• Restrizioni nazionali sui metodi di pagamento

    Alcuni metodi di pagamento sono disponibili solo in alcuni paesi nel mercato Paxful. Le attuali restrizioni sono disponibili di seguito:

    Metodo di pagamento Paesi soggetti a restrizioni
    Zelle Camerun, Ghana, India, Nigeria
    Chime Camerun, Ghana, India, Nigeria
    Green Dot Camerun, Ghana, India, Nigeria
    Cash App Camerun, Ghana, India, Nigeria
  • Come posso eliminare una restrizione su un metodo di pagamento?

    Per rendere il mercato quanto più sicuro possibile, come noterai, abbiamo limitato i metodi di pagamento che puoi usare in base alla tua posizione. Purtroppo non puoi più creare una nuova offerta o avviare un'operazione con questo metodo di pagamento. Tutte le tue offerte che utilizzano questo metodo di pagamento verranno disattivate.

    Se sei temporaneamente in visita in un paese in cui un metodo di pagamento è soggetto a restrizioni, ma hai delle prove che dimostrano che il metodo di pagamento appartiene a te:

    1. Fai uno screenshot del conto che mostri il tuo nome
    2. Dimostra di trovarti in un paese soggetto a restrizioni solo a titolo temporaneo, e fornisci una prova di indirizzo o della documentazione del tuo paese d'origine
    3. Inviaci gli screenshot dei documenti tramite il modulo di contatto. Indica "Trading" come tipo di richiesta e seleziona il seguente motivo:

    final_restriction.png

    Quando avremo ricevuto gli screenshot, il nostro team darà un'occhiata e vedremo come aiutarti. 

     

  • Perché la mia offerta è stata rimossa?

    Può capitare che un'offerta su Paxful venga rimossa dal mercato perché danneggia l'esperienza di acquisto e vendita della community di Paxful.

    Ecco un breve elenco dei motivi per cui le offerte vengono rimosse dal mercato di Paxful:

      • Modifica dei termini e delle istruzioni: non modificare i termini e le istruzioni che hai concordato con la controparte dell'operazione dopo l'inizio dell'operazione. 
      • Condivisione dei dati di contatto: non tentare di comunicare con la controparte dell'operazione al di fuori della chat dell'operazione di Paxful. Frodi e furti di identità iniziano sempre dalla condivisione dei dati (inclusi contatto WhatsApp, Telegram, numero di telefono, indirizzo email ecc.) 
      • Mancata risposta alla controparte dell'operazione: se crei un'offerta, non smettere di rispondere alla controparte dell'operazione dopo che questa ha avviato uno scambio.
      • Mancanza di rispetto: non utilizzare parolacce, incitamento all'odio e altri messaggi offensivi o volgari nella tua offerta. Paxful adotta una politica di tolleranza zero per questo tipo di comportamento. 
      • Limitazione del metodo di pagamento: le offerte possono essere rimosse dal mercato perché il metodo di pagamento selezionato è stato limitato nella tua località. Per maggiori informazioni, dai un'occhiata a questo articolo

     

    Ok, ho capito perché la mia offerta è stata rimossa: cosa posso fare ora?

    Nella maggior parte dei casi, riceverai un avviso sulla tua offerta e sul motivo per cui è stata rimossa. Dovrai attivare nuovamente la tua offerta, e aggiornare termini e istruzioni in modo che non condizionino il raggiungimento delle condizioni di cui sopra. In caso di offese ripetute o di particolare gravità verranno utilizzate ulteriori sanzioni, come il ban da Paxful o la limitazione del metodo di pagamento. 

     

    Ok, ho capito perché la mia offerta è stata rimossa e che non posso creare una nuova offerta usando lo stesso metodo di pagamento: cosa posso fare ora?

    Contatta il nostro team di assistenza e ti aiuteremo a ripristinare questo metodo di pagamento. Il team che si occupa delle indagini sul mercato verificherà la richiesta e si assicurerà che il tuo conto goda di buona reputazione prima di darti nuovamente accesso.

     

  • Orari di attività dell'offerta

    In qualità di proprietario dell'offerta, hai la possibilità di scegliere un intervallo di tempo in cui le tue offerte saranno attive nell'elenco pubblico. In questo modo potrai evitare di disattivare tutte le offerte nel momento in cui ti scolleghi. Questa guida ti mostrerà come gestire l'orario di attività delle tue offerte e come trovarlo su un'offerta della potenziale controparte di un'operazione.

    Gestire l'orario di attività delle tue offerte

    Per impostare o modificare l'orario di attività della tua offerta, procedi come segue:

    1. Per iniziare, crea o modifica l'offerta come fai sempre, come da flusso standard

    2. Nel 3° passaggio del flusso di creazione dell'offerta, in Opzioni avanzate, vai alla sezione Orario di attività. Seleziona un fuso orario dall'elenco a comparsa Il tuo fuso orario.
    OfferWorking1.png

    3. Fai clic sui giorni della settimana che vuoi selezionare o deselezionare.

    OfferWorking2.png

    4. Fai clic sulle caselle e seleziona un'ora dall'elenco a comparsa che visualizzerai. Seleziona l'intervallo di tempo in cui vuoi che l'offerta sia attiva nell'elenco pubblico.
    OfferWorking3.png

    Nota:

    • La tua offerta risulterà inattiva nei giorni della settimana non selezionati.
    • Per impostare un orario diverso per ogni giorno della settimana, attiva l'interruttore Programmazione personalizzata e apporta le modifiche necessarie.
    • Per applicare la programmazione selezionata a tutte le offerte esistenti, attiva l'interruttore Applica a tutte le offerte.
    • Per ripristinare una programmazione selezionata, fai clic su Ripristina programmazione.
      Offerworkingnote.png


    5. Continua nel normale flusso di creazione o modifica dell'offerta e fai clic su Crea offerta o Aggiorna offerta per salvare l'orario di attività.

    Orario di attività delle controparti dell'operazione

    Per vedere l'orario di attività di un'offerta, procedi come segue:

    • Nella pagina dell'elenco delle offerte, trova un'offerta che ti interessa, quindi fai clic su Compra o Vendi, a seconda del tipo di offerta.
      Working_hours.png
    • Dalla pagina dell'offerta, scorri verso il basso finché non troverai la sezione Orari di attività dell'offerta.
      New-Offer-working-hours.png

    Consiglio:

    • Per vedere il fuso orario dell'offerta, porta il mouse sull'icona con l'orologio.
    • Per vedere la programmazione esatta, passa il mouse su un giorno della settimana.

    Per maggiori informazioni su come migliorare il flusso di creazione delle tue offerte, consulta le nostre guide su come scrivere correttamente i termini dell'offerta e le istruzioni dell'operazione

  • Creare offerte di acquisto di criptovalute

    Per impostare delle regole di scambio personalizzate e stabilire un flusso di operazioni, dovrai creare le tue offerte. In questa guida trovi una panoramica su come creare un'offerta di acquisto di criptovalute su Paxful. Se ti interessa un'offerta esistente di un altro utente Paxful, consulta la nostra guida all'acquisto di criptovalute.

    Prima di iniziare, assicurati di aver già creato un conto. Dopo aver effettuato la registrazione, un wallet ti verrà assegnato automaticamente.

    Nota: per creare un'offerta, dovrai aver già effettuato la verifica dell'identità.

    Video

    Ecco un breve video che ti spiega come creare un'offerta:

    1° passaggio: metodo di pagamento

    1. Accedi al tuo conto Paxful e fai clic su Crea un'offerta.

    Click-Create-an-offer-mutlicoin.png
    Viene visualizzata la pagina Crea un'offerta.

