponde al tuo problema.

    Tipi di segnalazione per un acquirente di criptovalute:

    • Linguaggio offensivo: la controparte dell'operazione utilizza un linguaggio offensivo nella chat.
    • La controparte dell'operazione non risponde: la controparte non ti risponde più (prima di segnalare, aspetta un paio di minuti).
    • Scammer: la controparte dell'operazione ti ha truffato.
    • Fuori dall'escrow: la controparte dell'operazione allude alla possibilità di completare l'accordo al di fuori del sistema escrow di Paxful.
    • Altro: nessun tipo di segnalazione corrisponde al tuo problema.

    TRade-click-report.png

    La segnalazione è stata inviata. 

    Ecco qualche consiglio per la sicurezza che ti aiuterà a proteggere i tuoi fondi.

     

  • Segnalare un chargeback

    Alcuni metodi di pagamento prevedono la possibilità di effettuare un chargeback. Se vendi criptovalute, questo vuol dire rischiare che una volta ricevuto il pagamento, la controparte dell'operazione richieda un rimborso di quanto speso. Alcuni servizi terzi utilizzati come metodo di pagamento prevedono la possibilità che in questo caso venga effettuato un chargeback. Ecco cosa puoi fare se ti trovi in questa situazione:

    Nota:

    • Puoi segnalare un chargeback solo per i seguenti metodi di pagamento: carta regalo Amazon, bonifico bancario, MTN Mobile Money, PayPal, Zelle Pay.
    • Puoi segnalare un chargeback solo dopo che l'operazione è stata completata (la criptovaluta è stata rilasciata dall'escrow dell'operazione).
    • Dopo aver ricevuto la segnalazione, faremo del nostro meglio per risolvere il caso. Tuttavia, non garantiamo i tuoi fondi al 100%.
    • Non dimenticare di discutere il problema con la tua banca o il provider del wallet prima di inviare una segnalazione a Paxful.
    • Se hai già inviato una segnalazione, ti preghiamo di darci del tempo prima di risponderti. Ti ringraziamo della pazienza!

    1. Apri l'operazione nell'elenco delle Operazioni passate: Bacheca > Vedi operazioni passate

    2. In fondo alla pagina dell'operazione, fai clic su Segnala un chargeback.
    click-report-a-chargeback.png
    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Segnala un chargeback.
    Reporting-a-chargeback-dialogue-box.png

    3. Dalla finestra di dialogo Segnala un chargeback:

    • Scegli un motivo per la segnalazione;
    • Se necessario, applica il segno di spunta a tutte le caselle;
    • Inserisci eventuali informazioni extra nel campo Ulteriori informazioni (nome del mittente, email e così via);
    • Fai clic su Carica per caricare uno screenshot di tutti i messaggi relativi al chargeback e uno screenshot del saldo del tuo wallet;
    • Fare clic su Segnala chargeback per inviare la richiesta.

    Click-Report-Chargeback.png
    Verrà visualizzata una finestra di dialogo di conferma.

    4. Dalla finestra di dialogo di conferma, fai clic su Ok.
    Click-Okay.png

    Abbiamo ricevuto la tua segnalazione: ti ricontatteremo il prima possibile.

    Consiglio: puoi controllare lo stato della segnalazione in fondo alla pagina dell'operazione in qualsiasi momento. Le segnalazioni di chargeback possono assumere tre diversi stati:

    • In sospeso
    • Confermata
    • Conclusa

     Chargeback-report-status.png

    Ecco alcuni consigli sulla sicurezza che ti aiuteranno a proteggere i tuoi fondi. 

  • Inviare una segnalazione su un bug

    Contattaci con una spiegazione dettagliata del problema tecnico o bug sul sito web che hai riscontrato. Allega degli screenshot e spiega in che momento li hai riscontrati.

    Il nostro team di assistenza ti aiuterà!