• Acquirente

    Come da accordi interni a Paxful, l'acquirente è la parte che ACQUISTA bitcoin in un'operazione. Tecnicamente, spetta all'acquirente seguire attentamente i termini dell'offerta e le istruzioni fornite dal fornitore (la mancata osservanza potrebbe essere usata contro l'acquirente in caso di disputa). In qualità di acquirente, il tuo compito finisce nel momento in cui dai al fornitore tutto ciò che richiede. Devi solo attendere che i bitcoin vengano rilasciati dall'escrow nel tuo wallet su Paxful.

  • Altcoin

    La parola "altcoin" deriva dala fusione di due parole: "alt" (alternativa) e "coin" (in questo caso utilizzato con l'accezione di cripto valuta). Insieme, le due parole indicano una categoria di cripto valute alternativa a quella tradizionale, il bitcoin. Molte altcoin si basano sullo stesso framework di base del bitcoin.

  • API

    Un'interfaccia di programmazione di applicazioni, o API (application programming interface) è una sorta di programma intermedio che si inserisce tra due software per fare in modo che possano comunicare. Nel contesto del trading, spesso per API si intende l'interfaccia che consente al tuo software di collegarsi a un broker per ottenere dati sui prezzi in tempo reale o effettuare operazioni.

    Sviluppatori o attività che vogliono creare applicazioni per collegarsi a Paxful hanno bisogno di un'API.

    Le API sono un modo di collegarsi ancor di più a Paxful. Per maggiori informazioni, fai clic qui.

  • Autenticazione a 2 fattori (2FA)

    L'autenticazione a due fattori è un ulteriore livello di sicurezza che non richiede solamente un nome utente e una password, ma anche un codice al quale solo l'utente può accedere, come un SMS inviato al suo telefono o ottenuto tramite Google Authenticator. Si tratta di una procedura di sicurezza nella quale l'utente inserisce due diversi fattori di autenticazione per verificarsi, così da proteggere meglio sia le credenziali dell'utente che le risorse alle quali può accedere. Nel caso di un accesso non autorizzato a un account email utilizzato per ripristinare la tua password su Paxful, l'autenticazione a 2 fattori (2FA) contribuisce ad aggiungere un ulteriore livello di sicurezza. Se hai attivato la 2FA, solo tu potrai accedere ai tuoi fondi e rilasciare operazioni (a patto che la 2FA sia attivata per accesso, prelievo e rilascio).

  • Authy

    Authy offre un'API solida e un'app che ti aiutano a proteggere gli utenti e il futuro della tua attività. L'autenticazione a due fattori è un modo sicuro di proteggere i tuoi conti online. Per funzionare, ti richiede di identificarti usando due diversi valori quando effettui l'accesso a un sito.

  • Bacheca

    La tua bacheca è al centro di tutte le esigenze di trading di bitcoin. È il tuo strumento personalizzato per accedere a tutte le informazioni di cui hai bisogno. Esistono 4 diversi tipi di bacheche sul sito web di Paxful: classica, fornitore, commerciante e affiliato.


    Bacheca classica: la bacheca generale/di default, dove vedi operazioni attive, scorciatoie da tastiera per l'acquisto e la vendita di bitcoin, autenticazione a due fattori e pagine d'aiuto. Su questa bacheca puoi anche creare e modificare offerte, vedere le tue operazioni passate e avere accesso a una panoramica dei tuoi affiliati e dell'attività del tuo conto.

    Bacheca fornitore: su questa bacheca trovi le tue operazioni passate, una panoramica dei tuoi affiliati, il grafico delle tue vendite, ma anche statistiche sulle tue offerte, richieste di funzioni, risultati dei sondaggi sulle operazioni annullate. Da qui potrai persino creare e modificare delle offerte. Su questa bacheca puoi anche verificare ulteriormente il conto.

    Bacheca commerciante: questa bacheca si applica solamente agli utenti che utilizzano la funzione “Paga con Paxful”. Su questa bacheca i commercianti trovano le vendite di quel giorno, del giorno precedente e degli ultimi 7 e 28 giorni. Questa bacheca mostra anche tutte le transazioni effettuate utilizzando il link del commerciante

    Bacheca affiliato:
    la bacheca che si utilizza per tracciare affiliati e commissioni affiliati. Su questa bacheca trovi il tuo link affiliato, e puoi condividerlo con gli amici o con tutta la tua rete. Nella sezione "Traccia ID", sulla bacheca affiliato, puoi creare link tracciabili unici. Il Programma affiliati Paxful è una straordinaria occasione di premiare gli utenti che condividono il proprio link affiliato Paxful con amici e colleghi.