    Consiglio:ti connetti da telefono? Fai clic sull'icona a forma di hamburger, quindi su Crea un'offerta.

    2. Scegli il tipo di criptovaluta che vuoi comprare o vendere.

    Offer-creation-choose-crypto-type.png

    3. Seleziona il tipo di offerta Acquisto.
    2.2.png

    4. Seleziona un metodo di pagamento.

    Scegli come acquistare criptovalute:

    • Seleziona il gruppo di pagamento nella casella a sinistra.
    • Scegli il metodo di pagamento che preferisci dall'elenco in mezzo.
    • Se non sai con certezza a che gruppo appartiene il metodo di pagamento che vuoi usare, puoi anche cercarlo nella barra di ricerca. Ti basta iniziare a digitare la parola nel campo Cerca tutti i metodi di pagamento e vedrai apparire un'opzione nell'elenco. Se il tuo metodo di pagamento è già stato registrato, verrà visualizzato così che tu possa selezionarlo.

    3.2.png

    Nota: non vedi il metodo di pagamento che cercavi? Puoi suggerire un nuovo metodo di pagamento facendo clic sul link Fai clic qui per consigliarne uno nuovo.

    5. Seleziona la tua valuta tra quelle dell'elenco a comparsa Valuta preferita.

    4.2.png

    Nota:

    • È consentita una sola valuta per offerta. 
    • Le valute disponibili possono variare in base al metodo di pagamento selezionato. Questi limiti servono a evitare operazioni errate. Per maggiori informazioni, fai clic qui.
    • Nel caso dei bonifici bancari, è importante inserire il nome della banca e il paese di registrazione del conto corrente. In questo modo aiuterai la controparte dell'operazione a non commettere errori.

    6. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Prossimo passaggio.
    5.2.png

    2° passaggio: prezzo dell'operazione

    1. Fai clic su Prezzo di mercato o Prezzo fisso per selezionare il tasso di cambio per criptovaluta che desideri utilizzare.

    chooseprice.png

    Nota:

    • Prezzo di mercato: il prezzo di vendita della tua offerta cambierà in base al prezzo di mercato della criptovaluta.
    • Prezzo fisso: Il prezzo di vendita della tua offerta è bloccato quando l'offerta viene creata, e non cambierà con il prezzo di mercato della criptovaluta.
    • Questa opzione non è disponibile per le stablecoin come USDT.

    2. Indica quanto vuoi guadagnare su ogni acquisto inserendo la cifra nel campo margine.

    6.2.png

    Scegli una percentuale in base al prezzo di mercato della criptovaluta e alle tue intenzioni personali. Questa percentuale può essere sia positiva che negativa. Per maggiori informazioni sul margine, visita questo link. Vedrai visualizzata a schermo una spiegazione chiara di quanto guadagnerai a seconda della percentuale selezionata.

    Nota:

    • Non selezionare una percentuale molto alta o molto bassa con l'idea di attirare i clienti per poi contrattare sul prezzo a operazione aperta. Questa pratica viola i nostri Termini di servizio.
    • Chi vende criptovalute fa attenzione al costo e al rating dell'utente. Scegli una percentuale di margine che ritieni che il tuo pubblico di riferimento possa apprezzare. Se crei offerte di acquisto di criptovalute, ti consigliamo di usare una percentuale di margine positiva.
    • Come impostazione predefinita, il prezzo per criptovaluta che offriamo è il prezzo lettera medio di Coinbase, Bitstamp e Bitfinex. Se vuoi avere una maggiore flessibilità nella scelta del prezzo, fai clic su Passa in modalità avanzata.

    3. Imposta i limiti dell'operazione inserendo i numeri nei campi Importo minimo dell'operazione e importo massimo dell'operazione.
    7.2.png

    Qui puoi scegliere quante criptovalute vuoi comprare in valuta tradizionale.

    Nota: puoi impostare un intervallo o fare clic su Usa importo esatto per scegliere la somma che ti interessa. Una volta avviata un'operazione, l'equivalente esatto in BTC verrà trasferito sull'escrow..

    4. Indica il limite di tempo dell'offerta inserendo un numero nel campo minuti.
    8.2.png

    Il numero indicato si riferisce al tempo che avrai per effettuare il pagamento. Se non fai clic su Pagamento effettuato prima della scadenza della finestra di pagamento, l'operazione verrà annullata automaticamente.

    5. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Prossimo passaggio.
    9.2.png

    3° passaggio: istruzioni dell'operazione


    1. Scegli dei tag per l'offerta dall'elenco a comparsa Tag offerta.
    10.2.png

    I tag dell'offerta verranno visualizzati vicino al metodo di pagamento nell'elenco delle offerte. I tag ti aiutano a personalizzare la tua offerta e ad aggiungerle informazioni.

    Esempio: tutti i bonifici bancari, pagamenti istantanei, solo per acquirenti a lungo termine.

    Nota: non trovi il tag che cercavi? Consigliane uno tu stesso! Fai clic sul link Consigliacene uno nuovo.

    2. Crea le tue etichette per l'offerta. Indicale nel campo Etichetta dell'offerta.
    11.2.png

    Le etichette servono ad attirare l'attenzione sulle specifiche più importanti della tua offerta.

    Esempio: senza bisogno di verifica dell'identità, rilascio rapido, ricevuta richiesta e altre ancora.

    Nota: nel caso dei bonifici bancari, al posto dell'etichetta viene visualizzato il nome della banca.

    3. Scrivi i termini dell'offerta per i venditori. Indicali nel campo Termini dell'offerta per il venditore.
    12.2.png

    Verranno mostrati pubblicamente nell'offerta. I termini devono essere chiari e concisi: vuoi che il venditore fornisca una foto del suo documento d'identità? Hai bisogno della ricevuta o di altri documenti? Vuoi che il metodo di pagamento venga utilizzato in una certa maniera? Avrai bisogno di parecchio tempo per elaborare il pagamento? Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    4. Scrivi le istruzioni per l'operazione. Indicale nel campo Istruzioni dell'operazione.

    13.2.png

    Le istruzioni dell'operazione verranno visualizzate a operazione iniziata. Al loro interno devi sviluppare una vera e propria guida passo passo per la controparte dell'operazione. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    5. Se hai bisogno di un filtro per la verifica della controparte dell'operazione, indicalo selezionando la casella di spunta Verifica.

    14.2.png

    Se effettui operazioni solo con gli utenti verificati, troverai meno persone irresponsabili. Il numero di potenziali operazioni, tuttavia, sarà ridotto: alcuni utenti, infatti, preferiscono mantenere la propria privacy online.

    Se vuoi, fai clic su Opzioni avanzate per scoprire ulteriori impostazioni:

    • Scegli un paese per il targeting dall'elenco a comparsa Paese per il targeting.
      Puoi selezionare tutti i paesi nei quali vorresti si trovassero le controparti dell'operazione.
    • Modifica la visibilità dell'offerta selezionando la casella di spunta Mostra l'offerta solo a chi è nell'elenco degli utenti fidati.
      Puoi fare in modo che l'offerta sia visibile solamente agli utenti nell'elenco fidati. Questa opzione è utile se hai un elenco di utenti che consideri fidati e vuoi effettuare operazioni solo all'interno di questo gruppo di persone.
    • Indica la quantità minima di operazioni richieste digitandola nel campo Minimo di operazioni richiesto.
      Questa opzione serve a effettuare operazioni solo con utenti esperti. Imposta la quantità minima che consideri valida.
    • Imposta un limite in valuta a corso forzoso per i nuovi conti: ti basta digitarlo nel campo Limite di valuta a corso forzoso per i nuovi conti.
      Puoi usare questa opzione per non rischiare importi troppo alti con utenti che hanno alle spalle poche operazioni e una bassa reputazione.
    • Crea dei limiti per paese. Seleziona un'opzione per l'elenco Limite per paese e inserisci un elenco nel campo di seguito.
      In questo modo puoi nascondere o rendere visibile l'offerta ai clienti che provengono da alcuni paesi. Il parametro è legato all'indirizzo IP e all'individuazione intelligente del paese.
    • Modifica i limiti per i proxy/VPN selezionando un'opzione dall'elenco Limitazioni Proxy/VPN. Puoi scegliere se effettuare operazioni con tutti gli utenti o evitare quelli che usano VPN e strumenti per l'anonimato.
    • Scegli l'orario di attività della tua offerta nella sezione Orario di attività. Scegli in che giorni della settimana e a che ora del giorno vuoi che l'offerta sia attiva. Scopri di più qui.

    Advancedoptions111.png

    AdvancedOptions222.png

    AdvancedOptions333.png

    6. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Crea offerta.
    16.2.png

    Nota:

    • Puoi tornare al passaggio precedente in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante Passaggio precedente.
    • Puoi modificare la tua offerta in seguito.
    • Non puoi modificare un'offerta dopo l'inizio dell'operazione.
    • Una volta creata la tua offerta, puoi controllarla sulla bacheca. Usa la bacheca fornitore per modificare e gestire le tue offerte.

    La tua offerta è stata creata. Attendi che un venditore avvii un'operazione. 

    Dai un'occhiata ai Termini di servizio di Paxful e scopri i nostri consigli per comprare criptovalute. Per qualsiasi problema, contatta la nostra assistenza.

     

  • Creare offerte di vendita di criptovalute

    Per impostare delle regole di scambio personalizzate e stabilire un flusso di operazioni, dovrai creare le tue offerte. In questa guida trovi una panoramica su come creare un'offerta di vendita di criptovalute su Paxful. Se ti interessa un'offerta esistente di un altro utente Paxful, consulta la nostra guida alla vendita di criptovalute.

    Prima di iniziare, assicurati di aver già creato un conto. Dopo aver effettuato la registrazione, un wallet gratuito ti verrà assegnato automaticamente.

    Nota: per creare un'offerta, dovrai aver già effettuato la verifica dell'identità.

    Video

    Ecco un breve video che ti spiega come creare un'offerta:

    1° passaggio: metodo di pagamento


    1. Accedi al tuo conto Paxful e fai clic su Crea un'offerta.

    Click-Create-an-offer-mutlicoin.png

    Viene visualizzata la pagina Crea un'offerta.

    Consiglio:ti connetti da telefono? Fai clic sull'icona a forma di hamburger, quindi su Crea un'offerta.

    2. Scegli il tipo di criptovaluta che vuoi comprare o vendere.

    Offer-creation-choose-crypto-type.png

    3. Seleziona il tipo di offerta Vendita.
    2.2.png
    4. Seleziona un metodo di pagamento.

    Scegli come vendere criptovalute:

    • Seleziona il gruppo di pagamento nella casella a sinistra.
    • Scegli il metodo di pagamento che preferisci dall'elenco in mezzo.
    • Se non sai con certezza a che gruppo appartiene il metodo di pagamento che vuoi usare, puoi anche cercarlo nella barra di ricerca. Ti basta iniziare a digitare la parola nel campo Cerca tutti i metodi di pagamento e l'elenco inizierà a mostrarti le opzioni possibili. Se il tuo metodo di pagamento è già stato registrato, verrà visualizzato così che tu possa selezionarlo.

    3.2.png

    Nota:

    • Dai un'occhiata alle commissioni sull'escrow per il metodo di pagamento selezionato.
    • Non vedi il metodo di pagamento che cercavi? Puoi suggerire un nuovo metodo di pagamento facendo clic sul link Fai clic qui per consigliarne uno nuovo.

     5. Seleziona la tua valuta dall'elenco a comparsa Valuta preferita.
    4.2.png

    Nota:

    • È consentita una sola valuta per offerta. 
    • Le valute disponibili possono variare in base al metodo di pagamento selezionato. Questi limiti servono a evitare operazioni errate. Per maggiori informazioni, fai clic qui.
    • Nel caso dei bonifici bancari, è importante inserire il nome della banca e il paese di registrazione del conto corrente. In questo modo aiuterai la controparte dell'operazione a non commettere errori.

     6. Per procedere, verifica che tutti i dati siano corretti e fai clic su Prossimo passaggio.
    5.2.png

    2° passaggio: prezzo dell'operazione

    1. Fai clic su Prezzo di mercato o Prezzo fisso per selezionare il tasso di cambio per bitcoin che desideri utilizzare.

    chooseprice.png

    Nota:

    • Prezzo di mercato: il prezzo di vendita della tua offerta cambierà in base al prezzo di mercato della criptovaluta.
    • Prezzo fisso: Il prezzo di vendita della tua offerta è bloccato quando l'offerta viene creata, e non cambierà con il prezzo di mercato della criptovaluta.
    • Questa opzione non è disponibile per le stablecoin come USDT.

    2. Indica quanto vuoi guadagnare su ogni acquisto inserendo la cifra nel campo margine..
    6.2.2.png

    Scegli una percentuale rispetto al prezzo di mercato della criptovaluta e alle tue intenzioni personali.  La percentuale può essere sia negativa che positiva. Per maggiori informazioni sul margine, visita questo link. Vedrai visualizzata a schermo una spiegazione chiara di quanto guadagnerai a seconda della percentuale selezionata.

    Nota:

    • Non selezionare una percentuale molto alta o molto bassa con l'idea di attirare i clienti per poi contrattare sul prezzo a operazione aperta. Questa pratica viola i nostri Termini di servizio.
    • Gli acquirenti cercano spesso le migliori occasioni dai venditori con le valutazioni più alte. Seleziona una percentuale di profitto che ritieni i potenziali acquirenti possano trovare interessante. Quando crei un'offerta di vendita di criptovalute, ti consigliamo di scegliere una percentuale di margine negativa.
    • Come impostazione predefinita, il prezzo per criptovaluta che offriamo è il prezzo lettera medio di Coinbase, Bitstamp e Bitfinex. Se vuoi avere una maggiore flessibilità nella scelta del tasso di cambio, fai clic su Passa in modalità avanzata.

     3. Imposta i limiti dell'operazione per l'offerta inserendoli nei campi Importo minimo dell'operazione e Importo massimo dell'operazione.
    7.2.png

    Qui puoi scegliere quanta criptovaluta vuoi vendere in valuta tradizionale.

    Nota: puoi impostare un intervallo o fare clic su Usa importo esatto per scegliere la somma che ti interessa. Una volta avviata un'operazione, l'equivalente esatto in criptovalute verrà trasferito sull'escrow..

     4. Scegli il limite di tempo dell'offerta inserendo un numero nel campo minuti .
    8.2.png

    Questo indica il tempo che la controparte dell'operazione ha a disposizione per effettuare il pagamento. Se l'acquirente non fa clic su Pagamento effettuato prima della scadenza della finestra di pagamento, l'operazione verrà annullata automaticamente.

    5.  Verifica che tutti i dati siano corretti, quindi fai clic su Prossimo passaggio per procedere.
    9.2.png

    3° passaggio: istruzioni dell'operazione

    1. Scegli dei tag per l'offerta dall'elenco a comparsa Tag offerta.
    10.2.png

    I tag dell'offerta verranno visualizzati vicino al metodo di pagamento nell'elenco delle offerte. I tag ti aiutano a personalizzare la tua offerta e ad aggiungerle informazioni.