     

  • Balene


    Il termine usato nel mondo delle cripto valute per descrivere individui o enti che possiedono grandi quantità di bitcoin.

  • BCC, BCH o bcash

    BCC, BCH o bitcoin cash è una criptovaluta peer to peer. È completamente decentralizzato, senza banche centrali, e non ha bisongo di parti terze per funzionare. È stato creato nell'agosto del 2017 come risultato di un fork da bitcoin classic. Bitcoin cash aumenta le dimensioni dei blocchi in modo che sia possibile elaborare un maggior numero di transazioni.

    Al momento, Paxful non supporta la blockchain di bitcoin cash. Paxful non supporta fork e non elabora rimborsi per eventuali depositi errati.

  • BIP

    Un documento di design tecnico che fornisce informazioni alla community del bitcoin, ne descrive una nuova funzione o spiega meglio l'ambiente e le funzioni che influenzano il protocollo del bitcoin.

  • Bitcoin

    Un tipo di valuta digitale nel quale vengono utilizzate tecniche crittografiche per regolamentare la generazione di unità di valuta e verificare il trasferimento di fondi, operando in modo indipendente da qualsiasi banca centrale.

  • BitGo

    BitGo è una piattaforma di sicurezza per bitcoin, tra i primi a utilizzare tecnologia multi-sig. Offre un servizio che mette a disposizione wallet multi signature per bitcoin, in cui le chiavi sono divise tra diversi utenti così da gestire il rischio.

  • Blocco

    Una raccolta di transazioni di bitcoin che si sono verificate durante un certo periodo di tempo (solitamente circa 10 minuti). Se pensiamo alla blockchain come a un libro mastro, possiamo considerare un blocco come una pagina del libro.

  • Blocco denaro


    Coin locking o coinlock. Tenere in escrow i bitcoin del venditore senza intenzione di effettuare il pagamento e completare l'operazione. Una frode comune nel mondo dei bitcoin.

  • Block chain, blockchain


    La blockchain del bitcoin è un registro pubblico di tutte le transazioni in bitcoin. A volte viene definita anche un “ledger pubblico”. La blockchain mostra ogni singola transazione in ordine, fino a risalire alla prima mai effettuata. Chiunque può scaricare ed esaminarla apertamente, o farlo online tramite un block explorer.

  • Carta di addebito

    Una carta di addebito (può essere sia una carta di credito che una carta di debito) è una carta che consente all'intestatario di effettuare acquisti pagati dalla società emittente della carta, con la quale l'intestatario contrae quindi un debito. L'intestatario della carta è obbligato a ripagare interamente il debito contratto con l'emittente entro la data stabilita, solitamente mensile, o sarà soggetto a commissioni per il ritardo e limitazioni agli ulteriori utilizzi della carta. I pagamenti effettuati tramite questa carta vengono denominati addebiti.

  • Chargeback


    L'annullamento di un pagamento bancario, addebito su carta di credito o trasferimento di denaro successivo alla sua autorizzazione ed elaborazione. Per maggiori info, fai clic qui

  • Chiave privata, private key

    Una stringa di lettere e numeri che può essere utilizzata per spendere i bitcoin associati a un certo indirizzo bitcoin. Per chiave privata si intende una stringa di dati che dimostra che hai accesso ai bitcoin contenuti in un dato wallet. Considerala una sorta di password. Le chiavi private non vanno mai rivelate a nessuno, perché ti consentono di spendere i bitcoin all'interno del tuo bitcoin wallet tramite una firma crittografica.

  • Chiave pubblica, public key

    Una stringa di lettere e numeri derivante da una chiave privata. Una chiave pubblica consente di ricevere bitcoin.

  • Cifratura


    L'utilizzo della crittografia per codificare un messaggio in modo che solo i veri destinatari possano decifrarlo. Il bitcoin utilizza la cifratura per proteggere i wallet da accessi non autorizzati.