    Esempio: tutti i bonifici bancari, pagamenti istantanei, solo per acquirenti a lungo termine.

    Nota: non trovi il tag che cercavi? Consigliane uno tu stesso! Fai clic sul link Consigliacene uno nuovo.

    2. Crea le tue etichette per l'offerta. Indicale nel campo Etichetta dell'offerta.
    11.2.png

    Le etichette servono ad attirare l'attenzione sulle specifiche più importanti della tua offerta.

    Esempio: senza bisogno di verifica dell'identità, rilascio rapido, ricevuta richiesta e altre ancora.

    Nota: nel caso dei bonifici bancari, al posto dell'etichetta viene visualizzato il nome della banca.

    3. Scrivi i termini dell'offerta per gli acquirenti. Indicali nel campo Termini dell'offerta per l'acquirente.
    terms_for_buyer.png

    Verranno mostrati pubblicamente nell'offerta. I termini devono essere chiari e concisi: vuoi che l'acquirente fornisca una foto del suo documento d'identità? Hai bisogno della ricevuta o di altri documenti? Vuoi che il metodo di pagamento venga utilizzato in una certa maniera? Avrai bisogno di parecchio tempo per elaborare il pagamento? Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    4.  Scrivi le istruzioni per l'operazione. Digitale nel campo Istruzioni operazione.
    13.2.png

    Le istruzioni dell'operazione verranno visualizzate a operazione iniziata. Al loro interno devi sviluppare una vera e propria guida passo passo per la controparte dell'operazione. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

    5. Indica se hai bisogno di un filtro di verifica per le controparti dell'operazione. Nel caso, seleziona la casella di spunta Verifica.
    14.2.png
    Effettuando operazioni solo con utenti verificati, eviti gli utenti irresponsabili. Il numero di potenziali operazioni, tuttavia, sarà ridotto: alcuni utenti, infatti, preferiscono mantenere la propria privacy online.

    Se vuoi, fai clic su Opzioni avanzate per scoprire ulteriori impostazioni:

    • Scegli un paese per il targeting dall'elenco a comparsa Paese per il targeting.
      Puoi selezionare tutti i paesi nei quali vorresti si trovassero le controparti dell'operazione.
    • Modifica la visibilità dell'offerta selezionando la casella di spunta Mostra l'offerta solo a chi è nell'elenco degli utenti fidati.
      Puoi fare in modo che l'offerta sia visibile solamente agli utenti nell'elenco fidati. Questa opzione è utile se hai un elenco di utenti che consideri fidati e vuoi effettuare operazioni solo all'interno di questo gruppo di persone.
    • Indica la quantità minima di operazioni richieste digitandola nel campo Minimo di operazioni richiesto.
      Questa opzione serve a effettuare operazioni solo con utenti esperti. Imposta la quantità minima che consideri valida.
    • Imposta un limite in valuta a corso forzoso per i nuovi conti: ti basta digitarlo nel campo Limite di valuta a corso forzoso per i nuovi conti.
      Puoi usare questa opzione per non rischiare importi troppo alti con utenti che hanno alle spalle poche operazioni e una bassa reputazione.
    • Crea dei limiti per paese. Seleziona un'opzione per l'elenco Limite per paese e inserisci un elenco nel campo di seguito.
      In questo modo puoi nascondere o rendere visibile l'offerta ai clienti che provengono da alcuni paesi. Il parametro è legato all'indirizzo IP e all'individuazione intelligente del paese.
    • Modifica i limiti per i proxy/VPN selezionando un'opzione dall'elenco Limitazioni Proxy/VPN. Puoi scegliere se effettuare operazioni con tutti gli utenti o evitare quelli che usano VPN e strumenti per l'anonimato.
    • Scegli l'orario di attività della tua offerta nella sezione Orario di attività. Scegli in che giorni della settimana e a che ora del giorno vuoi che l'offerta sia attiva. Scopri di più qui.

    Advancedoptions111.png

    AdvancedOptions222.png

    AdvancedOptions333.png

    6. Configura le impostazioni delle operazioni dal negozio selezionando le opzioni dall'elenco. Per attivare l'elenco delle impostazioni delle operazioni dal negozio, fai clic su Cambia impostazioni.
    16.2.png

    Le operazioni dei negozi provengono dai negozi di Paxful implementati sui siti web nostri partner. I negozi consentono ai clienti dei partner di comprare criptovalute dai fornitori Paxful al di fuori della nostra piattaforma. Per te, questa possibilità significa più operazioni. Solitamente questi clienti non hanno mai effettuato operazioni, ed è improbabile che abbiano creato un profilo o completato la verifica dell'identità. Puoi decidere se consentire o meno queste operazioni e creare regole personalizzate per gestirle.

    7. Verifica che tutti i dati siano corretti, quindi fai clic su Crea offerta per procedere.
    17.2.png

     

    Nota:

    • Puoi tornare al passaggio precedente in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante Passaggio precedente.
    • Puoi modificare la tua offerta in seguito.
    • Non puoi modificare un'offerta dopo l'inizio dell'operazione.
    • Una volta creata la tua offerta, puoi controllarla sulla bacheca. Usa la bacheca fornitoreper modificare e gestire le tue offerte.

    La tua offerta è stata creata. Attendi che un acquirente avvii un'operazione. 

    Dai un'occhiata ai Termini di servizio di Paxful e scopri le nostre regole per vendere criptovalute. Per qualsiasi problema, contatta la nostra assistenza.

  • Margine: come funziona

    Sapere che ruolo svolge il margine nelle tue offerte di scambio è fondamentale, tanto per chi compra quanto per chi vende. Il flusso dell'operazione sul mercato è facile da comprendere e a misura di utente, ma in questo articolo trovi maggiori informazioni sui modi in cui puoi utilizzare il margine per migliorare la tua esperienza di scambio.

    Impostare un margine nell'offerta per realizzare un profitto

    Su Paxful puoi creare offerte per comprare e vendere bitcoin. Capire come utilizzare correttamente la percentuale di margine è fondamentale per rendere le tue offerte redditizie ma al tempo stesso competitive.

    Impostare un margine per un'offerta di acquisto di bitcoin

    Quando crei offerte di acquisto di bitcoin, devi tenere a mente che il margine non funziona come potresti pensare inizialmente. 

    Nota:

    • Se compri bitcoin, un margine negativo implica un profitto.
    • Quando scambi bitcoin, la cosa più importante non è la quantità effettiva di bitcoin che compri o vendi, ma il guadagno (o la spesa) sull'acquisto in valuta tradizionale.

    Di seguito trovi alcuni esempi dei vari modi in cui la percentuale di margine può essere usata per un'offerta di acquisto di bitcoin.

    Esempio 1: 

    Decidi di creare un'offerta di acquisto di bitcoin con bonifico bancario e selezioni un margine del 5%. In altre parole, pagherai il 5% in più rispetto al prezzo di mercato ogni volta che compri bitcoin. A operazione conclusa, trasferirai quindi sul conto del venditore il 105% del valore dell'importo di bitcoin che compri, qualsiasi esso sia.

    Quanto guadagnerai come acquirente di bitcoin? 

    L'idea di “profitto” è soggettiva quando compri bitcoin. Più è basso l'extra in aggiunta al prezzo di mercato per bitcoin, migliore sarà l'operazione conclusa. Se ad esempio compri bitcoin con un margine del 5%, non guadagni nulla, ma ricevi dei bitcoin a un costo abbastanza basso. Quando ricevi i tuoi bitcoin su Paxful, puoi venderli tu stesso in profitto sulla piattaforma o aspettare che il valore del bitcoin aumenti quando il prezzo sale.

     Nell'esempio più in alto, con un margine del 5%,

    Paghi 100 USD 

    Ricevi BTC per un valore di 95 USD

    Questo margine può essere visto di buon occhio da un venditore di bitcoin?

    L'attrattiva del margine che scegli dipende da due fattori:

    1. Finché il venditore di bitcoin riceve anche solamente una piccola percentuale in aggiunta al prezzo di mercato, l'offerta può essere considerata interessante.
    2. Puoi dare un'occhiata alle varie offerte disponibili che utilizzano lo stesso metodo di pagamento, paese e valuta, per scoprire che prezzi adottano. Puoi anche cercare le condizioni offerte su altre piattaforme di scambio o trading, o consultare l'elenco Vendi bitcoin di Paxful.

    Esempio 2:

    Hai una carta prepagata o una carta regalo che non utilizzi più. Perché non venderla per ricevere bitcoin? Solitamente puoi vendere le carte prepagate e le carte regalo scontate a un margine più alto. Anche selezionando un margine del 15% per la tua offerta, troverai un venditore di bitcoin disposto a effettuare operazioni con te: di fatto, ti stai offrendo di comprare i suoi bitcoin a un prezzo superiore del 15% a quello di mercato.

    Quanto guadagnerai come acquirente di bitcoin? 

    Pagherai il 115% del valore dei bitcoin che vuoi comprare, il che significa che la carta da 100 USD che vendi verrà pagata 85 USD. 

    Paghi 100 USD in carte regalo

    Ricevi 85 USD in BTC

    Impostare un margine per un'offerta di vendita di bitcoin

    Se crei offerte di vendita di bitcoin, è consigliabile comprendere in modo approfondito come funziona il margine. 

    Nota:

    • Quando vendi bitcoin, un margine positivo genera un profitto.
    • Quando scambi bitcoin, la cosa più importante non è la quantità effettiva di bitcoin che compri o vendi, ma quanto puoi guadagnare nella tua valuta preferita. Presta sempre attenzione all'importo nella valuta tradizionale.

    Di seguito trovi alcuni esempi dei vari modi in cui la percentuale di margine può essere usata per un'offerta di vendita di bitcoin.

    Esempio 1: 

    Crei un'offerta di vendita di bitcoin in contanti, e imposti il margine sul 15%. Il prezzo dell'offerta di bitcoin è pari quindi al 115% del prezzo di mercato attuale. 

    Quanto guadagnerai come venditore di bitcoin?

    Guadagni il 15% su ogni vendita che concludi. Per ogni 100 USD in contanti che ricevi, paghi quindi all'acquirente un equivalente in bitcoin pari a circa 85 USD, più una commissione dell'1% per l'utilizzo del nostro escrow sicuro. Questa commissione sull'1% è calcolata in base all'importo dell'operazione, ovvero 85 USD.

    Vendi circa 85 USD in BTC

    Ricevi 100 USD

    Questo margine può essere interessante per un acquirente di bitcoin?

    L'interesse che il tuo margine può suscitare negli acquirenti dipende da diversi fattori: andamento generale del mercato, preferenze dell'acquirente e così via. Per capire meglio quali margini sono considerati accettabili, puoi indagare sulle altre offerte che utilizzano questo metodo di pagamento o questa valuta, o provengono dallo stesso paese. Per saperne di più su cosa cercano gli acquirenti, inoltre, consulta il nostro elenco di offerte Compra bitcoin.

    Esempio 2:

    Vuoi vendere i tuoi bitcoin tramite un trasferimento con PayPal. Se hai bisogno di venderli molto rapidamente, puoi decidere di impostare il prezzo dell'offerta al di sotto del prezzo di mercato, ma in questo modo venderai in perdita. Se ad esempio scegli un margine del -10%, il prezzo dei tuoi bitcoin sarà pari al 90% del prezzo di mercato.

    Quanto guadagnerai come venditore di bitcoin?

    Dato che hai scelto di vendere al di sotto del prezzo di mercato, perderai il 10% su ogni vendita. In altre parole, per ogni 100 USD che ricevi sul tuo portafoglio PayPal pagherai all'acquirente 111 USD in BTC, più una commissione dell'1% per l'utilizzo del nostro escrow sicuro.

    Ricevi 100 USD tramite PayPal

    Vendi 110 USD in BTC

    Questo margine può essere interessante per un acquirente di bitcoin?

    Sì, se offri bitcoin a un prezzo inferiore di quello di mercato, gli acquirenti mostreranno un maggiore interesse per l'offerta. Per capire meglio i prezzi puoi controllare le altre offerte che utilizzano lo stesso metodo di pagamento o la stessa valuta, o provengono dallo stesso paese. In più, puoi consultare l'elenco di offerte Compra bitcoin.

    Margine di un'offerta vs prezzo del bitcoin in un elenco di offerte

    Per effettuare operazioni su Paxful, è importante capire in che modo il margine scelto per un'offerta si lega al prezzo per bitcoin visualizzato nell'offerta pubblica (o, in parole povere, come vedono l'offerta le potenziali controparti dell'operazione). 

    Ecco la formula per calcolare la % (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato e il valore che la controparte dell'operazione riceve per ogni dollaro di spesa:

    Prezzo offerta: Prezzo di mercato + ((Prezzo di mercato / 100) * Margine)

    Ricevuti per dollaro = Prezzo di mercato/Prezzo offerta 

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato = (Prezzo offerta / (Prezzo di mercato / (Prezzo offerta / 100)) - 100

    Offerte di acquisto di bitcoin

    Esempio 1: 

    Crei un'offerta di acquisto di bitcoin tramite bonifico bancario con un margine del 10%. 

    I potenziali venditori di bitcoin vedranno la possibilità di ricevere 1,05 dollari per ogni dollaro e un prezzo per bitcoin superiore del 10% rispetto a quello di mercato.

    Da dove vengono questi numeri?

    Esempio di prezzo di mercato: 7000 USD

    La potenziale controparte dell'operazione vedrà:

    Valore per dollaro 700/7700 = 0,91 

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato (7700 / (7000 / 100)) - 100 = (7700 / 70) - 100 = 110 - 100 = 10%

    10% al di sopra del prezzo di mercato

    Esempio 2:

    Crei un'offerta di acquisto di bitcoin tramite ethereum con un margine del -15%.

    Prezzo di mercato di esempio: 8500 USD

    La potenziale controparte dell'operazione vedrà:

    Valore per dollaro 8500/7225 = 1,18 

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato (7225 / (8500 / 100)) - 100 = (7225/85) - 100 = 85 - 100 = -15%

    15% al di sotto del prezzo di mercato

    Offerte di vendita di bitcoin

    Esempio 1: 

    Crei un'offerta di vendita di bitcoin in cambio di oro, e selezioni un margine del 20%.

    Il potenziale acquirente dei tuoi bitcoin vedrà: 

    Valore per dollaro 0,83 

    Prezzo del bitcoin superiore del 20% al prezzo di mercato.

    I conti sono i seguenti:

    Prezzo di mercato di esempio del bitcoin: 9550 USD

    Prezzo dell'offerta di bitcoin: 120% di 9550 USD = 11460 USD

    Valore per dollaro: 9550/11460 = 0,83

    % in più o in meno rispetto al prezzo di mercato (11460 / (9550 / 100)) - 100 = (11460 / 95,5) - 100 = 120 - 100 = 20%

    20% al di sopra del prezzo di mercato

    Esempio 2: 

    Crei un'offerta di vendita di bitcoin in contanti con un margine del -2%.