  • Codice QR


    La rappresentazione digitale dell'indirizzo pubblico di un bitcoin wallet, semplice da scansionare tramite le fotocamere digitali. I codici QR sono simili ai codici a barre che troviamo sui prodotti fisici, e come questi ultimi sono un modo per trasmettere alle macchine dei dati.

  • Cold wallet


    Un bitcoin wallet in cold storage, ovvero un hardware non connesso a Internet.

  • Commissione escrow


    Una commissione escrow copre il costo del servizio di escrow offerto.

  • Commissione per i miner


    Le commissioni per i miner dei bitcoin sono piccole quantità di bitcoin devolute per incentivare i miner di bitcoin (e chi li gestisce) a confermare le transazioni di bitcoin.

  • Commissione sulla transazione

    Nota anche come "commissione per i miner", la commissione sulla transazione è un importo in bitcoin incluso in ogni transazione e devoluto ai miner.

    • Paxful applica una commissione di invio fissa di 0,0005 BTC ogni volta che una somma viene inviata dal wallet a un indirizzo bitcoin esterno.
    • Questa commissione copre la commissione per i miner e la manutenzione dell'infrastruttura protetta del nostro wallet.
    • L'invio di bitcoin a un altro cliente Paxful è gratuito se la transazione rientra tra le prime 5 effettuate in un dato mese. Superate le 5 transazioni, ogni transazione inviata a un altro cliente Paxful sarà soggetta a una commissione di 1,00 $. La commissione di 1,00 $ verrà addebitata in bitcoin e calcolata in base al tasso di mercato del bitcoin al momento della transazione. Se non hai l'equivalente di 1,00 $ in bitcoin, non potrai inviare i fondi.
    • Paxful non applica alcuna commissione sul deposito.
  • Conferma


    Una transazione in bitcoin non è confermata finché non viene inclusa in un blocco nella blockchain. A quel punto, ha una conferma. Ogni ulteriore blocco aggiunge un'altra conferma. BitGo richiede 3 conferme per considerare finalizzata una transazione in bitcoin. Per conferma si intende la verifica della transazione in bitcoin da parte della rete. Avviene tramite la procedura nota come mining. Una volta confermata, una transazione non può essere annullata né soggetta a doppia spesa. La transazioni sono incluse nei blocchi.

  • Cripto valuta


    Cripto valuta o valuta digitale.
    Un tipo di valuta che utilizza la crittografia e non ha una banca centrale che verifica le transazioni e si occupa di sicurezza. Il bitcoin è stata la prima cripto valuta della storia.

  • Crittografia


    Nel contesto del bitcoin, la crittografia è l'utilizzo di calcoli matematici per proteggere delle informazioni. La crittografia è usata in diversi spazi per mettere in sicurezza la rete bitcoin. La crittografia, termine con il quale sostanzialmente intendiamo algoritmi informatici e matematici utilizzati per criptare e decriptare informazioni, è usata per gli indirizzi bitcoin, le funzioni di hash e la blockchain nel suo complesso. La crittografia serve a creare e proteggere wallet, firmare transazioni e verificare la blockchain.

  • Decentralizzato


    Senza un'autorità centrale o un ente di controllo. Il bitcoin è una rete decentralizzata: non lo controlla alcuna azienda, governo o persona. La decentralizzazione è un aspetto critico della rete del bitcoin. La rete è “decentralizzata”, ovvero prima di una società o un ente centralizzato che la governa. Il bitcoin è un protocollo peer to peer, nel quale tutti gli utenti all'interno della rete lavorano e comunicano direttamente gli uni con gli altri per evitare che i propri fondi vengano gestiti da un intermediario (come una banca o società di carte di credito).

  • Difficoltà


    La difficoltà è direttamente correlata al mining di bitcoin (vedi mining) e alla difficoltà di verificare dei blocchi nella rete bitcoin. Il bitcoin modifica la difficoltà della verifica dei blocchi nel mining ogni 2016 blocchi. La difficoltà viene automaticamente modificata per far sì che la durata della verifica di un blocco sia di dieci minuti.

  • Disputa


    Una disputa è un litigio o una discussione tra persone o gruppi di persone. Su Paxful, la disputa viene usata quando un'operazione non va come previsto. In caso insomma di incomprensioni, fraintendimenti, disaccordi o altre controversie tra le parti. Una volta avviata una disputa, un moderatore interverrà per risolvere il problema.