    Il potenziale venditore dei tuoi bitcoin vedrà: 

    Valore per dollaro 1,02

    Prezzo del bitcoin inferiore del 2% al prezzo di mercato.

    I conti sono i seguenti:

    Prezzo di mercato di esempio del bitcoin: 5000 USD

    Prezzo dell'offerta di bitcoin: 98% di 5000 USD = 4900 USD

    Valore per dollaro 5000/4900 = 1,02

    % in più/meno rispetto al prezzo di mercato (4900 / (5000 / 100)) - 100 = (4900/50) - 100 = 98 - 100 = -2

    2% al di sotto del prezzo di mercato

    Sconti sulle offerte di acquisto di bitcoin con carta regalo

    Come per tutti gli altri metodi di pagamento, quando crei un'offerta di acquisto di bitcoin con carta regalo devi scegliere un margine. I potenziali venditori di bitcoin, tuttavia, non vedranno la percentuale (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato, né la cifra ricevuta per ogni dollaro speso. Queste offerte mostrano invece lo sconto ricevuto sulla carta regalo. 

    Ecco un esempio:

    Crei un'offerta di acquisto di bitcoin con carta regalo e selezioni un margine del 20%. In altre parole, compri bitcoin al 120% del prezzo di mercato.

    La potenziale controparte dell'operazione vede l'offerta con carta regalo, completa di indicazione sullo sconto del 15%. Come viene calcolato lo sconto?

    100 * (1 - Prezzo di mercato / Prezzo offerta * (1 + Commissione sull'escrow di Paxful / 100))

    Supponiamo che il prezzo del bitcoin sia di 1000 USD, e che il tipo di carta regalo preveda una commissione sull'escrow del 2%.

    100 * (1 - 1000 / 1200 * (1 + 2 / 100)) = 100 * (1 - 0,83 * 1,02) = 100 * (1 - 0,8466) = 100 * 0,1534 = 15%

    Nota: se crei un'offerta di vendita di bitcoin con carta regalo, la controparte dell'operazione vedrà la percentuale (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato e il valore acquistato per dollaro speso. 

    Commissioni di Paxful sulle offerte di vendita di bitcoin

    Quando vendi bitcoin su Paxful, paghi una commissione per l'utilizzo del servizio di escrow. L'entità della commissione dipende dal metodo di pagamento che utilizzi.

    Il margine dell'offerta include la commissione? 

    No, il margine e il prezzo finale dell'operazione non includono la commissione sull'escrow.

    La commissione è inclusa nel calcolo mostrato alle controparti dell'operazione? 

    Nell'elenco pubblico delle offerte, la controparte dell'operazione non troverà indicate le commissioni sull'escrow. Dovrà fare attenzione solamente alla % (superiore o inferiore) rispetto al prezzo di mercato e al valore che riceve per dollaro speso.

    Nota: lo sconto sulle offerte di vendita con carta regalo non include le commissioni sull'escrow. 

    Utilizzare margini positivi e negativi

    Quando effettui operazioni su Paxful puoi scegliere margini positivi o negativi. Ti lasciamo la libertà di usarli entrambi per garantirti la flessibilità di cui hai bisogno. 

    Quando è consigliabile usare un margine positivo?

    Solitamente, se scegli un margine positivo per la tua offerta, è perché vuoi guadagnare dalla vendita di bitcoin.

    Ecco un esempio:

    Immaginiamo che tu voglia scambiare i tuoi bitcoin direttamente per denaro. In questo caso puoi creare un'offerta di vendita con bonifico bancario. Se decidi che vuoi un profitto del 25%, imposta un margine del 25%. In questo modo, riceverai il 125% del valore del trasferimento.

    Se lo scambio ha luogo per 100 USD, quindi, 100 USD sarà pari al 125% del valore dei bitcoin che dovrai all'acquirente.

    In altre parole, pagherai il 100% dei 100 USD all'acquirente, ovvero 100 / 125 = 0,8

    L'acquirente riceve dunque bitcoin per 0,8 USD per ogni dollaro che ti paga.

    Pagherai il 115% del valore dei bitcoin che vuoi comprare, il che significa che la carta da 100 USD che vendi verrà pagata 85 USD. 

    Quando è consigliabile usare un margine negativo?

    Solitamente, scegliere un margine negativo per la propria offerta è consigliabile per chi vuole comprare bitcoin, così da pagare meno per la quantità di bitcoin acquistati dal venditore.

    Ecco un esempio:

    Supponiamo che tu voglia creare un'offerta di acquisto di bitcoin per le tue carte regalo. Decidi di rendere l'offerta più attraente per i venditori di bitcoin, tanto da scegliere un margine del -5%.

    Il prezzo richiesto per il bitcoin è dunque il 95% del prezzo di vendita effettivo.

    Se effettui l'operazione in cambio di una carta regalo dal valore di 200 USD, riceverai bitcoin per un valore di 190 USD. In questo caso, il venditore guadagna bitcoin per un valore di 10 USD su un'operazione da 200 USD, ovvero il 5%.

    100/95 = 1,05 USD per 1 dollaro - profitto del venditore di bitcoin.

    Prima di scegliere il margine da usare per l'offerta, non dimenticare di controllare i limiti per il margine presenti per alcuni gruppi di pagamento.

  • Limiti di margine

    Paxful adotta dei limiti per il margine delle offerte, così da avere un equilibrio minimo sulla piattaforma e per impedire che il mercato venga manipolato. Questi limiti si applicano alle offerte sia di acquisto che di vendita di criptovalute. Abbiamo diviso i limiti in due fasce, che dipendono dal livello di verifica degli utenti.

    Margine massimo per le offerte di vendita

    I limiti sul margine per le offerte che compaiono nella sezione Compra criptovaluta del sito web.

    1° fascia

    Requisiti: verifica dell'email, del numero di telefono e dell'identità.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 80%
    Cash 30%
    Wallet online 50%
    Carte di credito/debito 50%
    Bonifici bancari 40%
    Valute digitali 10%
    Beni e servizi 100%


    2° fascia

    Requisiti: verifica dell'indirizzo.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 100%
    Cash 60%
    Wallet online 80%
    Carte di credito/debito 80%
    Bonifici bancari 70%
    Valute digitali 40%
    Beni e servizi 100%

    Margine massimo per le offerte d'acquisto

    Offerte visualizzate nella sezione Vendi criptovaluta del sito web per attirare i venditori.

    1° fascia

    Requisiti: verifica dell'email, del numero di telefono e dell'identità.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 80%
    Cash 30%
    Wallet online 50%
    Carte di credito/debito 50%
    Bonifici bancari 40%
    Valute digitali 10%
    Beni e servizi 100%

    2° fascia

    Requisiti: verifica dell'indirizzo.

    Gruppo di pagamento Margine
    Carte regalo 100%
    Cash 60%
    Wallet online 80%
    Carte di credito/debito 80%
    Bonifici bancari 70%
    Valute digitali 40%
    Beni e servizi 100%

    Nota:

    • L'utilizzo di un margine più alto che non riflette il prezzo effettivo pagato nelle operazioni verrà considerato pubblicità ingannevole, ed è vietato dai nostri TdS.
    • Le offerte di acquisto di criptovaluta tramite bonifico bancario in naira nigeriana hanno un limite del 20%.
    • Le offerte di acquisto di criptovaluta con pagamenti in contanti in naira nigeriana hanno un limite del 40%.
    • Alcune eccezioni si applicano solamente ai nostri utenti a lungo termine. Al momento non offriamo limiti personalizzati per il margine.
    • Puoi anche scegliere un margine negativo per le tue offerte, con un limite del -10%.
  • Scrivere al meglio i termini dell'offerta

    Su Paxful puoi creare le tue offerte, modellandole in base ai tuoi requisiti e definendo termini e condizioni tuoi per queste offerte. I termini dell'offerta sono una breve descrizione dei tuoi requisiti collegati a quell'offerta, e vengono mostrati alla controparte dell'operazione prima che questa inizi. I termini dell'offerta vengono aggiunti nella terza fase del flusso di creazione dell'offerta. Per creare dei termini di buon livello, è fondamentale esprimere in modo chiaro e conciso le aspettative che nutri nei confronti della controparte. Ecco alcuni consigli per scrivere termini dell'offerta di buon livello.

    Nota: prima di iniziare, assicurati che i termini dell'offerta siano conformi ai Termini di servizio di Paxful.

    Tag offerta

    Durante la creazione di un'offerta puoi selezionarne i tag. Si tratta sostanzialmente di parole chiave che compaiono sull'annuncio pubblico e contribuiscono ad attirare attenzione sulla tua offerta fin dall'inizio. Utilizza i tag nel modo migliore per fornire più dettagli rapidamente alla controparte dell'operazione e incoraggiarla ad avviare un'operazione con te.

    Ecco alcuni esempi di tag che potrebbero aiutare la controparte dell'operazione a capire di cosa hai bisogno: “Documento d'identità obbligatorio”, “Solo contanti”, “Ricevuta obbligatoria”.

    Descrizioni brevi e concise

    Lo scopo dei termini dell'offerta è assicurarsi che la controparte dell'operazione comprenda come deve pagarti prima dell'inizio dell'operazione. Se i termini dell'offerta non sono chiari e semplici da capire, molto probabilmente l'utente non saprà bene come proseguire e annullerà l'operazione. Se i termini dell'offerta sono troppo lunghi, l'utente potrebbe annullare l'operazione o avviarla senza leggerli. Se invece sono chiari, concisi e semplici da comprendere, semplificherai la vita della controparte. Prova a essere specifico e andare dritto al punto senza sopraffare la controparte dell'operazione.  

    Cosa non fare:

    1. Non consigliare di effettuare l'operazione al di fuori del sistema di escrow. Qualsiasi suggerimento indichi di effettuare l'operazione fuori dalla piattaforma è strettamente vietato e porterà al ban da Paxful.
    2. Non condividere i tuoi contatti nei termini dell'offerta.
    3. Non condividere URL e non fornire link a siti esterni.

    Esempi

    Esempi di termini dell'offerta di buon livello:

    PayPal

    • Il tuo conto PayPal deve essere verificato.
    • Non accetto pagamenti tramite carta di credito o debito né assegni tramite PayPal.
    • Devi fornire una prova che i fondi sono già disponibili sul tuo saldo PayPal.
    • Accedi al tuo conto PayPal e fai uno screenshot dell'email.
    • Devi fornire un link al tuo profilo Facebook.
    • Ho bisogno che mi invii uno screenshot che provi che i fondi provengono dal tuo saldo PayPal.
    • I fondi devono essere inviati per Beni e servizi.
    • Ho il diritto di smettere di effettuare l'operazione se sospetto che la controparte voglia truffarmi. Ti segnalerò e farò tutto ciò che posso per farti rimuovere da Paxful.

    Western Union

    • Solo pagamenti in contanti.
    • I dettagli per il pagamento tramite Western Union verranno forniti quando avvierai l'operazione.
    • Invia una foto chiara della ricevuta.
    • Non si effettuano operazioni con parti terze.

    SEPA

    • Questa operazione va svolta tramite bonifico bancario SEPA all'interno dell'UE. Se non hai un conto corrente bancario all'interno dell'UE, questa operazione non è rivolta a te.
    • Se questa è la tua prima operazione, dovrai caricare il tuo documento d'identità.
    • Il nome sul documento d'identità dovrà corrispondere a quello sul conto corrente bancario utilizzato per inviare il denaro.
    • I BTC verranno rilasciati una volta ricevuto il pagamento. Se vuoi acquistare più BTC di quelli a mia disposizione in quel momento, non dimenticare che per aggiungere altri BTC sul mio wallet ho bisogno di circa mezz'ora.
    • Se dovessi sospettare che tu non sia la persona indicata nel documento d'identità, mi riservo il diritto di chiedere ulteriori verifiche. Hai l'opzione di rifiutarti di effettuare tali verifiche, nel qual caso l'operazione verrà annullata e invierò i fondi sul conto corrente bancario dal quale provenivano.
    • Gli utenti con un conto appena creato dovranno fornire un selfie nel quale tengono il documento d'identità vicino al volto.

    Carte regalo iTunes

    • Questa offerta utilizza solamente carte regalo iTunes, e non carte Apple Music.
    • Solo carte fisiche, foto di e-code o codici elettronici non sono consentiti.
    • Solo carte per un valore massimo di 100 USD!
    • Devi caricare una foto della carta. Se la foto è stata ritoccata o modificata, verrai segnalato.

    Carte regalo Amazon

    • Accetto solo carte regalo Amazon fisiche e pagate in contanti.
    • Dovrai avere una foto della carta regalo Amazon fisica (retro, con i codici chiaramente visibili).
    • Devi avere una foto dello scontrino che conferma che la carta è stata pagata in contanti. Le carte pagate con carta di debito non saranno accettate!
    • È possibile scambiare solo il valore completo delle carte regalo. Se ad esempio hai una carta dal valore di 100 $, non puoi chiedermi di utilizzarne solamente 50.

    Scopri di più sulle nostre regole sulla vendita di criptovalute, scopri i consigli per l'acquisto di criptovalute e consulta la guida per scrivere al meglio le istruzioni dell'operazione.

  • La mia offerta non è visibile al pubblico

    Dopo aver creato la tua offerta di acquisto o vendita di criptovalute, esistono dei requisiti specifici che possono rendere visibile le tue offerte agli altri utenti Paxful.

    Offerta di acquisto di criptovalute

    Affinché l'offerta sia visibile ai potenziali venditori nella pagina Vendi criptovalute, dovrai aver verificato la tua identità e avere sul tuo wallet di Paxful un saldo minimo di almeno 0,02 BTC.  

    In alternativa, puoi verificare sia la tua identità che il tuo indirizzo. Una volta verificati entrambi, non dovrai più avere un minimo di 0,02 BTC sul tuo wallet su Paxful.

    Offerta di vendita di criptovalute

    Affinché l'offerta sia visibile ai potenziali acquirenti nella pagina Compra criptovalute, dovrai:

    • aver effettuato la verifica dell'identità
    • avere a disposizione l'importo minimo dell'offerta sul tuo wallet su Paxful.
      Se ad esempio l'importo minimo dell'operazione secondo la tua offerta è di 20 USD, affinché l'offerta sia visibile nell'elenco pubblico dovrai avere un importo pari o superiore a 20 USD in criptovalute sul tuo wallet su Paxful.

    Puoi superare la procedura di verifica dal tuo profilo. In caso di ulteriori domande, dai un'occhiata alla nostra guida alla verifica dell'identità.

  • Come far apparire la mia offerta più in alto nell'elenco pubblico?

    Se la tua offerta viene visualizzata in cima all'elenco, hai maggiori possibilità che venga scelta da una potenziale controparte dell'operazione. Le offerte vergono ordinate in base a un algoritmo: ecco cosa puoi fare per migliorare il ranking della tua.

    • Margine competitivo: assicurati che la tua offerta sia più redditizia delle altre offerte della stessa categoria per la controparte dell'operazione.
    • Feedback positivi dalle controparti dell'operazione: più è alto il numero di feedback positivi che ricevi dalle controparti dell'operazione, migliore sarà il ranking delle tue offerte.
    • Presenza online: se sei online, puoi effettuare l'operazione in pochi istanti. Sulla nostra piattaforma, questa caratteristica è molto apprezzata.

    Qui trovi ulteriori informazioni su come migliorare la tua esperienza su Paxful seguendo le nostre regole per la vendita di criptovalute e dei consigli per comprare criptovalute.

  • Quale delle mie offerte verrà visualizzata negli elenchi pubblici?

    Puoi creare tutte le offerte che ritieni necessarie. Se vai alla bacheca fornitore o alla bacheca classica, vedrai tutte le tue offerte. Se però hai più di una sola offerta in uno stesso tipo di offerta, metodo di pagamento o valuta, il pubblico ne visualizzerà solamente una.

    Se però hai più di una sola offerta in uno stesso tipo di offerta, metodo di pagamento o valuta, il nostro sistema sceglierà quella con il margine più redditizio per le potenziali controparti dell'operazione.

    Esempio:

    Hai due offerte di vendita di bitcoin con bonifico bancario e USD:

    1. Un'offerta con un margine del 15%.
    2. Un'offerta con un margine del 5%.

    Al pubblico verrà mostrata la seconda offerta.

    Hai due offerte di acquisto di bitcoin che utilizzano bonifico bancario e USD:

    1. Un'offerta con un margine del 15%.
    2. Un'offerta con un margine del 5%.

    Al pubblico verrà mostrata la prima offerta.

    Nota:

    • Per rendere visibile al pubblico un'altra offerta, disattiva quella visibile attualmente.
    • Se vuoi che varie offerte che utilizzano lo stesso metodo di pagamento siano tutte visibile, ognuna dovrà usare una valuta diversa.
    • Questa regola serve a impedire che sulla nostra piattaforma si verifichino manipolazioni di mercato.
  • Restrizioni per valuta sui metodi di pagamento

    Alcuni dei metodi di pagamento sul mercato Paxful supportano solo determinate valute. Tutte le restrizioni sono indicate nella tabella sottostante.

    Metodo di pagamento Valute disponibili
    Carta regalo Amazon AED, AUD, BRL, CAD, CNY, EUR, GBP, INR, JPY, MXN, SAR, SEK, SGD, USD
    Carta regalo American Express USD, CAD
    Pagamento online FasaPay IDR, USD
    Faster Payment System (FPS) CNY, HKD
    Trasferimento IMPS INR
    Interac Online CAD
    Carta regalo MasterCard USD, CAD, EUR, GBP
    Carta regalo OneVanilla VISA/MasterCard USD, CAD
    PayID AUD
    SEPA BGN, CZK, CHF, DKK, EUR, GIP, GBP, HUF, ISK, NOK, PLN, RON, SEK
    Carta regalo Sephora USD, CAD
    App Simple Bank USD
    Carta regalo Target USD, CAD
    Trasferimento UPI INR
    VBank RUB
    Carta regalo VISA USD, CAD, EUR, GBP
    Carta regalo Walmart USD, CAD

    Consulta inoltre le nostre guide su come creare offerte di vendita o acquisto di criptovalute.

  • L'utilizzo dell'equazione del prezzo del bitcoin per le offerte

    Tutti i trader sanno che il prezzo del bitcoin può essere diverso a seconda della piattaforma di scambio. Paxful apprezza la tua libertà di scelta ed è abbastanza flessibile da lasciarti scegliere per la tua offerta il tasso per bitcoin che ritieni più redditizio e conveniente. Quando crei un'offerta su Paxful, hai l'opzione di scegliere da quale mercato prendere il prezzo del bitcoin e la possibilità di selezionare una fascia di prezzo.

    Quando crei un'offerta di acquisto o vendita di bitcoin, sta a te scegliere tra il tasso proposto da Paxful o quello di una delle piattaforme di scambio più popolari, che puoi selezionare dall'elenco a comparsa. Anche la fascia di prezzo è flessibile.

    Prezzo per bitcoin dell'offerta = prezzo della fonte + % di margine

    Nel secondo passaggio (Margini sul profitto e limiti dell'operazione) del flusso di creazione dell'offerta, segui queste indicazioni:

    1. In Percentuale al di sopra del tasso di mercato alla quale verrà pubblicata la tua offerta, fai clic su Passa in modalità avanzata.

    2.png

    Viene visualizzata la sessione Modalità avanzata.

    2. Seleziona una piattaforma di scambio dall'elenco a tendina Fonte di prezzo personalizzata.

    3.png

    3. Seleziona una fascia di prezzo dall'elenco a comparsa Seleziona una fascia di prezzo da uilizzare.

    4.png

    Il prezzo del bitcoin personalizzato è stato impostato. Prosegui nella procedura dell'offerta.

    Nota: puoi sempre tornare al flusso dell'offerta semplificato facendo clic su Passa alla modalità semplificata.

    Dai un'occhiata alle domande frequenti sulle equazioni di prezzo per maggiori informazioni.

  • Domande frequenti sull'equazione di prezzo del bitcoin
    Cos'è l'equazione di prezzo del bitcoin?

    L'equazione di prezzo del bitcoin è un'occasione di aggiornare il prezzo della tua offerta in base alle fluttuazioni del prezzo del bitcoin su una certa piattaforma di scambio. Si tratta della possibilità di selezionare il tasso di una piattaforma di scambio e usarlo nelle tue offerte di acquisto o vendita. Per usare l'qquazione di prezzo, consulta la nostra guida.

    Come viene calcolato il tasso per bitcoin in modalità semplice su Paxful?

    Il tasso per bitcoin offerto da Paxful è la media del prezzo lettera delle seguenti fonti: 

    Coinbase

    Bitstamp

    Bitfinex

    Quali fonti sono disponibili in modalità avanzata?

    In modalità avanzata, Paxful ti offre un elenco di queste piattaforme di scambio:

    Binance

    Bitfinex

    Bitstamp

    Coinbase Pro

    Gemini

    Kraken

    Con quale frequenza vengono aggiornati i tassi?
    Paxful aggiorna i tassi dalla fonte ogni minuto.
    Quali fasce di prezzo sono disponibili?

    Ecco le fasce di prezzo disponibili:

    Ask (lettera): il prezzo lettera è il prezzo più basso che un venditore di bitcoin è disposto a pagare a un acquirente al momento. 

    Bid (denaro)il prezzo denaro è il prezzo più alto che un acquirente di bitcoin è disposto a pagare a un venditore al momento.

    Massimo 24 ore: il prezzo massimo tra tutte le operazioni completate sulla piattaforma di scambio nelle ultime 24 ore.

    Minimo 24 ore: il prezzo minimo tra tutte le operazioni completate nelle ultime 24 ore.

    Medio: il prezzo medio tra tutte le operazioni completate nelle ultime 24 ore.

    Ultimo: il prezzo dell'ultima operazione completata sulla piattaforma di scambio selezionata.

    Nota: la scelta delle fasce di prezzo disponibile può variare a seconda della fonte selezionata per i prezzi.

    Come verrà visualizzato il mio tasso personalizzato per bitcoin dalle potenziali controparti dell'operazione?
    Non c'è un segnale specifico che indica alle controparti dell'operazione che utilizzi una fascia di prezzo personalizzata. Il tasso che scegli, però, avrà un impatto diretto sulla percentuale rispetto al prezzo di mercato e sul valore ricevuto dagli utenti per dollaro speso.